Edicola

Piccole farmacie disagiate, torna il Fondo di solidarietà

14/10/2015 00:25:48
Torna anche nel 2015 il contributo di solidarietà che Federfarma devolve ogni anno alle piccole farmacie in condizioni di particolare disagio. Requisiti e scadenze per richiedere l’integrazione sono quelli indicati nel Regolamento approvato a luglio dal Consiglio di presidenza: possono presentare domanda i titolari che risultano in regola con il pagamento delle quote associative a Federfarma e che nel 2014 hanno dichiarato un fatturato complessivo annuo ai fini iva inferiore a 250mila euro (rigo VE40 del modello Iva 2015), più un un reddito complessivo ai fini Irpef inferiore a 35mila euro (rigo RN1 colonna 5 del modello Unico 2015). Il richiedente, inoltre, dev’essere titolare della farmacia per la quale chiede il contributo almeno dal 2010 e deve documentare il rispetto puntuale degli orari di apertura.

Il Fondo stanziato per quest’anno ammonta a 600mila euro, che come sempre verranno ripartiti «dal Consiglio di presidenza sulla base di criteri di progressività avuto riguardo delle domande pervenute, delle disponibilità del Fondo stesso e dei requisiti di fatturato e reddito dichiarati dai richiedenti». La domanda, corredata della documentazione richiesta, andrà inviata a Federfarma tramite raccomandata a/r entro e non oltre il 31 dicembre 2015. Ai fini della data, farà come sempre fede il timbro postale.

Notizie correlate

17/06/2022

Ucraina: il contributo delle farmacie italiane alle operazioni promosse dalla Croce Rossa Italiana a supporto della popolazione colpita dal conflitto

I farmacisti italiani hanno sostenuto le attività della Croce Rossa Italiana a favore della popolazione ucraina. Le campagne di raccolta fondi promosse in Italia e in Europa da Federfarma e dal PGEU hanno supportato il lavoro della CRI davanti a questa grave crisi. Fin dai primi giorni del conflitto, la Croce Rossa Italiana ha organizzato operazioni di evacuazione di civili, consegnato beni di prima necessità e supportato il lavoro della Croce Rossa Ucraina...
08/04/2022

Ucraina. Solidarietà: grande supporto delle farmacie alla raccolta fondi Federfarma-PGEU

Grande la generosità dimostrata dalle farmacie nella raccolta fondi organizzata da Federfarma nell’ambito delle iniziative di solidarietà promosse dal PGEU in favore della popolazione ucraina. Grazie ai contributi delle farmacie, delle Associazioni Provinciali e delle Unioni Regionali, sono stati raccolti in Italia 435.000,00 euro che saranno interamente devoluti alla Croce Rossa Italiana....
24/02/2017

Fondo sanitario, ok al riparto: quota indistinta a 109,2 miliardi

Otto miliardi di euro al Piemonte, quasi nove al Veneto e alla Sicilia, 10 al Lazio, quasi 12 alla Lombardia. Sono alcune delle cifre che spiccano dal riparto del Fondo sanitario nazionale per il 2017, messo a punto ieri dalle Regioni e ora in viaggio...
15/12/2016

Sisma, i piani di Federfarma per salvare le farmacie delle zone spopolate

Con la raccolta fondi che ha consentito di devolvere più di 192mila euro alle farmacie colpite dal doppio sisma del centro-Italia, Federfarma ha messo in campo un impegno encomiabile. Tuttavia, molti titolari di Umbria, Marche e Lazio continuano a soffrire per le conseguenze del sisma e hanno ancora bisogno di aiuto, non solo economico ma anche legislativo. E’ il quadro emerso...
18/10/2016

Fondo sanitario 2017, vince il Ssn: confermati 113 miliardi del Def

E’ il momento degli applausi e dei ringraziamenti per Beatrice Lorenzin, ministro della Salute perennemente sulla breccia quando c’è da battagliare sui soldi per la Sanità. Perché se nella Legge di Bilancio licenziata sabato dal Consiglio dei ministri...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
Cliccando su “Accetta tutti i cookie”, viene accettata la memorizzazione, sul dispositivo, dei cookie che servono a migliorare la navigazione del sito e analizzare l'utilizzo del sito.
Maggiori informazioni