Edicola

I benefici della pharmacy care sotto la lente di Cosmofarma

16/04/2013 11:57:38
Il coinvolgimento delle farmacie del territorio nei programmi di compliance e aderenza alle terapie dei sistemi sanitari può portare a risparmi di circa il 5% sulla spesa sostenuta annualmente dai sistemi sanitari, cui poi vanno aggiunti i benefici sociali. L’indicazione arriva dagli Stati Uniti e rappresenta un’ulteriore conferma del contributo che la farmacia può assicurare al governo clinico del farmaco laddove riceve adeguata valorizzazione: «I dati» spiega Giancarlo Nadin, docente di marketing all’Università Cattolica di Milano, rappresentante italiano del Pcne (Pharmaceutical care network europe, il think tank europeo della farmacia dei servizi) e coordinatore della ricerca-sondaggio sulla pharmaceutical care lanciata a dicembre da Federfarma in collaborazione con Gsk «sono frutto di analisi eseguite negli Usa dal gruppo Cvs Caremark, cui fanno capo settemila farmacie specializzate nella dispensazione del farmaco e nei servizi al paziente per la corretta assunzione delle terapie farmacologiche. Secondo calcoli che riguardano una popolazione di 100mila pazienti affetti da cronicità varie, i programmi di pharmacy care messi in campo dalle farmacie per vigilare su compliance e aderenza alle terapie hanno consento risparmi pari a circa 55milioni di dollari all’anno. Di questi, poco più della metà riguarda i costi di ospedalizzazione e il resto i costi a carico della collettività (giorni di malattia, assenze dal lavoro, minore produttività eccetera)». Questi stessi programmi hanno anche comportato un limitato incremento della spesa farmaceutica per appropriatezza delle terapie, «ma» avverte comunque Nadin «al netto di tutte le voci la pharmacy care assicura risparmi per circa 25 milioni di dollari l’anno, ossia il 5% di quanto speso per l’assistenza alla popolazione analizzata».
Di queste e altre evidenze si parlerà anche al convegno che Federfarma e Fofi proporranno sabato mattina nella cornice di Cosmofarma 2013 (al via a Bologna da venerdì prossimo). Tema portante dell’evento saranno infatti pharmaceutical care e farmacia dei servizi, fronti sui quali le due Federazioni sono al lavoro con i propri progetti. Per il sindacato il riferimento è alla citata ricerca-sondaggio promossa d’intesa con Gsk, alla quale i farmacisti potranno partecipare approfittando delle postazioni telematiche predisposte in Fiera per l’evento di sabato: «L’obiettivo» ricorda Nadin «è quello di tracciare una mappa di quello che le farmacie già fanno in materia di servizi per poter poi avviare una serie di progetti coordinati per diffondere la pharmaceutical care in tutti i presidi». «Servizi e governo clinico del farmaco sul territorio» ricorda Annarosa Racca, presidente nazionale del sindacato «sono il tema in cui si declinerà la farmacia del futuro».

VIDEO - Annarosa Racca invita i farmacisti a partecipare a Cosmofarma

Ultime notizie

18/04/2019

Federfarma: non esiste alcuna vertenza tra le Regioni e Federfarma

E’ assolutamente fuorviante  quanto apparso oggi su alcune testate, secondo cui, a causa di una vertenza in corso tra Regioni e Federfarma, il ministro “Grillo si sarebbe rifiutata di avere un faccia a faccia con le società rappresentanti di Big Pharma”, evitando di partecipare giorni fa a un incontro con le multinazionali del farmaco....
28/03/2019

Dal Sunifar (farmacie rurali) un progetto per i cittadini delle aree interne del paese

Qual è il contributo che la farmacia rurale può dare per migliorare la qualità della vita delle persone, rafforzare la comunità, superare le diseguaglianze territoriali e sociali, in particolare nelle Aree Interne del Paese?
A questa domanda fornisce risposte concrete il progetto presentato dal Sunifar (farmacie rurali) in collaborazione con Cittadinanzattiva e Uncem...
27/03/2019

"Tour della Salute" e "Crescendo in Salute": prevenzione e benessere in 14 tappe

Non lascia, ma anzi raddoppia il "Tour della Salute", che quest'anno, giunto alla seconda edizione, è pronto a partire per un nuovo viaggio itinerante, proponendo anche il format "Crescendo in Salute". Il doppio evento, dal 4 maggio al 27 ottobre prossimi, toccherà le piazze di 14 regioni italiane con l'obiettivo di sensibilizzare...
01/03/2019

Dagli Stati Generali a Roma le proposte della farmacia italiana

Più di 2.300 titolari di farmacie private hanno partecipato ieri a Roma alla seconda edizione degli Stati Generali della Farmacia Italiana, per consolidare il confronto interno alla categoria e presentare alla politica e alle istituzioni le proposte delle farmacie per migliorare il servizio ai cittadini. Il presidente Marco Cossolo ha evidenziato come la frammentazione delle politiche del farmaco...
08/02/2019

Sabato 9 febbraio tutti in farmacia per donare un farmaco a chi ne ha bisogno

“Anche quest’anno le farmacie partecipano numerose alla Giornata di Raccolta del Farmaco, confermando con grande senso di responsabilità e solidarietà il proprio ruolo di presidio territoriale sociosanitario sempre attento alle esigenze dei cittadini, in particolare dei più deboli. Ringrazio tutti i colleghi, i volontari e i cittadini che con la loro generosità permettono di donare un numero sempre maggiore di farmaci a coloro che ne hanno bisogno” afferma il presidente di Federfarma Nazionale Marco Cossolo...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni