Edicola

Farmacisti, per l’Italia giustificate le regole sulla professione

06/04/2016 05:07:33
Il sistema di regole che in Italia governa l’accesso alla professione di farmacista obbedisce a preoccupazioni di «imperativo interesse generale», cioè «alla necessità di tutelare la salute pubblica», e «pertanto non si ritiene di doverlo modificare». E’ quanto scrive il Governo italiano nel Piano nazionale di riforma delle professioni, inviato a fine febbraio alla Commissione Ue nell’ambito dello “screening” che Bruxelles aveva richiesto a tutti gli Stati membri con la Direttiva sul reciproco riconoscimento delle qualifiche professionali. A ogni Paese dell’Unione, in sostanza, è stata chiesta un’autovalutazione delle normative nazionali sulle professioni regolamentate rispetto a tre principi fondamentali del diritto europeo: la non discriminazione verso altri cittadini comunitari, gli eventuali motivi imperativi di interesse generale che giustificano specifiche regolamentazioni, la proporzionalità delle stesse, ovvero la commisurazione tra obiettivi e strumenti per raggiungerli senza inutili restrizioni all’accesso.

Avviato nel 2013, il lavoro di analisi condotto dal Governo italiano si è concluso con l’invio del Piano, nel quale sono censite 174 professioni regolamentate. Tra queste quella di farmacista, le cui norme di accesso sono valutate dal nostro Paese coerenti con gli obiettivi prefissati dal legislatore e non necessitano di aggiornamenti. Assieme a tali valutazioni, poi, il documento fornisce anche qualche dato generale: sono 91.062 i farmacisti iscritti all’Ordine, per un quorum di 1,4 farmacisti ogni mille abitanti; i professionisti attivi invece sono circa 80mila, il 3% dei quali risulta occupato nel Servizio sanitario nazionale e il restante 97% in altri settori: farmacie private, industrie farmaceutiche, scuola eccetera. Secondo i dati di Almalaurea, a un anno dalla laurea un farmacista su due dichiara di avere trovato occupazione.

Secondo il programma stabilito dalla Commissione Ue, i Piani di riforma elaborati dagli Stati membri serviranno a Bruxelles per proporre eventuali azioni correttive dirette ad adeguare le legislazioni nazionali, compreso l’eventuale ricorso a specifiche procedure d’infrazione. Secondo fonti del Dipartimento delle Politiche europee, il Report della Commissione, con le indicazioni per i singoli Paesi, dovrebbe essere pubblicato questo stesso mese.

Notizie correlate

19/09/2017

Parafarmacie, si esplorano spazi per emendamento al ddl Lorenzin

Federfarma e Comitato nazionale anticrisi delle parafarmacie esploreranno nei prossimi giorni assieme al presidente della commissione Affari sociali della Camera, Mario Marazziti, gli spazi per arrivare a un provvedimento condiviso che sancisca...
17/05/2016

Ddl Lorenzin: polemiche per nuove professioni sanitarie

Il ddl Lorenzin su sperimentazione clinica e riorganizzazione degli Ordini professionali entra da domani nell’aula della Camera, per quella che dovrebbe essere l’ultima tappa dell’iter di conversione. Una tappa che le farmacie faranno bene a seguire da vicino...
06/08/2014

Dal 2015 tirocinio professionale in un altro Paese UE

Già dalla fine del prossimo anno sarà possibile per un laureando in farmacia poter svolgere il tirocinio professionale semestrale in uno degli altri 27 Paesi dell’UE. È questa una delle novità più interessanti, assieme alla tessera professionale europea...
19/04/2014

Consultazione Ue sulla tessera professionale europea

La Commissione europea ha lanciato una consultazione pubblica per conoscere il parere di farmacisti, medici, infermieri e fisioterapisti sulla tessera professionale europea. I destinatari della consultazione sono gli ordini e i collegi, le associazioni...
08/03/2014

Direttiva professioni, il dettaglio delle novità apportate dall’Ue

Si allarga ulteriormente il ventaglio delle attività professionali che per l’Unione europea fanno parte integrante della professione di farmacista. Ad ampliarlo la direttiva 2013/55, con cui l’Unione europea ha aggiornato per la seconda volta i profili...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni