Edicola

Pianta organica, altre due sentenze a favore

14/03/2013 09:24:15
Le liberalizzazioni del decreto “Cresci-Italia” non hanno fatto venir meno il sistema di programmazione territoriale delle farmacie imperniato sulla Pianta organica. Lo ha detto un paio di settimane fa il Consiglio di Stato in un’ordinanza che ribaltava la sospensiva concessa dal Tar della Toscana su una questione di trasferimenti, lo ripetono ora due sentenze del Tribunale amministrativo della Lombardia, antecedenti all’ordinanza ma diffuse negli stessi giorni.
La prima è quella emessa a settembre dal Tar sezione di Milano: il caso riguardava una richiesta di trasferimento motivata dal titolare con l’abrogazione dei confini delle sedi farmaceutiche, anche sulla base del controverso parere del ministero della Salute datato 21 marzo 2012. Secondo il farmacista, in particolare, la riforma avrebbe soppresso le sedi individuali per assegnare a ogni farmacia una zona definita sommariamente attraverso le indicazioni di frazioni o quartieri. Di avviso opposto il Tar lombardo, che nella sentenza respinge il ricorso: «Sebbene a parere del Ministero non si debba più parlare di pianta organica» osservano i giudici «è indubbio che la riforma non abbia superato il sistema di programmazione territoriale delle farmacie. Non a caso la novella lascia comunque in vigore molte delle norme precedentemente vigenti in materia di circoscrizioni farmaceutiche; in particolare persiste l’articolo 1, comma 4, legge 475/1968» che infatti consente il trasferimento solamente nell'ambito della stessa sede e nel rispetto della distanza di 200 metri.
Più complessa ma sovrapponibile negli esiti – anche se con qualche “divagazione” da parte dei giudici – la sentenza emanata a febbraio dal Tar sezione di Brescia. Anche in questo caso la questione di partenza è il trasferimento di una farmacia, ma qui la vicenda si fa più ingarbugliata a causa di variazioni alla pianta organica cittadina stratificatesi nel corso di qualche decennio. Dalla sentenza, comunque, emerge evidente il fatto che la perimetrazione delle sedi mantiene la sua inviolabilità, anche se le argomentazioni addotte dai giudici non appaiono del tutto lineari. Piuttosto, la corte approfitta del caso per ricordare che la Pianta organica «può essere utilizzata soltanto come strumento per ottenere un’adeguata distribuzione degli esercizi in rapporto alla popolazione» e non «come freno all’iniziativa economica o come ostacolo alla concorrenza». Ma l’ammonimento, ormai, è pleonastico.

Notizie correlate

05/07/2014

Antitrust contro la pianta organica, Federfarma: slogan consunto

Nella distribuzione del farmaco occorre passare dall’attuale sistema della pianta organica, che fissa un tetto al numero delle farmacie operanti sul territorio, «a un modello che ne stabilisca al contrario un numero minimo, per tutelare l’interesse pubblico a una...
22/11/2013

Lucca, il Tar si corregge: la pianta organica non è stata abolita

Il Tar della Toscana torna sui propri passi e a quasi un anno di distanza si corregge: il decreto “Cresci-Italia” non ha abolito il numero chiuso per le farmacie e dunque la loro distribuzione sul territorio non può «prescindere da una pianificazione...
16/04/2013

Pianta organica, si allunga ancora l'elenco delle sentenze favorevoli

Non aggiunge nulla di nuovo ma fa volume la sentenza con cui sabato scorso il Consiglio di Stato è tornato a occuparsi di Pianta organica e perimetrazioni. I giudici sono quelli della Terza sezione, la stessa che due settimane fa sancì la pariteticità...
08/04/2013

Consiglio di Stato, altra sentenza favorevole alla Pianta organica

Liberalizzazioni o no, il servizio farmaceutico resta comunque governato da un sistema di pianificazione di sedi e zone farmaceutiche che «per finalità ed effetti corrisponde alla vecchia pianta organica». A dirlo è una freschissima sentenza con cui il Consiglio di Stato...
12/03/2013

Pianta organica: per il Consiglio di Stato resta una tutela

La Pianta organica delle farmacie non è stata superata dal decreto “Cresci-Italia”, perché «il nuovo quadro normativo non appare prescindere da un momento di pianificazione, a livello pubblicistico, dell'organica distribuzione sul territorio...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni