Edicola

Sardegna: nuovo servizio a Cagliari, dalla Regione possibile schiarita su stomie

10/07/2013 09:32:18
A Cagliari esami e referti ora si ricevono direttamente in farmacia. E’ quanto prevede il servizio lanciato dall'Azienda ospedaliero-universitaria di Cagliari e da Federfarma provinciale: a partire da lunedì prossimo, i pazienti che si sottoporranno a esami nell’Ospedale di San Giovanni di Dio e nel Policlinico di Monserrato potranno poi ritirare il referto in tutta comodità (e sicurezza) in una qualsiasi delle farmacie di Cagliari, Medio Campidano e Sulcis. Sarà sufficiente mostrare al farmacista la ricevuta rilasciata dall’ospedale con il codice a barre che identifica esame e paziente. Alla farmacia la scelta se erogare il servizio gratuitamente oppure richiedere un contributo di due euro a ritiro. «In questa prima fase» spiega la presidente di Federfarma Cagliari, Maria Pia Orrù «abbiamo raccolto l’adesione dell’Aou cittadina e di due laboratori privati di analisi. Ma hanno già mostrato interesse per il servizio anche altre aziende sanitarie, come la Asl di Carbonia. L'obiettivo è potenziare la gamma delle prestazioni offerte dalle farmacie, per renderle in misura sempre maggiore un punto di riferimento sul territorio».
Intanto, sempre in Sardegna, si profila una possibile schiarita sulla distribuzione dei presidi per stomizzati nelle farmacie del territorio. La settimana scorsa la protesta lampo dei titolari (meno di due giorni di indiretta) per l’inadeguatezza dei rimborsi, ancora agganciati al nomenclatore del ’98 quando i prezzi di mercato sono mediamente superiori anche del 50%; lunedì l’incontro tra Federfarma regionale e commissione paritetica, dalla quale è spuntata l’idea di una sperimentazione di tre mesi per individuare i prodotti più spesso prescritti dai medici e avere una stima di quanto costerebbe alla Regione un adeguamento delle tariffe. «Dalle nostre stime» spiega Giorgio Congiu, presidente di Federfarma Sardegna «servirebbero 300mila euro all’anno. Che l’amministrazione potrebbe velocemente recuperare aggiornando verso il basso i rimborsi di altri presidi ospedalieri, questi invece superiori al costo effettivo». Il sindacato in ogni caso vuole chiudere in fretta: entro la prossima settimana il via libera della Regione e sperimentazione ai nastri di partenza da agosto. (AS)

Ultime notizie

18/04/2019

Federfarma: non esiste alcuna vertenza tra le Regioni e Federfarma

E’ assolutamente fuorviante  quanto apparso oggi su alcune testate, secondo cui, a causa di una vertenza in corso tra Regioni e Federfarma, il ministro “Grillo si sarebbe rifiutata di avere un faccia a faccia con le società rappresentanti di Big Pharma”, evitando di partecipare giorni fa a un incontro con le multinazionali del farmaco....
28/03/2019

Dal Sunifar (farmacie rurali) un progetto per i cittadini delle aree interne del paese

Qual è il contributo che la farmacia rurale può dare per migliorare la qualità della vita delle persone, rafforzare la comunità, superare le diseguaglianze territoriali e sociali, in particolare nelle Aree Interne del Paese?
A questa domanda fornisce risposte concrete il progetto presentato dal Sunifar (farmacie rurali) in collaborazione con Cittadinanzattiva e Uncem...
27/03/2019

"Tour della Salute" e "Crescendo in Salute": prevenzione e benessere in 14 tappe

Non lascia, ma anzi raddoppia il "Tour della Salute", che quest'anno, giunto alla seconda edizione, è pronto a partire per un nuovo viaggio itinerante, proponendo anche il format "Crescendo in Salute". Il doppio evento, dal 4 maggio al 27 ottobre prossimi, toccherà le piazze di 14 regioni italiane con l'obiettivo di sensibilizzare...
01/03/2019

Dagli Stati Generali a Roma le proposte della farmacia italiana

Più di 2.300 titolari di farmacie private hanno partecipato ieri a Roma alla seconda edizione degli Stati Generali della Farmacia Italiana, per consolidare il confronto interno alla categoria e presentare alla politica e alle istituzioni le proposte delle farmacie per migliorare il servizio ai cittadini. Il presidente Marco Cossolo ha evidenziato come la frammentazione delle politiche del farmaco...
08/02/2019

Sabato 9 febbraio tutti in farmacia per donare un farmaco a chi ne ha bisogno

“Anche quest’anno le farmacie partecipano numerose alla Giornata di Raccolta del Farmaco, confermando con grande senso di responsabilità e solidarietà il proprio ruolo di presidio territoriale sociosanitario sempre attento alle esigenze dei cittadini, in particolare dei più deboli. Ringrazio tutti i colleghi, i volontari e i cittadini che con la loro generosità permettono di donare un numero sempre maggiore di farmaci a coloro che ne hanno bisogno” afferma il presidente di Federfarma Nazionale Marco Cossolo...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni