Edicola

Francia, caso furosemide: ora il sospetto è che sia stato errore di chi denunciò

11/07/2013 09:24:03
Si sgonfia progressivamente a ogni settimana che passa “l’affaire” francese delle confezioni di furosemide sospettate di contenere zopiclone per un errore di inscatolamento. Le indagini condotte dalla Procura di Parigi, infatti, hanno confermato in via definitiva l’assenza di problemi nel sito di confezionamento della Teva, mentre già in precedenza le analisi tossicologiche avevano escluso correlazioni con la morte di un 90enne.
A questo punto, secondo fonti di stampa francesi, tra gli investigatori comincia a farsi strada il sospetto che all’origine di tutto l’affaire ci potrebbe essere un errore da parte dell’anziana paziente che per prima aveva segnalato il caso. In sostanza, una compressa rimessa nella confezione sbagliata per una svista fatta in buona fede. Tanto che Teva avrebbe già fatto sapere di non voler rivalersi in alcun modo sulla donna. (AS)

Notizie correlate

21/10/2016

Vaccinazioni, per aumentare copertura la Francia si affida a farmacie

Con l’arrivo delle prime forniture di vaccino nelle farmacie del territorio (hanno segnalato in questi giorni la disponibilità di tetra e quadrivalente le Federfarma di parecchie città...
07/06/2016

Farmaci online, dalla Francia un altro caso che fa scuola

Dopo il recente caso di 1001pharmacies, arriva dalla Francia un altro episodio giudiziario che, in tema di farmaci online, aiuta per proprietà transitiva a comprendere le scelte operate sullo stesso argomento dal nostro ministero della Salute...
13/04/2016

Carenze, in Francia prima del mercato viene il servizio pubblico

E’ ormai conto alla rovescia, in Francia, per il decreto attuativo che deve dettagliare le misure introdotte a gennaio dalla legge di riforma del servizio sanitario contro carenze e irreperibilità nella filiera farmaceutica. Il provvedimento va adottato entro maggio...
16/12/2015

Carenze, la Francia prepara contromisure che potrebbero fare scuola

Contro carenze e rotture di stock nella filiera farmaceutica, la Francia si prepara ad adottare misure che potrebbero diventare un punto di riferimento per gli altri Paesi europei. A dettarle l’articolo 36 del disegno di legge per la riforma della Sanità (Loi de santé), approvato all’inizio del mese dalla Camera in seconda lettura e da lunedì all’esame del Senato...
29/08/2014

Francia, Ordine al contrattacco su prezzi Otc

I tecnici del governo sbagliano, i prezzi dei farmaci di automedicazione aumentano a un tasso inferiore a quello dell’inflazione. E’ durissimo il contrattacco con cui la settimana scorsa l’Ordine dei farmacisti francese ha replicato all’Igf...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni