Edicola

Carenze, filiera al lavoro e la cronaca dà ragione a Federfarma

10/06/2015 00:11:32
Potrebbe essere un’indagine dei Nas di Perugia a confermare la tesi di Federfarma che le carenze si contrastano con ispezioni e verifiche tra i grossisti, per “smascherare” gli intermediari dediti in realtà al parallel trade. L’inchiesta umbra, infatti, nasce da una verifica dei Nas sulle licenze concesse dalla Regione ad alcuni depositi farmaceutici. I carabinieri, in particolare, avrebbero appurato che i proprietari non dispongono di tutti i requisiti richiesti dalla legge e che gli uffici regionali incaricati di vigilare non hanno vigilato. Di qui avvisi di garanzia a cinque persone (tra le quali due titolari di farmacia) e perquisizioni negli uffici dell’assessorato alla Salute, per verificare se dietro alle apparenti “leggerezze” della Regione non ci siano illeciti (tra gli indagati c’è un ex dirigente della Direzione generale sanità).

Ancora non è certo che i depositi coinvolti facessero parallel trade, ma la vicenda perugina sembra dare ragione alla battaglia di Federfarma per la “tolleranza zero”: una maggiore severità nel rilascio delle licenze per la distribuzione all’ingrosso renderebbe più difficile la vita a chi mira soltanto a esportare (con effetti ben noti sulla reperibilità di alcuni farmaci). «Ben vengano le indagini dei Nas» conferma il presidente di Federfarma Umbria, Augusto Luciani «le autorizzazioni vanno rilasciate soltanto a chi fa veramente il grossista».

Intanto nella filiera è ripreso il confronto sul fenomeno carenze e sulle misure con cui combatterlo, tanto che una piattaforma condivisa dovrebbe essere presto portata al Tavolo sulla farmaceutica (“riaperto” nel gennaio scorso dal ministero dello Sviluppo dopo più di un anno di stop). Questo l’esito dell’incontro a quattro che ieri ha messo di fronte Farmindustria, Federfarma, Adf e Federfarma Servizi: la riunione, cui erano presenti per la prima volta anche i funzionari di alcune Regioni, ha fatto registrare una convergenza significativa sulla quale imbastire un documento di proposte comuni, che ogni sigla potrebbe poi integrare per conto proprio. Una bozza della piattaforma dovrebbe essere redatta entro il prossimo mese. (AS)

Notizie correlate

28/12/2017

Protocollo carenze, Tar Lazio respinge ricorso

Il Protocollo sulle carenze firmato nel settembre 2016 da ministero della Salute, Aifa e filiera del farmaco non ha il valore di un provvedimento amministrativo e dunque non può essere impugnato. E’ quanto afferma la sentenza con la quale il Tar Lazio ha dichiarato...
18/03/2017

Sostanze irreperibili della tabella 2, Federfarma fa il punto

Causa carenze e interruzioni nella produzione, le farmacie del territorio stanno incontrando difficoltà ad assicurare la disponibilità di alcune delle sostanze obbligatorie elencate dalla tabella 2 della Farmacopea ufficiale. E’ il caso, in particolare, dell’ampicillina...
04/03/2017

Farmacisti-grossisti, Di Giorgio (Aifa): si va nel giusto verso

«Ognuno difende il proprio business ed è comprensibile che sia così, ma prima viene la tutela della salute e dunque la continuità della tracciatura del farmaco nel circuito distributivo». Sono le parole con cui Domenico Di Giorgio, direttore dell’Ufficio qualità e contraffazione dell’Aifa, tira un bilancio della riunione tenuta lunedì scorso dal Tavolo sulle carenze...
01/03/2017

Al tavolo carenze chiarimento serrato tra Aifa e farmacisti-grossisti

Sull’insovrapponibilità tra vendita al dettaglio e distribuzione all’ingrosso di farmaci, così come enunciata dal parere del ministero della Salute del 2 ottobre 2015, Aifa e filiera del farmaco non sono disponibili a fare passi indietro...
07/10/2016

Protocollo carenze, dopo Lazio e Lombardia firma anche il Friuli

Dopo quelle di Lazio e Lombardia, spunta anche la firma del Friuli Venezia Giulia in calce al protocollo sulle carenze firmato il 13 settembre da ministero della Salute, Aifa e filiera del farmaco. Lo sancisce la delibera approvata dalla Giunta regionale venerdì scorso...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni