Edicola

Farmacie e crisi, i paesi che se la passano peggio

11/04/2013 10:49:23
La pesante recessione che da cinque anni grava sull’Europa non ha risparmiato neanche le farmacie, sulle quali si sono scaricati gli effetti di tagli ed economie impartiti al welfare da diversi paesi. Nelle settimane scorse Filodiretto aveva già riferito della Germania, dove nel 2012 chiusure e fallimenti hanno riportato il totale delle farmacie ai livelli del 1994, e dell’Olanda, dove per la prima volta dall’inizio del secolo i titolari che hanno “lasciato” sono più di quelli che hanno aperto.
Sofferenze e chiusure però si registrano anche in diversi altri paesi. In Irlanda – il cui governo ha recentemente adottato pesanti misure recessive, che hanno diminuito la spesa farmaceutica pubblica e tagliato i compensi alle farmacie per la dispensazione dei farmaci rimborsati - sono 175 le farmacie che hanno dato forfait nel 2012, oltre il 10% del totale. Chiusure anche in Francia e in Belgio, dove sono in vigore moratorie dirette a sfoltire le farmacie sul territorio e tornare a quorum “sostenibili” per il sistema. Nel 2012 hanno chiuso 243 farmacie francesi, poco più dell’1% di tutti i presidi, da cui un innalzamento del quorum a 2.800 abitanti per farmacia (nel 2007 era a 2.500 abitanti). In Belgio invece hanno chiuso 55 farmacie (anche in questo caso una riduzione di poco più dell’1 % su un totale di 5.072), da cui un quorum di 2.214 abitanti per farmacia rispetto ai 1.900 di 13 anni prima.
Clima pesante pure in Portogallo, dove per ora non si registrano chiusure massicce ma la solidità economica delle farmacie preoccupa: sono oltre 600 gli esercizi che non vengono più riforniti dai grossisti perché non pagano (mancanza di liquidità) e molti altri sono ormai nelle mani di banche e distributori causa indebitamento. Colpa principalmente dei tagli di spesa: negli ultimi tre anni è stato perso un miliardo di euro sulla farmaceutica, mentre nel 2012 è stato imposto alle farmacie una contribuzione di quasi 200 milioni di euro.
Quasi inutile parlare della Grecia: non sono ancora disponibili dati definitivi, ma i durissimi tagli impartiti dal governo alla spesa farmaceutica (quasi dimezzata rispetto al 2009), stanno portando alla chiusura di moltissime farmacie. Per sopravvivere molte si sono date alle esportazioni parallele e di conseguenza comincia a scarseggiare un consistente numero di farmaci.

Ultime notizie

07/06/2021

Farmacie Amiche delle Persone con Demenza: al via la collaborazione tra Federazione Alzheimer Italia e Federfarma

Prende il via il progetto “Farmacie Amiche delle Persone con Demenza” nato dalla collaborazione tra Federazione Alzheimer Italia e Federfarma con l’obiettivo di fornire alle farmacie consigli utili e indicazioni pratiche per diventare “Amiche delle Persone con Demenza”. L’iniziativa si lega al più ampio progetto “Comunità Amiche delle Persone con Demenza” che Federazione Alzheimer promuove dal 2016 per combattere i pregiudizi e le discriminazioni che fanno della demenza una delle sindromi più temute e incomprese dei nostri tempi...
01/06/2021

Dalle vaccinazioni in farmacia un nuovo slancio per uscire dalla pandemia

Con l’avvio delle vaccinazioni nelle farmacie del Lazio, si apre una fase nuova nel contrasto alla pandemia, che incardina sul territorio le attività di somministrazione con il pieno coinvolgimento dei medici di medicina generale e delle farmacie di comunità. Un obiettivo per il quale la Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani e la Federfarma si sono impegnate già in occasione della scorsa campagna antinfluenzale e di nuovo all’arrivo dei vaccini contro il SARS-CoV-2 e per il quale farmacisti e farmacie si sono da subito preparati al meglio...
12/05/2021

Roberto Tobia eletto alla presidenza PGEU

Il segretario nazionale di Federfarma, Roberto Tobia, è stato eletto per il 2022 presidente del PGEU, il raggruppamento di cui fanno parte tutte le Federazioni degli Ordini dei farmacisti e le Associazioni nazionali delle farmacie europee. È la prima volta che un rappresentante Federfarma ricopre questo prestigioso incarico. I grandi cambiamenti che hanno interessato l’Unione Europea, a cominciare dalla Brexit, hanno creato la possibilità per l’Italia di accedere alla presidenza del PGEU, in anticipo rispetto alla rotazione prevista per la guida del gruppo che rappresenta i farmacisti a Bruxelles....
23/04/2021

Il diritto alla felicità. Un film dedicato a Unicef

Una storia di amicizia sincera tra due generazioni, culture ed esperienze diverse che oltrepassa i confini della vita. Questo il soggetto del film “Il diritto alla Felicità”, prodotto da Imago Film con il patrocinio di Federfarma e il supporto non condizionato di Sanofi. I protagonisti sono Libero, un appassionato venditore di libri usati interpretato da Remo Girone, ed Essien, un ragazzino immigrato in Italia da pochi anni...
21/04/2021

Roma: firmato protocollo d’intesa tra l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e Federazione Nazionale Unitaria titolari di farmacia

La distribuzione nei confronti di ADM, da parte delle farmacie associate a Federfarma, di vaccini anti COVID-19 messi a disposizione dalle Regioni a tale scopo. Questo l’obiettivo del protocollo d’intesa firmato ieri a Roma tra Marcello Minenna, Direttore Generale di ADM, e il Dott. Marco Cossolo, Presidente di Federfarma, Federazione Nazionale Unitaria titolari di farmacia...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni