Edicola

Stabile (Promofarma): sul Progetto Zenith pronti a salto di qualità

04/10/2017 00:54:34
E’ pronto a una nuova evoluzione il Progetto Zenith, la collaborazione che da cinque anni unisce Promofarma e QuintilesIms con l’obiettivo di fornire alle farmacie del sindacato strumenti gestionali di punta. Nei prossimi giorni la società di servizi controllata da Federfarma rinnoverà con l’azienda partner il contratto triennale, aggiornato nei termini e negli intenti per mantenere il Progetto in linea con i mutamenti di scenario che si prospettano all’orizzonte. E proprio per questo, l’invito che Nicola Stabile, presidente di Promofarma, rivolge agli associati è quello di partecipare con fiducia al viaggio che si sta per intraprendere.

Stabile, nell’assemblea nazionale del sindacato di mercoledì scorso avete illustrato ai delegati i progetti avviati dal nuovo cda di Promofarma. In questa panoramica, Zenith dove si colloca?
Di sicuro tra le opere in cantiere di maggiore rilevanza. Non solo il Progetto offre alle farmacie indipendenti strumenti di analisi del bacino di utenza preziosissimi per ogni titolare; assicura anche alle associazioni territoriali del sindacato un contributo fondamentale alla loro sostenibilità.

In che senso?
Per ogni farmacia che aderisce al progetto Zenith, le associazioni provinciali ottengono un corrispettivo che va ad aggiungersi a quanto già ricevono per i dati delle ricette. A beneficiarne, ovviamente, sono anche i titolari, che usufruiscono di un livello di servizio superiore a quello assicurato dalle attuali quote associative.

Poi ci sono gli strumenti di analisi del mercato…
Altro contributo di valore tutt’altro che trascurabile per i titolari. In questo caso il rinnovo del contratto porterà alcune novità di rilievo: alle farmacie che aderiranno, infatti, saranno proposti due servizi. Il primo è il Reportfarma, strumento di analisi gestionale che consente al farmacista di leggere e analizzare il mercato del proprio bacino di utenza; verrà integrato e arricchito in una versione 2.0 ancora più ricca di indicazioni per i titolari. Il secondo strumento, invece, è la Banca dati dei prezzi medi, altra risorsa analitica che le farmacie potranno sfruttare per sintonizzare al meglio le proprie politiche commerciali.

E in cambio?
In cambio Promofarma e Federfarma dovranno assicurare soltanto due cose. Primo, un netto incremento delle adesioni da parte delle farmacie associate: oggi il Progetto Zenith conta un po’ meno di 5.200 esercizi aderenti, vogliamo arrivare ad almeno 5.500 per la fine dell’anno. Secondo, dovremo diffondere nei titolari di farmacia la cultura della protezione del dato, anche in vista dell’entrata in vigore delle nuove norme europee sulla privacy.

Come contate di accrescere questa sensibilità?
A breve invieremo alle farmacie associate a Federfarma una circolare con allegato un fac-simile di lettera che i titolari dovrebbero poi trasmettere a tutte le società, QuintilesIms compresa, cui forniscono dati. In questa lettera, la farmacia ricorda che la proprietà di tali informazioni è e resta del titolare e che i dati possono essere ridistribuiti a terzi soltanto in forma aggregata e fino a un’eventuale revoca del farmacista stesso. Oggi, invece, capita che le farmacie sottoscrivono inavvertitamente contratti di fornitura nei quali non è neanche prevista una scadenza. Dobbiamo proteggere i nostri dati per tutela d’impresa ma anche per non sminuirne il valore. (AS)

Notizie correlate

12/07/2017

Promofarma, Stabile (Federfarma Campania) eletto alla presidenza

Eletto a fine gennaio alla guida di Federfarma Campania, Nicola Stabile è da ieri il nuovo presidente di Promofarma, la società di servizi del sindacato titolari. A eleggerlo l’assemblea ordinaria della srl, che nella stessa occasione ha anche rinnovato la composizione del direttivo...
23/02/2017

Fatturazione digitale, nuova funzionalità per piattaforma Promofarma

Si arricchisce di una nuova funzionalità la piattaforma per la fatturazione elettronica che Promofarma, la società di servizi informatici di Federfarma, mette a disposizione delle farmacie associate. La novità, che viene presentata stamattina al consueto incontro dei consulenti fiscali della farmacia...
17/04/2015

Servizi, a Cosmofarma la piattaforma Digitalcare si ripresenta più ricca

Lanciata un anno fa proprio a Cosmofarma, la piattaforma Digitalcare costruita da Federfarma e Promofarma per supportare la farmacia dei servizi torna a Bologna con nuovi contenuti tecnologici. L’ultima novità in particolare, è rappresentata dall’applicativo web per la prenotazione in farmacia di prestazioni sanitarie...
31/03/2015

Fattura elettronica, è boom per il servizio Federfarma-Promofarma

Quasi cinquemila contratti sottoscritti dalle farmacie associate in due settimane. Numeri da capogiro per il servizio di fatturazione elettronica messo in campo da Federfarma con l’ausilio tecnico di Promofarma in previsione del via, da oggi, dei nuovi obblighi digitali. Per far fronte alla valanga di telefonate...
17/03/2015

Fatturazione digitale, è boom di adesioni al servizio Promofarma

Partenza con il botto per il servizio di fatturazione elettronica di Promofarma, on line da ieri mattina nella sezione riservata del portale Federfarma: nel giro di poche ore sono quasi 400 i contratti che i titolari hanno sottoscritto in vista della scadenza del 31 marzo...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni