Edicola

Apre a Belluno la farmacia dei servizi targata Sunifar

06/04/2017 00:57:56
Parte da Belluno, con l’obiettivo di allargarsi progressivamente ad altre province, la sperimentazione del progetto “farmacia sociale” targata Sunifar. L’obiettivo è quello di realizzare una versione di farmacia dei servizi calabile nella realtà rurale e che contribuisca fin da subito alla sostenibilità dei piccoli presidi, messi alle corde dall’erosione dei fatturati Ssn. Una farmacia dei servizi, dunque, votata all’erogazione di prestazioni in regime privato, secondo il modello della “sanità low cost”, in attesa che arrivino convenzioni e accordi quadro. Proprio quanto fanno le farmacie di Belluno e provincia (poco più di una settantina in tutto, il 90% rurali), dove da ieri è possibile sottoporsi a elettrocardiogramma in telecardiologia, con refertazione a distanza dello specialista. «Partiamo all’unisono in tutto il bellunese» spiega a Filodiretto il presidente del Sunifar, Alfredo Orlandi «per assicurare alla popolazione un servizio omogeneo e standardizzato. Il prezzo? Costerà meno del ticket che l’assistito paga sulla stessa prestazione in regime rimborsato, anche se le regole antitrust ci hanno impedito di definire un prezzo consigliato. Divieti incomprensibili, perché secondo noi offrire lo stesso servizio allo stesso prezzo in tutte le farmacie sarebbe un segno di rispetto nei confronti dei cittadini».

Il servizio, per il quale titolari e collaboratori si sono già sottoposti alla necessaria formazione (assicurata dal centro specialistico che effettua le refertazioni a distanza), potrà anche essere erogato a domicilio. E rappresenta soltanto il primo step di un progetto che mira ad allargarsi orizzontalmente e verticalmente. «Puntiamo a coprire rapidamente tutto il territorio nazionale provincia dopo provincia» conferma Orlandi «tant’è vero che tra breve dovrebbe aggiungersi alla sperimentazione Brescia. Ma miriamo anche ad allargare il “bouquet” dei servizi offerti, perché riteniamo esista una domanda cospicua soprattutto nelle aree decentrate del Paese». Sembrano confermare i primi numeri della sperimentazione bellunese: in molte farmacie il servizio di telecardiologia è stato avviato da una settimana circa, nel corso della quale sono state già erogate 250 prestazioni.

«Dopo l’intesa quadro firmata in Molise» aggiunge Roberto Grubissa, presidente di Federfarma Belluno e segretario del Sunifar «arriva oggi un altro importante esempio di ciò che le farmacie del territorio possono offrire grazie alla loro professionalità e alla tecnologia. L’auspicio è che la Regione Veneto si accorga di tali potenzialità e raggiunga con le farmacie una convenzione che assicurerebbe assistenza sanitaria e servizi in tutti i comuni più lontani del Veneto». (AS)

Notizie correlate

31/05/2019

Comunicato congiunto FOFI, Federfarma, Assofarm, UTIFAR e SIFO

Proseguono secondo il programma i lavori del Tavolo sulla farmacia dei servizi, istituito dal Ministero della salute, che si è riunito nuovamente ieri mattina  a Roma. Come si ricorderà, scopo del Tavolo, al quale...
28/03/2019

Dal Sunifar (farmacie rurali) un progetto per i cittadini delle aree interne del paese

Qual è il contributo che la farmacia rurale può dare per migliorare la qualità della vita delle persone, rafforzare la comunità, superare le diseguaglianze territoriali e sociali, in particolare nelle Aree Interne del Paese?
A questa domanda fornisce risposte concrete il progetto presentato dal Sunifar (farmacie rurali) in collaborazione con Cittadinanzattiva e Uncem...
16/01/2018

Lo psicologo in farmacia, ecco il modello vincente

“Psicologia in farmacia. Un nuovo modello di aiuto” è il titolo del convegno di ieri in Senato, organizzato dal Consiglio Nazionale Ordine Psicologi e patrocinato dalla Federazione Ordini Farmacisti Italiani. Obiettivo dei lavori, quello di definire le procedure...
11/01/2018

A Roma il prossimo 26 febbraio gli Stati generali della Farmacia

Il futuro della farmacia italiana: scenari, obiettivi, soluzioni. I partiti a confronto. Questo il titolo dell’evento promosso e organizzato da Federfarma che si terrà a Roma il prossimo 26 febbraio all’Hotel Cavalieri e che sarà l’occasione per discutere dei temi più caldi...
07/12/2017

Agevolazioni ai rurali, legge in Gazzetta: nuovi limiti dal 1° gennaio

Entreranno in vigore dal primo gennaio i nuovi limiti di fatturato al di sotto dei quali piccole farmacie e rurali sussidiate hanno diritto alle agevolazioni della 662/96 sugli sconti Ssn. E’ quanto ricorda la circolare diffusa ieri da Federfarma e Sunifar per dare conto della pubblicazione in Gazzetta del decreto fiscale, convertito nella legge 172/2017...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni