Edicola

Libro bianco Onda, le donne vivono più a lungo e consumano più farmaci

12/12/2013 23:52:48
Consumano più farmaci degli uomini (il 42,92% contro il 34,31%), evidenziano tassi di ospedalizzazione che non differiscono significativamente da quello dei maschi e hanno un’aspettativa di vita che non solo è più lunga (84,5 anni contro i 79,4 degli uomini) ma nel tempo tende ad allungarsi ulteriormente, anche se di poco. Sono alcuni dei dati sulla stato di salute delle donne italiane che arrivano dalla IV edizione del Libro bianco di Onda, l’Osservatorio nazionale sulla salute della donna, presentato martedì a Roma e realizzato grazie al contributo di Farmindustria.
Il rapporto, in particolare, evidenzia le aree più critiche della salute femminile: aumentano incidenza e prevalenza di tutti i tumori maligni, al Nord più che al Sud (anche se il tasso standardizzato di mortalità rimane quasi doppio per gli uomini: 35,60 contro 19,39 ogni 100mila abitanti); persistono, nella prevenzione oncologica, diseguaglianze geografiche ancora marcate, per esemopio nella vaccinazione anti-Papilloma virus; il tasso di ospedalizzazione per disturbi psichici da abuso di droghe è in aumento; infine, permane un’alta percentuale di tagli cesarei (38,71%), con un range che varia da un minimo del 23,99% in Friuli Venezia Giulia a un massimo del 61,72% in Campania.
«Questa quarta edizione del Libro bianco» ha dichiarato Francesca Merzagora, presidente dell’Osservatorio Onda «prosegue l’approfondimento sullo stato di salute della popolazione femminile avviato nel 2007. Nell’ottica di promuovere una medicina gender oriented è, infatti, prioritario conoscere lo stato di salute delle donne, evidenziare le criticità, individuare le differenze regionali nonché identificare le necessità di carattere sanitario-assistenziale, aspetti questi che vengono analiticamente presentati all’interno del volume». «Sostenibilità del Ssn e accessibilità ai farmaci innovativi» ha aggiunto Massimo Scaccabarozzi, presidente di Farmindustria «sono temi collegati fra loro. I farmaci innovativi sono un’opportunità per tutti i pazienti, non solo le donne, e un investimento per il Ssn perché rendono non necessari molti interventi chirurgici. È una sfida che gli imprenditori del farmaco raccolgono volentieri facendo leva sul lavoro fondamentale delle tante donne che popolano le imprese farmaceutiche: oltre il 40% degli addetti e più del 50% dei ricercatori».

Notizie correlate

20/04/2017

Giornata Salute della Donna: in farmacia pressione gratuita per tutte le donne

Anche quest’anno in occasione della Giornata nazionale della salute della donna - sabato 22 aprile si celebra la seconda edizione - le farmacie offrono gratuitamente la misurazione della pressione a tutte le donne. “Le donne sono un punto di riferimento per la salute di tutta la famiglia. E la farmacia è un faro per l’educazione sanitaria e la prevenzione...
07/03/2017

8 marzo, la farmacia è donna: nettamente maggioritaria la componente femminile

L’8 marzo rappresenta un’occasione per tracciare il bilancio della vita professionale, sociale e personale delle donne. Nella gestione della salute il ruolo delle donne è fondamentale e aumentano le donne che, a tutti i livelli, lavorano nella sanità. Anche in farmacia è maggioritaria la presenza femminile...
09/03/2016

Dal Ministero la Giornata per la salute delle donne, le farmacie ci sono

Il 22 aprile ci saranno anche le farmacie del territorio a celebrare la Giornata nazionale per la salute delle donne, la nuova ricorrenza lanciata ieri dal ministro Lorenzin: verranno sostenute le iniziative che il dicastero promuoverà per l’occasione, saranno divulgati consigli e materiale informativo per la prevenzione delle...
03/12/2013

Bollini Rosa: strutture ospedaliere a misura di donna

“Gli ospedali che si prendono cura delle donne si vedono da lontano. Chiedi alla tua farmacia di fiducia l’ospedale con i bollini rosa più vicino a te”. Questo lo slogan della locandina esposta nelle farmacie di tutta Italia per promuovere con un’informazione trasparente...
04/07/2013

Oms, nel mondo più di una donna su tre vittima di violenze

In Italia sono 6,7 milioni le donne tra i 16 e i 70 anni che hanno subito abusi fisici o sessuali. E circa un milione è stata vittima di stupro o tentativo di stupro. Sono alcune delle cifre diffuse oggi nella conferenza stampa...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni