Edicola

Lorenzin: toccare le farmacie significa innescare un problema sociale

17/03/2016 03:38:32
Ogni possibile intervento sulla distribuzione del farmaco e sulla farmacia dovrebbe essere valutato in una visione di sistema, quello del Ssn. Le farmacie hanno un ruolo e svolgono un servizio, in certe aree del Paese suppliscono anche alle carenze del territorio. Toccarle può finire per innescare un problema sociale. E’, in sintesi, quanto ha detto il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, nel suo intervento alla tavola rotonda organizzata ieri dalla Fondazione Astrid per presentare il suo ultimo studio, dedicato alle prospettive dell’industria farmaceutica e alla governance del farmaco.

Coordinata dall’economista Nicola Salerno, la ricerca dedica un capitolo alle farmacie e agli interventi con cui incrementare concorrenza ed efficienze di scala, nel quale lo stesso Salerno ripresenta proposte vecchie di un paio di anni e già ferocemente contestate dai titolari. Tra le quali superamento della Pianta organica, liberalizzazione della fascia C, abolizione del prezzo fisso e sconti Ssn liberi sui farmaci di fascia A. Un menù che, però, non ha convinto il ministro Lorenzin: «Se si guarda alla farmacia soltanto come a un esercizio commerciale e l’obiettivo è abbassare i costi distributivi» ha commentato «ci si chiude in una visione esclusivamente economicistica. Io invece preferisco ragionare in un quadro sistemico, ed è per questo che ho voluto la farmacia dei servizi».

In una prospettiva di sistema, ha continuato Lorenzin, diventa evidente che non ha alcun senso inventarsi nuove formule per fare cose per le quali già ci sono le farmacie del territorio. «Si vogliono aprire quattromila Case della Salute» ha ironizzato il Ministro «quando le farmacie sono già pronte e a disposizione. E allora usiamole, spremiamole a fondo se è necessario, ma non inventiamoci dei cloni». (AS)

Notizie correlate

01/08/2018

Intervento del ministro Grillo: le osservazioni di Cossolo e Pagliacci

“Ho ascoltato con estrema attenzione le considerazioni del ministro Giulia Grillo e, come cittadino prima ancora che come presidente di Federfarma,  apprezzo la volontà di utilizzare il confronto come metodo di approccio ai problemi per ricercare  soluzioni condivise, in particolare su un tema riconosciuto come delicato dallo stesso Ministro”...
05/12/2017

Pharmaceutical care e farmacia dei servizi sotto i riflettori

La farmacia va collocata a pieno titolo nel percorso di gestione del malato cronico, perché questo tipo di pazienti deve essere monitorato e guidato continuativamente nella terapia farmacologica al fine di assicurare aderenza ed efficacia delle cure...
12/10/2017

A Pisa ribaditi i capisaldi della strategia Federfarma

«Le farmacie dei farmacisti rappresentano nell’insieme un’industria che fattura in un anno 25 miliardi di euro. Restare frammentati come lo siamo oggi diventa un lusso che non possiamo più permetterci». E’ una delle riflessioni lanciate da Roberto Tobia, tesoriere...
31/08/2017

Distribuzione ospedaliera, dalla Sicilia un altro caso di spreco

L’atto d’indirizzo con cui le Regioni hanno messo in fila i temi chiave che domineranno la trattativa prossima ventura sul rinnovo della Convenzione con le farmacie del territorio non lasciano adito a dubbi: la dpc sarà uno dei punti più “caldi” del confronto che...
14/07/2017

Federfarma-Federfarma Servizi: unire le reti di farmacie indipendenti

Con il ddl concorrenza sul rettilineo finale, diventa indispensabile disporre di una mappa delle diverse esperienze aggregative avviate localmente dalle farmacie, così come della presenza nei vari territori della distribuzione intermedia. Una mappa che provvederanno Federfarma e Federfarma Servizi a disegnare, grazie a uno studio congiunto...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni