Edicola

Farmacia in lutto per la morte del presidente Giacomo Leopardi

15/09/2015 00:43:36
Si è spento domenica a Roma all’età di 87 anni Giacomo Leopardi, presidente della Fofi dall’85 al 2009 e grande protagonista di quasi quarant’anni di storia della farmacia e della Sanità italiana. Nato a Genova il 19 dicembre 1928, Leopardi inizia la sua carriera “istituzionale” nel ’69, quando entra nel consiglio di presidenza di Federfarma con la carica di tesoriere. La conserva fino al 1972, quindi diventa segretario nazionale e poi, tre anni dopo, sale alla presidenza del sindacato, che mantiene fino al 1985. In quell’anno, infatti, Leopardi lascia la guida di Federfarma per prendere le redini della Fofi, dove già sedeva da tempo come consigliere. Rimarrà alla presidenza per 24 anni, fino al 2009 (un record).

Tra sindacato e ordine, Leopardi diventa così testimone delle più importanti trasformazioni della Sanità italiana: la transizione dalla previdenza mutualistica al Ssn (1978), l’aziendalizzazione (1992), la riforma Bindi e la Sanità federalista (1999). Sono anni di grandi cambiamenti, che mettono la farmacia di fronte a sfide formidabili e tensioni laceranti: soltanto per citarne alcuni, la divisione del Prontuario in fasce dopo lo scandalo Poggiolini, l’introduzione dello sconto progressivo, l’ingresso dei generici e l’istituzione della distribuzione diretta, le liberalizzazioni. Dotato di forte empatia, contraddistinto da una brillante visione politica e da una concezione della farmacia in cui il rispetto per la vocazione professionale non si tramuta mai in chiusura al cambiamento, Leopardi si impone come un mediatore che preferisce il confronto allo scontro, la riflessione pacata alle tentazioni della piazza.

Non a caso, matura nel tempo anche una significativa esperienza politica. Entrato in Forza Italia, Leopardi viene eletto nel 1994 al Parlamento di Strasburgo, dove resta fino al ’99: in questi cinque anni diventa componente della Commissione per la protezione dell'ambiente, la sanità pubblica e la tutela dei consumatori e partecipa alla Delegazione per le relazioni con gli Usa e alla Delegazione della commissione parlamentare mista Ue-Malta.
La presidente di Federfarma, Annarosa Racca, il Consiglio di presidenza e l’intero sindacato hanno espresso il proprio cordoglio per la scomparsa. «La farmacia perde un uomo straordinario» dichiara la presidente a Filodiretto «al quale tutti noi abbiamo sempre guardato con ammirazione e che ha dedicato tutta la sua vita alla professione». I funerali si celebreranno oggi, alle 14, nella chiesa di San Mattia apostolo a Roma. (AS)

Ultime notizie

18/04/2019

Federfarma: non esiste alcuna vertenza tra le Regioni e Federfarma

E’ assolutamente fuorviante  quanto apparso oggi su alcune testate, secondo cui, a causa di una vertenza in corso tra Regioni e Federfarma, il ministro “Grillo si sarebbe rifiutata di avere un faccia a faccia con le società rappresentanti di Big Pharma”, evitando di partecipare giorni fa a un incontro con le multinazionali del farmaco....
28/03/2019

Dal Sunifar (farmacie rurali) un progetto per i cittadini delle aree interne del paese

Qual è il contributo che la farmacia rurale può dare per migliorare la qualità della vita delle persone, rafforzare la comunità, superare le diseguaglianze territoriali e sociali, in particolare nelle Aree Interne del Paese?
A questa domanda fornisce risposte concrete il progetto presentato dal Sunifar (farmacie rurali) in collaborazione con Cittadinanzattiva e Uncem...
27/03/2019

"Tour della Salute" e "Crescendo in Salute": prevenzione e benessere in 14 tappe

Non lascia, ma anzi raddoppia il "Tour della Salute", che quest'anno, giunto alla seconda edizione, è pronto a partire per un nuovo viaggio itinerante, proponendo anche il format "Crescendo in Salute". Il doppio evento, dal 4 maggio al 27 ottobre prossimi, toccherà le piazze di 14 regioni italiane con l'obiettivo di sensibilizzare...
01/03/2019

Dagli Stati Generali a Roma le proposte della farmacia italiana

Più di 2.300 titolari di farmacie private hanno partecipato ieri a Roma alla seconda edizione degli Stati Generali della Farmacia Italiana, per consolidare il confronto interno alla categoria e presentare alla politica e alle istituzioni le proposte delle farmacie per migliorare il servizio ai cittadini. Il presidente Marco Cossolo ha evidenziato come la frammentazione delle politiche del farmaco...
08/02/2019

Sabato 9 febbraio tutti in farmacia per donare un farmaco a chi ne ha bisogno

“Anche quest’anno le farmacie partecipano numerose alla Giornata di Raccolta del Farmaco, confermando con grande senso di responsabilità e solidarietà il proprio ruolo di presidio territoriale sociosanitario sempre attento alle esigenze dei cittadini, in particolare dei più deboli. Ringrazio tutti i colleghi, i volontari e i cittadini che con la loro generosità permettono di donare un numero sempre maggiore di farmaci a coloro che ne hanno bisogno” afferma il presidente di Federfarma Nazionale Marco Cossolo...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni