Edicola

Carenze e contingentamenti, riparte il tavolo della filiera

11/04/2013 10:54:46
Si dovrebbe riaprire ai primi di maggio il tavolo su carenze e contingentamenti nella filiera farmaceutica. Devono ancora essere risolti gli ultimi dettagli, ma l’incontro dovrebbe vedere la presenza delle sigle che più sono toccate dal tema: Assofarm e Federfarma per quanto concerne le farmacie, Adf e Federfarma Servizi per i distributori, Farmindustria per i produttori e infine la Fofi. Sul tappeto, come noto, la recrudescenza di mancanti e contingentamenti registrata negli ultimi mesi e le eventuali soluzioni con cui garantire il servizio alla collettività.
E a proposito di soluzioni, merita senz’altro un cenno il documento presentato un paio di settimane fa in Francia dall’Académie de pharmacie per fare il punto sul fenomeno, fonte di preoccupazioni anche Oltralpe. Nel suo rapporto, la società scientifica individua tra le cause profonde del problema non solo le esportazioni parallele, ma anche le “delocalizzazioni” attuate negli ultimi anni da parecchie industrie farmaceutiche: oggi, osserva l’Accademia, una quota compresa tra il 60 e l’80% dei principi attivi impiegati dai produttori proviene da paesi extracomunitari, soprattutto India e Cina. Differenze normative tra questi paesi e l’Unione europea e processi produttivi che non sempre riescono a garantire la qualità richiesta, prosegue l’Accademia, comportano periodicamente il ritiro di forniture di materia prima che si traducono in carenze e interruzioni della logistica.
A fronte di tale quadro, la proposta è quella di “mappare” i farmaci per i quali esistono sufficienti rischi di rotture negli stock e valutare seriamente se non sia il caso di rilocalizzare la produzione dei loro principi attivi nei paesi europei. Non rappresenterebbe la soluzione definitiva di un fenomeno che è spiegato da diverse concause (tra le quali, oltre al già citato parallel trade, l’adozione di regole sempre più severe nella distribuzione e l’allungamento della catena distributiva), ma per l’Académie sarebbe già un bel passo avanti.

Ultime notizie

09/07/2019

Maratona Patto per la Salute: le proposte di Federfarma

Nuova remunerazione, nuova convenzione e definizione del ruolo della farmacia nella gestione del paziente cronico, in sinergia con gli altri operatori sanitari del territorio, a partire dai medici di medicina generale, sono elementi essenziali affinché la farmacia possa contribuire alla sostenibilità del sistema e al miglioramento del livello di assistenza garantito ai cittadini....
01/07/2019

Trasmissione telematica corrispettivi elettronici in vigore da oggi. Periodo transitorio senza applicazione di sanzioni

L’Agenzia delle Entrate, facendo seguito alla richiesta di Federfarma al Ministro dell’Economia e delle Finanze Giovanni Tria  e a conclusione di un lungo quanto impegnativo iter che ha visto la Federazione impegnata su più fronti al fine di ottenere una proroga dell’entrata in vigore, fissata per oggi 1° luglio, del provvedimento sulla “Memorizzazione e trasmissione telematica dei corrispettivi”, ha emanato, lo scorso 29 giugno...
05/06/2019

DiaDay 2018: nella seconda edizione scoperti quasi 5.000 diabetici che non sapevano di esserlo. Oltre ai 130mila test effettuato anche il monitoraggio dell’aderenza alle terapie

“Grazie alle oltre 5.000 farmacie che nel novembre del 2018 si sono impegnate gratuitamente nella iniziativa di screening abbiamo scattato una fotografia del diabete in Italia. Abbiamo monitorato quasi 130.000 persone in pochi giorni, abbiamo permesso a quasi 5.000 soggetti...
31/05/2019

Comunicato congiunto FOFI, Federfarma, Assofarm, UTIFAR e SIFO

Proseguono secondo il programma i lavori del Tavolo sulla farmacia dei servizi, istituito dal Ministero della salute, che si è riunito nuovamente ieri mattina  a Roma. Come si ricorderà, scopo del Tavolo, al quale...
18/04/2019

Federfarma: non esiste alcuna vertenza tra le Regioni e Federfarma

E’ assolutamente fuorviante  quanto apparso oggi su alcune testate, secondo cui, a causa di una vertenza in corso tra Regioni e Federfarma, il ministro “Grillo si sarebbe rifiutata di avere un faccia a faccia con le società rappresentanti di Big Pharma”, evitando di partecipare giorni fa a un incontro con le multinazionali del farmaco....

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni