Edicola

Ricette, linee guida bocciate da farmacisti e medici

07/03/2013 09:40:09
Non verranno accettate da titolari di farmacia e medici di famiglia le ultime linee guida sulla prescrizione per principio attivo, emanate una settimana fa in base alle disposizioni dettate ad agosto dalla legge sulla Spending review. Per le due professioni, infatti, le nuove modalità di compilazione e spedizione della ricetta impartite dal Ministero imporrebbero a entrambe inutili oneri burocratici. Federfarma, in particolare, è critica verso quel passaggio delle linee guida che obbligherebbe il farmacista a “evidenziare” tutte le ricette in cui il medico ha apposto la dicitura «non sostituibile». Poiché il dato non è attualmente rilevabile dai lettori ottici delle farmacie, l’incombenza comporterebbe un aggravio di lavoro insostenibile. Per non parlare dei risvolti etico-professionali: «E’ evidente che la rilevazione mira a mettere sotto osservazione i prescrittori» accusa la presidente di Federfarma, Annarosa Racca «ma i farmacisti non fanno i guardiani di nessuno». «Queste linee guida» osserva dal canto suo il segretario nazionale del sindacato, Alfonso Misasi «sono il frutto del lavoro condotto dal tavolo tecnico istituito nell’estate scorsa dal ministero della Salute, al quale in rappresentanza di medici e farmacisti erano stati invitati soltanto gli Ordini. Fossero stati chiamati anche i sindacati, come avevamo chiesto, questo non sarebbe mai successo».
Critici anche i medici: «Il provvedimento» spiega a Filodiretto Giacomo Milillo, segretario nazionale della Fimmg (la più rappresentativa tra le sigle della medicina di famiglia) «rischia di generare conflittualità tra le due professioni che si scaricheranno sulla qualità dell’assistenza». I generalisti, inoltre, rimproverano alle linee guida di essere andate al di là del dettato della Spending review, perché impongono al medico che emette una ricetta per prosecuzione di terapia incombenze burocratiche del tutto estranee allo spirito della legge.

Ultime notizie

16/07/2020

Dichiarazione Marco Cossolo, presidente Federfarma, su operazione Nas Bari

“Mi auguro che i farmacisti destinatari delle perquisizioni effettuate dai Carabinieri del NAS su incarico della Procura di Bari possano dimostrare la loro estraneità ai gravissimi fatti contestati. In caso contrario Federfarma, che condanna fermamente ogni comportamento illecito, è pronta a costituirsi parte civile negli eventuali processi che dovessero aprirsi nei confronti...
30/06/2020

Emendamento su distribuzione farmaci in farmacia. Federfarma: "Accolte istanze dei soggetti fragili e dei malati cronici"

Federfarma esprime massima soddisfazione per l’approvazione,  da parte della V Commissione Bilancio della Camera,  dell’emendamento  al cosiddetto Decreto Legge...
11/06/2020

Elezioni Federfarma e Sunifar: Cossolo confermato alla Presidenza di Federfarma, Petrosillo eletto Presidente Sunifar

Si sono svolte oggi - con ottimi risultati sia in termini di partecipazione dei delegati sia di funzionamento delle piattaforme utilizzate per le votazioni in forma telematica - le elezioni per il rinnovo dei vertici di Federfarma, la Federazione nazionale che rappresenta le farmacie private convenzionate con il SSN, e di Federfarma-Sunifar, che, all’interno...
01/06/2020

Dichiarazione del presidente Federfarma Marco Cossolo sull'audizione di Antonio Gaudioso in Commissione parlamentare

Federfarma accoglie con particolare favore le dichiarazioni del Segretario Generale di Cittadinanzattiva, Antonio Gaudioso, rese nel corso dell’audizione in Commissione parlamentare per la semplificazione nell’ambito dell’indagine conoscitiva sui servizi erogati dal Servizio Sanitario Nazionale...
01/06/2020

Dichiarazione del presidente Federfarma Marco Cossolo sull'acquisto del 70,77% del capitale di Farbanca da parte di Banca IFIS

Federfarma accoglie favorevolmente la comunicazione odierna sul completamento, con esito positivo, dell’acquisto del 70,77% del capitale di Farbanca  da parte di Banca IFIS. “L’avvenuta acquisizione di Farbanca da parte di Banca IFIS rappresenta sicuramente il viatico per la creazione, insieme a Credifarma, di un polo specializzato bancario del settore

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni