Edicola

Ripiano sfondamento 2013, potrebbe allargarsi il fronte del no

04/11/2014 00:27:30
Cresce nella filiera l'ostilità per la determina dell’Aifa sul ripiano della spesa farmaceutica territoriale 2013, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale di venerdì scorso. Dopo Federfarma - che due settimane fa aveva annunciato l’intenzione di portare davanti al Tar il provvedimento dell’Agenzia e nei prossimi giorni darà mandato ai propri consulenti legali affinché procedano - altre sigle potrebbero decidere di imboccare la strada dell’impugnazione, già nelle prossime ore. E' il caso di Federfarma Servizi, che ha in programma per stamattina un consiglio direttivo nel cui ordine del giorno c’è al primo punto proprio la determina sul ripiano. «Il ricorso al Tar è la decisione più probabile» ammette a Filodiretto il presidente delle cooperative dei farmacisti, Antonello Mirone «ci lascia assai perplessi tutto l’impianto del provvedimento».
Determina Aifa sotto la lente anche in Farmindustria. Innanzitutto si vogliono capire cifre e modalità del ripiano: sulla testa delle imprese, infatti, non piomberanno soltanto i 5,3 milioni dello sfondamento sulla territoriale (da dividere in quota parte con gli altri segmenti della filiera) ma anche i 364 milioni dell’ospedaliera. Una volta analizzato il provvedimento dell’Agenzia, Farmindustria valuterà se ricorrere (l’ipotesi meno probabile) oppure passare la mano alle imprese associate.
Nessuna notizia, infine, dall’altra sigla della distribuzione intermedia, Adf: la determina dell’Aifa non dovrebbe essere esaminata prima del consiglio direttivo in calendario per il 19 novembre, nel frattempo l’associazione solleciterà all’Agenzia chiarimenti sulla suddivisione del ripiano tra farmacie e grossisti, punto che la determina sembra lasciare nell’incertezza. (AS)

Notizie correlate

16/03/2017

Saitta (Regioni): trattativa per la Convenzione al via entro l’estate

«La nostra speranza è che la trattativa vera e propria per il rinnovo della Convenzione tra farmacie e Ssn possa aprirsi prima dell’estate». L’augurio arriva da Antonio Saitta, coordinatore della Commissione salute della Conferenza delle Regioni, il “tavolo” che riunisce gli assessori alla Sanità e fissa le direttive politiche dell’atto d’indirizzo...
14/03/2017

Stefanelli: Tavolo Aifa è per ridurre diretta, non allargarla

«Il Tavolo dell’Aifa sulla distribuzione diretta dovrebbe servire, come suggerisce il nome, a risolvere i problemi della distribuzione diretta. Stupisce che ora le Regioni se ne servano per provare a risolvere i loro problemi sulla convenzionata». E’ la battuta con cui...
04/02/2017

Tagli spesa,Regioni divise.Tdm,Fimmg,Federfarma: non paghi Ssn

Le Regioni ritrovino l’unità e scongiurino l’eventualità che al budget del Ssn per il 2017 possano essere tolti 420 milioni di euro. E’ l’auspicio lanciato dalla presidente di Federfarma, Annarosa Racca, in risposta alle voci che da un paio di giorni stanno...
10/11/2016

Manovra, le Regioni chiedono modifiche a riordino tetti

Se ancora c’era qualche dubbio, ieri è stato fugato: il riordino dei tetti sulla spesa farmaceutica abbozzato dalla Manovra per il 2017 rappresenta – in quindici anni di 405/2001 – il primo vero tentativo da parte di un governo centrale di arginare...
08/09/2016

Nuovi Lea, via libera dalle Regioni che chiedono garanzie su risorse

«Questa è una buona giornata per milioni di italiani, che potranno avere finalmente accesso a nuove terapie e trattamenti», dalla fecondazione assistita ai nuovi vaccini passando...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni