Edicola

Cossolo: preoccupati quanto mmg per risorse territorio

05/07/2017 00:52:04
Anche le farmacie puntano a una nuova convenzione che ne allarghi ruoli e compiti in un sistema delle cure territoriali da potenziare, perché assicuri presa in carico e gestione programmata del paziente cronico. E’ la riflessione che arriva dal presidente nazionale di Federfarma, Marco Cossolo, dopo il comunicato con cui i Fimmg, Fimp e Sumai hanno annunciato una sorta di “pre-mobilitazione”, in attesa che le Regioni rispondano alla loro richiesta di riscrivere l’atto d’indirizzo.

Presidente, medici di famiglia, pediatri e specialisti ambulatoriali alzano il livello del confronto con Regioni e Sisac e chiedono una nuova convenzione della Mg che oltre a rivedere la parte normativa metta sul tavolo risorse, da investire nel potenziamento del territorio. Avverte delle analogie con la situazione delle farmacie?
Direi di sì. Innanzitutto, il rafforzamento delle cure territoriali è preoccupazione e obiettivo anche delle farmacie, che dal rinnovo della convenzione si aspetta l’inquadramento normativo ed economico delle attività di governance farmaceutica rivendicate da Federfarma. Noi e medici di famiglia dovremo far comprendere alle Regioni che medicina d’iniziativa e pharmaceutical care sono le due modalità con cui le cure territoriali possono prendere in carico la cronicità all’interno di percorsi integrati e programmati, modalità che per essere tradotte in realtà hanno bisogno di finanziamento e di valorizzazione dei professionisti del territorio.

E sul rinnovo della convenzione?
Anche noi ci dobbiamo confrontare con un atto d’indirizzo che non convince del tutto, tant’è vero che la settimana scorsa, in un incontro con il coordinatore della Sisac, Vincenzo Pomo, abbiamo espresso vive riserve su due o tre passaggi del documento. E, come già detto, anche per noi la questione risorse è ineludibile: abbiamo già chiesto al ministero delle Finanze un incontro per capire che cosa c’è nel piatto. L’intenzione, in ogni caso, è quella di portare a casa il rinnovo della convenzione, una buona convenzione che aprirà alle farmacie la presa in carico delle cronicità e il monitoraggio dell’aderenza terapeutica.

In quale sinergia con i medici di famiglia?
Tra Federfarma e Fimmg c’è un protocollo che impegna le due organizzazioni a condividere reciprocamente aggiornamenti e progressi nei percorsi dei due rinnovi convenzionali. Auspichiamo che i contatti possano riprendere quanto prima, perché siamo convinti che le cure territoriali riusciranno ad avere dai regolatori l’attenzione che meritano se medici e farmacie sapranno fare sistema. (AS)

Notizie correlate

15/11/2017

Nuova remunerazione al centro del terzo round in Sisac

Comincia a scendere nei contenuti il confronto in corso tra Sisac e farmacie sul rinnovo della Convenzione con il Ssn. E’ il bilancio che arriva da Federfarma una volta chiuso il terzo round della trattativa, disputato ieri: «Il giorno prima» spiega...
07/09/2017

Incontro Salute-Federfarma, convenzione e ossigeno i temi sul tappeto

Si è parlato soprattutto dei problemi che continuano a gravare sulla dispensazione dell’ossigeno medicale in farmacia e di risorse da mettere nel rinnovo della Convenzione (con la trattativa tra Sisac e sindacati di categoria al via da stamattina) nell’incontro che ieri ha visto una delegazione di Federfarma, guidata dal presidente Marco Cossolo...
29/08/2017

Convenzione, il 7 settembre primo incontro in Sisac

Si aprirà ufficialmente il 7 settembre il tavolo tra Sisac, Federfarma e Assofarm per il rinnovo della convenzione che lega Ssn e farmacie del territorio. E’ la data che la stessa Sisac ha notificato nei giorni scorsi sulla base delle disponibilità espresse dai due...
24/06/2017

Mmg consultati più del web. Farmacisti apprezzati dai 65enni

Quando si devono reperire informazioni sulla salute o sulle modalità di accesso ai servizi del Ssn, il medico di famiglia rimane la principale figura di riferimento degli italiani, che lo segnalano nel 72,3% dei casi. Segue, a distanza, la categoria dei parenti, amici...
16/03/2017

Saitta (Regioni): trattativa per la Convenzione al via entro l’estate

«La nostra speranza è che la trattativa vera e propria per il rinnovo della Convenzione tra farmacie e Ssn possa aprirsi prima dell’estate». L’augurio arriva da Antonio Saitta, coordinatore della Commissione salute della Conferenza delle Regioni, il “tavolo” che riunisce gli assessori alla Sanità e fissa le direttive politiche dell’atto d’indirizzo...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni