Edicola

Carenze farmaci, Federfarma chiede un incontro all’Aifa

08/03/2013 09:33:38
Le carenze nel circuito distributivo delle farmacie tornano a farsi sentire e Federfarma aggiunge la questione all’elenco dei temi da trattare con l’Aifa. Assieme ad altri temi quali le eparine in Pht e il passaggio dei farmaci innovativi sul territorio.
Per quanto concerne le difficoltà di approvvigionamento che si stanno registrando su alcuni farmaci di fascia A, il sindacato ha anche provveduto a tracciare il quadro della situazione in una circolare diramata oggi alle associazioni territoriali. A preoccupare sono le continue segnalazioni provenienti dalle farmacie di consegne «in quantitativi estremamente contingentati, sia alla distribuzione intermedia sia alle farmacie», alle quali in caso di ordini diretti vengono anche imposte «procedure del tutto anomale» per dar corso all’invio. Il risultato è l’aumento dei casi di carenza che costringono le farmacie a laboriose richieste e creano difficoltà nei rapporti con i cittadini.
E’ anche vero che il problema degli approvvigionamenti non è soltanto italiano ma ha rilevanza europea, anche a causa del fenomeno delle esportazioni parallele. Non a caso, le carenze sono state uno degli argomenti più importanti discussi durante l’Assemblea generale del Pgeu del 15 novembre scorso a Bruxelles, al termine della quale è stata approvata all’unanimità una dichiarazione comune. E nel novero delle possibili soluzioni con cui mitigare l’asprezza di tale fenomeno, è stata evidenziata come best practice ed esempio positivo da seguire in sede europea l’esperienza italiana, basata sullo scambio di informazioni all’interno della supply chain su tutti i farmaci oggetto di carenze d’approvvigionamento.
Ma ci sono paesi che hanno invece optato per risposte più drastiche, come la Grecia che recentemente ha imposto un divieto temporaneo alle esportazioni parallele su circa 60 farmaci medicinali innovativi, pur nella consapevolezza di porsi in contrasto con il diritto comunitario. In Italia, invece, Federfarma aveva invitato a fine anno le autorità competenti perché fossero ancora più rigorose nella concessione delle autorizzazioni alla distribuzione all’ingrosso dei medicinali. E aveva rinnovato a tutta la filiera l’appello a individuare soluzioni concrete a tale fenomeno che andassero oltre l’accordo preso a esempio a Bruxelles.
Soluzioni che imprimano davvero una svolta al problema, tuttavia, potranno essere prese con l’intervento attivo dell’Aifa, da cui la richiesta di cui s’è detto in apertura per un incontro nel quale esaminare a tutto tondo la questione. E nell’attesa, Federfarma ricorda alle farmacie che nei casi di irreperibilità è sempre possibile ricorrere allo strumento previsto dall’articolo 105, comma 4 del D.lgs 214/2006, che obbliga il titolare dell’Aic a fornire entro le quarantotto ore un medicinale irreperibile nella rete di distribuzione regionale.

Ultime notizie

18/04/2019

Federfarma: non esiste alcuna vertenza tra le Regioni e Federfarma

E’ assolutamente fuorviante  quanto apparso oggi su alcune testate, secondo cui, a causa di una vertenza in corso tra Regioni e Federfarma, il ministro “Grillo si sarebbe rifiutata di avere un faccia a faccia con le società rappresentanti di Big Pharma”, evitando di partecipare giorni fa a un incontro con le multinazionali del farmaco....
28/03/2019

Dal Sunifar (farmacie rurali) un progetto per i cittadini delle aree interne del paese

Qual è il contributo che la farmacia rurale può dare per migliorare la qualità della vita delle persone, rafforzare la comunità, superare le diseguaglianze territoriali e sociali, in particolare nelle Aree Interne del Paese?
A questa domanda fornisce risposte concrete il progetto presentato dal Sunifar (farmacie rurali) in collaborazione con Cittadinanzattiva e Uncem...
27/03/2019

"Tour della Salute" e "Crescendo in Salute": prevenzione e benessere in 14 tappe

Non lascia, ma anzi raddoppia il "Tour della Salute", che quest'anno, giunto alla seconda edizione, è pronto a partire per un nuovo viaggio itinerante, proponendo anche il format "Crescendo in Salute". Il doppio evento, dal 4 maggio al 27 ottobre prossimi, toccherà le piazze di 14 regioni italiane con l'obiettivo di sensibilizzare...
01/03/2019

Dagli Stati Generali a Roma le proposte della farmacia italiana

Più di 2.300 titolari di farmacie private hanno partecipato ieri a Roma alla seconda edizione degli Stati Generali della Farmacia Italiana, per consolidare il confronto interno alla categoria e presentare alla politica e alle istituzioni le proposte delle farmacie per migliorare il servizio ai cittadini. Il presidente Marco Cossolo ha evidenziato come la frammentazione delle politiche del farmaco...
08/02/2019

Sabato 9 febbraio tutti in farmacia per donare un farmaco a chi ne ha bisogno

“Anche quest’anno le farmacie partecipano numerose alla Giornata di Raccolta del Farmaco, confermando con grande senso di responsabilità e solidarietà il proprio ruolo di presidio territoriale sociosanitario sempre attento alle esigenze dei cittadini, in particolare dei più deboli. Ringrazio tutti i colleghi, i volontari e i cittadini che con la loro generosità permettono di donare un numero sempre maggiore di farmaci a coloro che ne hanno bisogno” afferma il presidente di Federfarma Nazionale Marco Cossolo...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni