Edicola

Credifarma, luce verde per Michele di Iorio alla presidenza

08/06/2015 07:09:29
Sarà Michele Di Iorio il nuovo presidente di Credifarma. Lo ha deciso ieri il Consiglio delle Regioni di Federfarma, che ha ratificato ad ampia maggioranza i nomi selezionati due settimane fa dal consiglio di presidenza per l’imminente rinnovo dei vertici societari della finanziaria. Confermate anche le candidature di Dante Baldini, Rossano Brescia, Vincenzo Defilippo, Claudio Miceli, Alfredo Procaccini e Giancarlo Visini per il consiglio di amministrazione, di Silvio Tirdi per la presidenza del collegio sindacale e di Giorgio Congiu come componente supplente dello stesso collegio.

Le designazioni vanno ora all’assemblea dei soci, già convocata per il 24 giugno, per un ultimo passaggio formale. «La mia nomina da parte del Consiglio delle Regioni» è il commento rilasciato a Filodiretto da Michele Di Iorio, che siede nel consiglio di presidenza di Federfarma e guida il sindacato titolari della Campania «rappresenta un riconoscimento lusinghiero. Ringrazio i colleghi per aver accolto la proposta della presidente Racca. So che mi è stato affidato un incarico impegnativo, frutto di una staffetta con il mio predecessore Carlo Ghiani all’interno della stessa squadra. Si tratterà ora di sviluppare un programma che riporti Credifarma al centro delle attenzioni del mondo finanziario, grazie anche al business plan sviluppato in questi mesi. Ritengo che la società potrà giocare un ruolo decisivo nel sostenere la categoria davanti alle sfide che il mercato le lancerà nel prossimo futuro». (AS)

Notizie correlate

31/01/2018

Credifarma: accordo con Banca IFIS

“Gli accordi per il rilancio di Credifarma sottoscritti ieri da Federfarma con Banca IFIS permetteranno alla finanziaria di assicurare alle farmacie nuovi prodotti finanziari, mirati alle specifiche esigenze di ciascun titolare e capaci di dare un grande contributo alla sostenibilità e al potenziamento delle farmacie come anche allo sviluppo della rete delle reti...
28/04/2017

Credifarma, ok al bilancio 2016: conti di nuovo in utile

Credifarma si mette definitivamente alle spalle un triennio di bilanci dal segno meno e chiude il 2016 con un risultato operativo netto di 438mila euro. E’ quanto emerge dal bilancio consuntivo approvato ieri dall’Assembla degli azionisti della società...
21/02/2017

Credifarma, nel 2016 Mol di nuovo in utile per circa un milione di euro

Superano gli obiettivi di programma i risultati conseguiti nel 2016 da Credifarma, la finanziaria dei farmacisti partecipata da Federfarma, Bnl Gruppo Bnp-Paribas e Unicredit: il Margine operativo lordo (Mol), che nel 2015 evidenziava una perdita di 5,2 milioni di euro, risulta ora in attivo di quasi un milione...
03/01/2017

Di Iorio: ok di Bankitalia importante per Credifarma e per farmacie

«Ora per Credifarma si aprono nuovi orizzonti: andranno definiti i nuovi prodotti da offrire ai farmacisti, dovremo allargare il parco delle farmacie clienti, ma a prescindere dalle scelte che verranno fatte la categoria sa ora di possedere una finanziaria solida e affidabile...
31/12/2016

Ok di Bankitalia, Credifarma può operare nel mercato del credito

Banca d’Italia ha dato luce verde all’iscrizione di Credifarma nell’elenco dei mediatori finanziari ex articolo 106 del Tub, il Testo unico del comparto bancario. La notizia rimbalza direttamente dai vertici della società, partecipata al 66% da Federfarma...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni