Edicola

Dall'Ordine degli psicologi allarme su casi di abuso della qualifica

15/10/2013 21:22:50
Approfittando della recente normativa sulle professioni non regolamentate, operatori privi delle necessarie qualifiche cercano da qualche tempo di «auto-assegnarsi» le funzioni riservate alla professione di psicologo. E’ l’allarme che arriva dal Consiglio nazionale dell’ordine degli psicologi sulla scorta di uno studio, presentato nei giorni scorsi, che dimostra come un’assistenza improvvisata e non qualificata espone il paziente a rischi e incertezze. «Il fatto che la professione di psicologo sia stata esplicitamente ricompresa tra le professioni sanitarie» ricorda in un comunicato Giuseppe Luigi Palma, presidente del Consiglio nazionale «rende la sanità italiana al passo con l'evoluzione dei tempi. Ma, proprio come per i medici, la tutela del cittadino deve avvenire attraverso la garanzia fornita dal valore pubblicistico delle professioni ordinistiche».
Il suggerimento che arriva dall’ordine degli psicologi, dunque, è quello di diffidare di certe figure «non normate» come "counsellors", "consulenti filosofici", "pedagogisti clinici", "reflectors", “armonizzatori" e altre analoghe qualifiche «pseudo-psicologiche autoaccreditatesi», che cercano di esercitare de facto le funzioni professionali tipiche dello psicologo. (AS)

Ultime notizie

18/10/2019

Farmacia dei servizi: appropriate le linee guida, passo importante verso l'omogeneità territoriale dei servizi

Federfarma esprime grande soddisfazione per l’approvazione, da parte della Conferenza Stato-Regioni, del provvedimento elaborato dal gruppo di lavoro istituito presso...
26/09/2019

Precisazioni AIFA su liste fake di farmaci contenenti ranitidina

L’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) informa che nelle ultime ore sui social network si stanno diffondendo liste di farmaci che nulla hanno a che vedere con quelli oggetto dei provvedimenti restrittivi disposti nei giorni scorsi che riguardano...
13/09/2019

Al viceministro Sileri e al sottosegretario Zampa gli auguri di Federfarma. Dichiarazione del presidente di Federfarma Marco Cossolo

Federfarma augura buon lavoro al neo viceministro Paolo Sileri e al nuovo sottosegretario Sandra Zampa. “Confermo a entrambi - dichiara il presidente di Federfarma Marco Cossolo - la disponibilità delle farmacie italiane a collaborare attivamente per tutelare la salute pubblica, ampliando il ruolo...
05/09/2019

Auguri al neoministro Speranza e al nuovo Governo. Dichiarazione di Marco Cossolo, presidente Federfarma

“Al neoministro della Salute Roberto Speranza le mie più vive congratulazioni e auguri di buon lavoro. Le sfide da affrontare per salvaguardare la sostenibilità e l’efficienza del Servizio sanitario nazionale, da una parte, e il ruolo svolto dalle farmacie sul territorio, dall’altra, sono molte: dal rinnovo della Convenzione – che deve essere portato a compimento, dopo quasi 20 anni di attesa...
09/07/2019

Maratona Patto per la Salute: le proposte di Federfarma

Nuova remunerazione, nuova convenzione e definizione del ruolo della farmacia nella gestione del paziente cronico, in sinergia con gli altri operatori sanitari del territorio, a partire dai medici di medicina generale, sono elementi essenziali affinché la farmacia possa contribuire alla sostenibilità del sistema e al miglioramento del livello di assistenza garantito ai cittadini....

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni