Edicola

Pubblicità e Groupon, l'Antitrust indaga sull'Ordine dei medici

16/09/2013 10:47:27
La Federazione nazionale degli ordini dei medici sotto la lente dell’Antitrust per ingiustificate limitazioni alla pubblicità dei suoi iscritti. A darne notizia, con un comunicato diffuso oggi, la stessa Autorità garante (nella foto il presidente, Giovanni Pitruzzella), che avrebbe avviato un’istruttoria sulla base di segnalazioni provenienti da singoli professionisti e da aggregazioni di studi odontoiatrici, cui va anche aggiunta una denuncia di Groupon (il noto sito di promozioni e offerte commerciali). «Secondo l’Antitrust» recita la nota «le norme sulla pubblicità contenute nel Codice deontologico (dei medici, ndr) e le linee guida emanate dalla Fnomceo potrebbero limitare ingiustificatamente il ricorso alla pubblicità da parte dei medici». Il Codice, continua l’Authority, prevede infatti il divieto assoluto di pubblicità promozionale e pubblicità comparativa, fissa limiti tassativi sui messaggi che reclamizzano le tariffe praticate e delega agli Ordini la verifica preventiva della conformità degli annunci alle norme deontologiche. Secondo alcune delle denunce giuste all’Antitrust, in sostanza, tali indicazioni sarebbero state utilizzate dagli Ordini stessi «per contestare l’utilizzo di specifici mezzi di diffusione o messaggi incentrati sulla particolare convenienza economica delle prestazioni». La segnalazione presentata dalla società Groupon, invece, fa riferimento alle pressioni «che diversi organi territoriali avrebbero esercitato» sui medici per scoraggiarli dal farsi pubblicità sul sito, da cui la disdetta di alcuni contratti.
A giudizio dell’Autorità garante, conclude il comunicato, l’istruttoria dovrà verificare se gli ostacoli alla pubblicità sanciti dall’articolo 56 del Codice e «un’applicazione fortemente restrittiva della nozione di “decoro professionale”» abbiano determinato «effetti restrittivi della concorrenza in quanto limiterebbero l’utilizzo, da parte dei singoli professionisti e di studi associati, di una importante leva concorrenziale». (AS)

Notizie correlate

19/01/2017

Collaborazione AIFA Antitrust: farmacie pronte a collaborare alle campagne informative

“Il protocollo di collaborazione firmato oggi dall'Agenzia italiana del farmaco  e dall'Autorita' garante della concorrenza e del mercato  è molto importante perché  il commercio illegale dei farmaci online e la contraffazione  dei prodotti – due fenomeni molto collegati tra loro - costituiscono un danno  enorme...
16/06/2016

Ddl concorrenza, Antitrust: bicchiere mezzo pieno

Anche con le modifiche intervenute nel corso dell’iter parlamentare, il ddl concorrenza va visto come un bicchiere mezzo pieno, perché «contiene ancora rilevanti norme proconcorrenziali» e liberalizza importanti settori «come le assicurazioni, i servizi...
26/05/2016

Vaccini, Antitrust: concorrenza a sprazzi e poca trasparenza

Il mercato mondiale dei vaccini è controllato da un oligopolio di quattro multinazionali, che detengono assieme oltre l’80% delle vendite complessive. Ne risulta un sistema dove la concorrenza si dispiega solo in parte e persiste invece una «forte carenza...
19/11/2015

Da Federfarma segnalazione all’Antitrust su campagna Conad

E’ ingannevole la campagna “Scegli e sconta” con cui Conad ha reclamizzato la distribuzione, nei propri punti vendita, di buoni sconto del 25% da spendere nelle parafarmacie della catena. E’ quanto si legge nella segnalazione che...
08/07/2014

Farmacie: dall'Antitrust proposte obsolete, superate dai fatti e dalla crisi

“Sono proposte obsolete, superate dai fatti e dalla crisi che già oggi rende difficile alle farmacie mantenere l’elevato livello del servizio al quale i cittadini sono abituati e al quale hanno diritto, quelle avanzate dall’Antitrust nella nota inviata al Parlamento e al Governo in vista della stesura della legge...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni