Edicola

Contratto comunali, Assofarm replica: sciopero «irresponsabile»

15/04/2013 09:25:40
Una risposta «irresponsabile al nostro tentativo di trovare soluzioni condivise alla difficile situazione economica delle farmacie comunali». E’ il giudizio che Assofarm riserva allo sciopero indetto per il 22 aprile dai sindacati confederali (Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs-Uil) contro lo stallo nelle trattative sul rinnovo contrattuale. Lo sfogo è affidato a una nota diffusa stamattina e firmata dal presidente dell’associazione, Venanzio Gizzi: «Da più di un anno» scrive «portiamo avanti il difficile tentativo di salvaguardare tutti – ripeto tutti – i posti di lavoro delle nostre Aziende, in un momento in cui la redditività è in netto calo e tra le farmacie si avvertono i primi fallimenti È inaccettabile sentirsi dire che stiamo costruendo il Far West dei diritti dei lavoratori».
Per Assofarm, in sostanza, il tentativo di avviare con il nuovo contratto un percorso diretto a uniformare con gradualità condizioni e salari dei farmacisti dipendenti risponde «a una necessità non più procrastinabile di controllo dei costi di gestione delle Aziende, che negli ultimi anni hanno repentinamente perso redditività». Questo, prosegue Gizzi, significa che per il comparto non è più sostenibile «la presenza di due livelli salariali assai differenti per professionisti che hanno medesime mansioni e responsabilità: oggi un farmacista dipendente di Farmacia Pubblica ha un costo superiore del 20% a quello di un collega del settore privato».
La congiuntura, conclude il comunicato, è oggi tale per cui non sono pensabili il mantenimento dello «status quo» contrattuale: «si condannerebbero» avverte Gizzi «molte nostre associate a ridimensionamenti del personale o addirittura alla chiusura, perché la maggior parte dei tentativi di vendita di farmacie comunali sono andati a vuoto». Servono, quindi, «maggiore responsabilità e comprensione» da parte dei sindacati, perché «di fronte a trend così critici nei bilanci degli ultimi anni non è consentito arroccarsi in posizioni di pura difesa dei privilegi acquisiti».

Notizie correlate

11/04/2017

Convegno Assofarm: farmacia dei servizi per scardinare la diretta

Presa in carico del paziente cronico e monitoraggio dell’aderenza terapeutica sono le due carte che le farmacie del territorio devono mettere sul tappeto per scardinare la distribuzione diretta e riappropriarsi della distribuzione di tutti i farmaci di fascia A...
26/01/2017

Emilia Romagna allo sciopero, ultime scaramucce Regione-titolari

Serrande abbassate, oggi, per le mille farmacie private dell’Emilia Romagna che aderiscono a Federfarma, in sciopero per mezza giornata - dalle 8.30 alle 12.30 - contro il mancato rispetto dell’accordo del 2014 sulla dpc da parte di alcune Asl e della Regione...
17/01/2017

Farmacie Emilia Romagna in sciopero per la dpc che non cresce

Titolari di farmacia alla serrata, in Emilia Romagna, per protestare contro l’incompleta applicazione dell’accordo regionale sulla dpc del giugno 2014, che prometteva alle farmacie del territorio l’allargamento della distribuzione per conto «senza variazione...
28/06/2016

Comunali in deroga, Tar Piemonte: regionale il tetto del 5%

Si calcola a livello regionale, e non per singolo comune, il tetto del 5% sulle farmacie sovrannumerarie che, in base al decreto Cresci-Italia, possono essere istituite in centri commerciali, stazioni ferroviarie, aeroporti e aree di servizio autostradali. Lo ha stabilito...
01/03/2016

Diretta, farmacie dell’Emilia Romagna sul sentiero di guerra

La minaccia era già stata sventolata una decina di giorni fa ma ora è ufficiale: se le Asl dell’Emilia Romagna non applicheranno integralmente l’accordo sulla dpc firmato due anni fa da Federfarma e Assessorato, le farmacie della regione passeranno allo stato...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni