Edicola

Lorenzin, ora Patto salute, costi standard e deospedalizzazione

16/10/2013 22:58:54
Combattere gli sprechi, ottimizzare l’impiego delle risorse, riorganizzare la governance, superare il blocco del turn over nelle Regioni sottoposte a Piano di rientro. Nel “day after” della Legge di Stabilità, uscita ieri dal Consiglio dei ministri senza tagli alla spesa del Ssn, il ministro della Salute Beatrice Lorenzin elenca le priorità a venire con una serie di dichiarazioni su vari organi di stampa. E in cima all’agenda non può che esserci il nuovo Patto per la salute, dove dovranno trovare spazio quelle misure di razionalizzazione degli sprechi in cambio delle quali ieri Lorenzin era riuscita a ottenere “tagli zero” per la Sanità pubblica. «E' il momento di dare vita al Patto e mettere fine ai tanti sprechi che ancora ci sono nel nostro sistema sanitario» ha detto in Ministro stamattina «le Regioni hanno avuto ossigeno e questo ossigeno deve essere impiegato bene, per rimettere in piedi il sistema sanitario nazionale. Non possiamo perdere un'altra occasione, potrebbe essere l'ultima per la sanità italiana».
Nel Patto, in particolare, dovranno trovare posto la riforma dei costi standard e soprattutto la deospedalizzazione del Ssn, nell’ambito della quale – come ha spesso ripetuto il  Ministro – si apriranno importanti opportunità per le farmacie. «Dove possibile» ha detto Lorenzin «i pazienti andranno curati a casa. Un paziente assistito in ospedale costa dai 2 ai 5 mila euro al giorno, in assistenza domiciliare dai 200 agli 800 euro». I risparmi conseguibili, in sostanza, ammonterebbero a circa 30 miliardi che comunque andranno reinvestiti nella Sanità per migliorare i servizi.
Risolto anche il “giallo” dei due miliardi di euro promessi dal Governo per scongiurare nuovi ticket dall’anno prossimo: ieri alcuni osservatori avevano fatto notare l’assenza nella Legge di Stabilità di provvedimenti in tal senso, oggi fonti del ministero della Salute hanno chiarito che i due miliardi sono già stati previsti nello stanziamento del Fondo sanitario nazionale per il 2014. (AS)

Notizie correlate

09/07/2019

Maratona Patto per la Salute: le proposte di Federfarma

Nuova remunerazione, nuova convenzione e definizione del ruolo della farmacia nella gestione del paziente cronico, in sinergia con gli altri operatori sanitari del territorio, a partire dai medici di medicina generale, sono elementi essenziali affinché la farmacia possa contribuire alla sostenibilità del sistema e al miglioramento del livello di assistenza garantito ai cittadini....
18/09/2015

Conferenza Regioni, all’Emilia Romagna la commissione Salute

Previsioni rispettate: va all’Emilia Romagna il coordinamento della commissione Salute della Conferenza delle Regioni, il “tavolo” degli assessori alla Sanità guidato fino a luglio dal veneto Luca Coletto. A deciderlo la seduta di ieri della Conferenza...
21/10/2014

Lorenzin: il Fondo sanitario non si tocca, Regioni evitino “do ut des”

«Se le Regioni fanno saltare il Patto per la salute se ne assumeranno le responsabilità». E in ogni caso, i governatori «non possono toccare il Fondo sanitario. Servirebbe una legge dello Stato». E’ dura la replica del ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, alle preoccupazioni avanzate dalle Regioni sugli effetti dei tagli per 4 miliardi promessi dalla Legge di stabilità...
06/08/2014

Patto per la Salute. Lorenzin: "Nuova rotta per SSN"

Il Patto per la salute delinea una nuova rotta per il Servizio sanitario nazionale nel segno della qualità, dando, dopo anni di tagli lineari, certezze sul fronte del budget di spesa e la possibilità di avviare una programmazione triennale. Obiettivo è rendere...
11/07/2014

Patto, finale animato ma l’intesa c’è: farmacia dei servizi confermata

Altro che pura formalità. La firma di Governo e Regioni sul nuovo Patto della Salute alla fine è arrivata ma non è stato quel mero automatismo che avrebbe dovuto essere. Perché ieri governatori e Ministri sono tornati improvvisamente a duellare come se l’orologio...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni