Edicola

Ddl concorrenza/1 – Lorenzin: farmacie patrimonio importante

07/02/2015 05:11:47
Sulle farmacie non c’è nessuno scontro con il dicastero dello Sviluppo economico, ma sulla liberalizzazione dei farmaci di fascia C «abbiamo già espresso parere contrario». Lo ha detto il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, a margine di un convegno organizzato ieri a Roma: la tutela della salute pubblica, è la tesi, sconsiglia la vendita di medicinali con obbligo di ricetta nei supermercati. «Potrebbero insorgere abusi come quelli di psicofarmaci già segnalati nell'ultimo Rapporto dell’Aifa» ha ricordato il Ministro. Il cui no alle misure del ddl poggia anche su considerazioni di carattere economico: «In questi anni» ha spiegato «abbiamo instaurato un sistema severo che ci ha consentito, attraverso le farmacie, di tenere sotto controllo la spesa farmaceutica territoriale. Le misure paventate provocherebbero la chiusura di molte farmacie: ne abbiamo 18.000, più delle caserme dei Carabinieri. E sono un patrimonio importante».
Quanto all’itinerario del disegno di legge, Lorenzin si è mostrata ottimista: «Il ministro Guidi si è riservata di ragionare in modo complessivo all'interno del Governo e di approfondire il tema. Abbiamo presentato le nostre note tecniche, cercheremo di arrivare a una soluzione entro il Consiglio dei ministri (del 20 febbraio, ndr)».

Notizie correlate

28/09/2017

Concorrenza, Federfarma si mobilita per rimuovere ambiguità

Federfarma è pronta ad agire a tutti i livelli perché dalla Legge 124/2017 sulla concorrenza vengano rimosse le ambiguità e criticità che oggi la caratterizzano. Il che significherà, per il sindacato, promuovere ricorsi alla giustizia amministrativa...
06/09/2017

DDL concorrenza e farmacie indipendenti: si comincia a fare sul serio

Dopo il primo importante incontro, dello scorso 12 luglio, Federfarma e Federfarma Servizi hanno continuato a lavorare anche durante le ferie estive per mettere a punto un obiettivo comune e una visione condivisa per il futuro della farmacia indipendente a seguito dell’approvazione definitiva del cosiddetto DDL Concorrenza...
04/08/2017

Pagliacci (Sunifar): in rete contro il capitale, ma a pari condizioni

L’arrivo del capitale preoccupa le farmacie rurali quanto quelle urbane, ma l’abitudine alle avversità e a lavorare in un contesto di “frontiera” le aiuterà ad affrontare con successo anche questa sfida. Sono le parole con cui la presidente del Sunifar...
03/08/2017

Ddl concorrenza, Federfarma: “keep calm” e avanti

“Keep calm and carry on”, state tranquilli e andiamo avanti. E’ la frase che nel ’39, alla viglia della guerra, venne fatta stampare dal governo britannico su milioni di manifesti, da affiggere in tutta l’Inghilterra per evitare che la popolazione si facesse prendere dal panico...
02/08/2017

Approvato il DDL Concorrenza. Federfarma: ora al lavoro per gestire un cambiamento epocale

“Quando siamo arrivati alla dirigenza di Federfarma, a fine maggio di quest’anno, il DDL aveva già alle spalle un lungo iter parlamentare e, a mio avviso, le conseguenze di un siffatto provvedimento erano state sottovalutate, nonostante le grida di allarme di varie associazioni provinciali. Noi abbiamo subito motivato...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni