Edicola

Lorenzin: dalla farmaceutica esempi di un'industria da sostenere

16/09/2013 23:40:26
Dal comparto della farmaceutica arrivano esempi di «un’industria di qualità, che produce ricchezza, lavoro e prestigio per il nostro Paese. Un tipo di industria che dobbiamo difendere». E’ quanto ha dichiarato oggi il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, all’inaugurazione del nuovo polo produttivo che Zambon ha costruito a Vicenza. «Questa è una parte dell'Italia che merita grande attenzione» ha continuato il Ministro «occorre realizzare le condizioni perché non solo resista, ma addirittura allarghi gli investimenti nel nostro Paese».
La nuova infrastruttura, battezzata Health&Quality Factory, è frutto di un progetto del valore di oltre 40 milioni di euro, che mira a intensificare la capacità produttiva dell’azienda farmaceutica rafforzandone la qualità, assicurare nuovi spazi alla formazione e rinvigorire la ricerca, anche attraverso nuovi rapporti con università e mondo della ricerca. Non a caso, i programmi della Zambon per il quinquennio 2013-2017 prevedono anche investimenti pari a circa 132 milioni di euro in Ricerca e Sviluppo, in particolare nell'area terapeutica del Sistema nervoso centrale (Parkinson). «Investire 40 milioni nella Health&Quality Factory» ha spiegato Elena Zambon aprendo la cerimonia di inaugurazione «vuol dire innanzitutto tre cose: produrre qualità, perché solo così creiamo un “Made in Italy” innovativo e alto valore aggiunto; diffondere qualità, cioè stili di vita più sani per rendere più sostenibili per la collettività i costi che derivano dall’invecchiamento demografico; infine lavorare in qualità, perché stabilimenti più di alto profilo cambiano il modo di lavorare».
Tra gli ospiti della cerimonia anche il presidente di Farmindustria, Massimo Scaccabarozzi, che ha riassunto le attese del comparto. «Un'altra crisi questo Paese non se la merita» ha detto «mi auguro che ci sia un segnale di responsabilità da parte di tutti e che questo Governo possa andare avanti, per la credibilità dell'Italia all'estero e non solo». Tra i temi in sospeso, anche la riconvocazione del tavolo sulla farmaceutica (coordinato dal ministero dello Sviluppo) per il secondo round dopo l’insediamento di luglio. «Non abbiamo ancora informazioni su quando tornerà a riunirsi» ha avvertito Scaccabarozzi «sono in corso contatti per far ripartire gli incontri: in questo momento il tema della spesa farmaceutica ospedaliera, che avevamo indicato come il primo da affrontare al tavolo, è diventato la principale urgenza».
All’inaugurazione erano presenti per Federfarma la presidente nazionale, Annarosa Racca, e il presidente dell’associazione titolari di Vicenza, Alberto Fontanesi. «Non si può non apprezzare la visione moderna di quest’azienda» commenta Racca «che è vicina alla farmacia e che sa investire perché riesce a cercare giorno dopo giorno l’innovazione». (AS)

Ultime notizie

18/04/2019

Federfarma: non esiste alcuna vertenza tra le Regioni e Federfarma

E’ assolutamente fuorviante  quanto apparso oggi su alcune testate, secondo cui, a causa di una vertenza in corso tra Regioni e Federfarma, il ministro “Grillo si sarebbe rifiutata di avere un faccia a faccia con le società rappresentanti di Big Pharma”, evitando di partecipare giorni fa a un incontro con le multinazionali del farmaco....
28/03/2019

Dal Sunifar (farmacie rurali) un progetto per i cittadini delle aree interne del paese

Qual è il contributo che la farmacia rurale può dare per migliorare la qualità della vita delle persone, rafforzare la comunità, superare le diseguaglianze territoriali e sociali, in particolare nelle Aree Interne del Paese?
A questa domanda fornisce risposte concrete il progetto presentato dal Sunifar (farmacie rurali) in collaborazione con Cittadinanzattiva e Uncem...
27/03/2019

"Tour della Salute" e "Crescendo in Salute": prevenzione e benessere in 14 tappe

Non lascia, ma anzi raddoppia il "Tour della Salute", che quest'anno, giunto alla seconda edizione, è pronto a partire per un nuovo viaggio itinerante, proponendo anche il format "Crescendo in Salute". Il doppio evento, dal 4 maggio al 27 ottobre prossimi, toccherà le piazze di 14 regioni italiane con l'obiettivo di sensibilizzare...
01/03/2019

Dagli Stati Generali a Roma le proposte della farmacia italiana

Più di 2.300 titolari di farmacie private hanno partecipato ieri a Roma alla seconda edizione degli Stati Generali della Farmacia Italiana, per consolidare il confronto interno alla categoria e presentare alla politica e alle istituzioni le proposte delle farmacie per migliorare il servizio ai cittadini. Il presidente Marco Cossolo ha evidenziato come la frammentazione delle politiche del farmaco...
08/02/2019

Sabato 9 febbraio tutti in farmacia per donare un farmaco a chi ne ha bisogno

“Anche quest’anno le farmacie partecipano numerose alla Giornata di Raccolta del Farmaco, confermando con grande senso di responsabilità e solidarietà il proprio ruolo di presidio territoriale sociosanitario sempre attento alle esigenze dei cittadini, in particolare dei più deboli. Ringrazio tutti i colleghi, i volontari e i cittadini che con la loro generosità permettono di donare un numero sempre maggiore di farmaci a coloro che ne hanno bisogno” afferma il presidente di Federfarma Nazionale Marco Cossolo...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni