Edicola

Sonnifero in diuretico, l'Aifa esclude allarmi per l'Italia

11/06/2013 11:16:52
Non c’è motivo di allarme, in Italia, per il caso dell’anziano francese forse deceduto per un errore di confezionamento riguardante un diuretico a marchio Teva. A comunicarlo è l’Agenzia italiana del farmaco, che spiega di aver preso contatto con l’Ansm, la controparte transalpina, e di aver ricevuto adeguate rassicurazioni: l’errore di inscatolamento – zopiclone in confezioni di furosemide – interessa soltanto due lotti di prodotto, Y175 e Y176, che non risultano commercializzati in Italia e per i quali le autorità francesi hanno già disposto il ritiro dal mercato. In ogni caso, conclude l’Aifa nella nota, «l’Agenzia continuerà a monitorare in tempo reale gli sviluppi della situazione attraverso la rete di farmacovigilanza europea».
Che per l’Italia «non ci siano problemi» lo ha confermato anche la stessa Teva, secondo la quale i controlli hanno chiarito che l’errore «resta circoscritto alla Francia». In mattinata, tuttavia, lo Sportello dei Diritti (associazione di consumatori con sede a Lecce) aveva rivolto un appello perché tutti i possessori di scatolette di furosemide Teva verificassero sulla confezione il lotto di appartenenza e, nel caso, si recassero in farmacia per farsela sostituire.
Intanto in Francia provvederà un’inchiesta a verificare le cause del decesso del 90enne, nella cui casa è stata ritrovata una scatola di generico appartenente ai lotti sospetti (provenienza lo stabilimento di Sens, nella Yonne). Nel pomeriggio, peraltro, l’Ansm ha disposto in via precauzionale il ritiro di tutte le confezioni da 40 mg di furosemide Teva, con l’indicazione ai pazienti di riportare in farmacia le scatolette già acquistate a prescindere dal lotto di appartenenza. Dal canto suo il produttore israeliano avrebbe assicurato che l’errore di confezionamento riguarda tutt’al più una decina di pezzi, nei quali si alternano compresse di zopiclone e di furosemide. (AS)

Ultime notizie

16/07/2020

Dichiarazione Marco Cossolo, presidente Federfarma, su operazione Nas Bari

“Mi auguro che i farmacisti destinatari delle perquisizioni effettuate dai Carabinieri del NAS su incarico della Procura di Bari possano dimostrare la loro estraneità ai gravissimi fatti contestati. In caso contrario Federfarma, che condanna fermamente ogni comportamento illecito, è pronta a costituirsi parte civile negli eventuali processi che dovessero aprirsi nei confronti...
30/06/2020

Emendamento su distribuzione farmaci in farmacia. Federfarma: "Accolte istanze dei soggetti fragili e dei malati cronici"

Federfarma esprime massima soddisfazione per l’approvazione,  da parte della V Commissione Bilancio della Camera,  dell’emendamento  al cosiddetto Decreto Legge...
11/06/2020

Elezioni Federfarma e Sunifar: Cossolo confermato alla Presidenza di Federfarma, Petrosillo eletto Presidente Sunifar

Si sono svolte oggi - con ottimi risultati sia in termini di partecipazione dei delegati sia di funzionamento delle piattaforme utilizzate per le votazioni in forma telematica - le elezioni per il rinnovo dei vertici di Federfarma, la Federazione nazionale che rappresenta le farmacie private convenzionate con il SSN, e di Federfarma-Sunifar, che, all’interno...
01/06/2020

Dichiarazione del presidente Federfarma Marco Cossolo sull'audizione di Antonio Gaudioso in Commissione parlamentare

Federfarma accoglie con particolare favore le dichiarazioni del Segretario Generale di Cittadinanzattiva, Antonio Gaudioso, rese nel corso dell’audizione in Commissione parlamentare per la semplificazione nell’ambito dell’indagine conoscitiva sui servizi erogati dal Servizio Sanitario Nazionale...
01/06/2020

Dichiarazione del presidente Federfarma Marco Cossolo sull'acquisto del 70,77% del capitale di Farbanca da parte di Banca IFIS

Federfarma accoglie favorevolmente la comunicazione odierna sul completamento, con esito positivo, dell’acquisto del 70,77% del capitale di Farbanca  da parte di Banca IFIS. “L’avvenuta acquisizione di Farbanca da parte di Banca IFIS rappresenta sicuramente il viatico per la creazione, insieme a Credifarma, di un polo specializzato bancario del settore

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni