Edicola

Trattenuta Abruzzo e iva, a Belluno altra vittoria per le farmacie

10/11/2015 00:48:34
La trattenuta dell’1,4% introdotta nel 2009 dal decreto Abruzzo va calcolata al netto e non al lordo dell’Iva, come invece pretendeva una delibera della Regione Veneto risalente al giugno di quell’anno. E’ il principio sancito nella doppia sentenza con cui il 29 ottobre il Tribunale di Belluno ha dato ragione a una cinquantina di titolari di farmacia, costituiti in giudizio (con la partecipazione “ad adiuvandum” di Federfarma) contro le due Asl della provincia. Per i giudici, in particolare, la quota dell’1,4% dev’essere calcolata al netto «in quanto l’iva è irrilevante ai fini dello sconto praticato dalle farmacie». In altri termini, come sostenuto dai ricorrenti, l’imposta «è destinata a gravare in via esclusiva sul consumatore e non sulle farmacie, configurandosi come neutrale nei passaggi intermedi».

Tra gli elementi di rilievo della doppia sentenza spiccano anche le motivazioni con cui i giudici hanno respinto le due eccezioni pregiudiziali presentate dalle Asl, per difetto di giurisdizione e per difetto di legittimazione da parte di Federfarma Belluno. Per quanto concerne la prima eccezione, la corte ha ritenuto il giudice ordinario competente in quanto la causa ha «natura meramente patrimoniale», dato che «i ricorrenti fanno valere un diritto soggettivo alla restituzione di quanto trattenuto in eccedenza»; la partecipazione di Federfarma al giudizio, invece, va accolta perché il sindacato provinciale «non ha formulato alcuna domanda di condanna» e si è limitato a «una mera partecipazione ad adiuvandum», senza «far valere un autonomo diritto» e sostenendo invece «l’interesse di categoria». Il Tribunale, in conclusione, ha disposto la restituzione ai ricorrenti di circa 65mila euro, più gli interessi legali. (AS)

Notizie correlate

12/06/2014

Iva e 1,4%, Federfarma invita a diffidare le Asl che non rimborsano

Nonostante le sentenze di diversi tribunali (l’ultimo, quello di Cremona, a fine maggio) e una sentenza del Consiglio di Stato del 2011, non tutte le Asl hanno ancora restituito alle farmacie le somme indebitamente percepite a causa del mancato scorporo...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni