Edicola

Ossigeno, Federfarma ad Aifa: sostituzione bombole troppo lenta

17/06/2016 01:05:20
La sostituzione delle bombole per l’ossigeno gassoso da parte delle aziende produttrici sta procedendo con estrema lentezza e diventa sempre più improbabile che si riesca a rispettare la scadenza del 31 dicembre. E’ quanto Federfarma ha spiegato all’Aifa nel corso di un incontro organizzato ieri nella sede dell’Agenzia: come noto, dal primo gennaio 2017 dovrebbero scattare le disposizioni che impongono ai produttori di «utilizzare esclusivamente bombole proprie o del titolare dell’Aic» nelle forniture di gas medicale. Il provvedimento, emanato dall?Aifa un anno fa, dava comunque tempo alle aziende fino al prossimo 31 dicembre per acquisire e riqualificare (o smaltire, se troppo vecchi) i contenitori attualmente in circolazione.

Dalle informazioni in possesso di Federfarma, tuttavia, il processo di trasferimento e ricondizionamento del “parco” bombole sta prendendo più del previsto e all’Aifa è stato espresso il timore che possano verificarsi disagi ai pazienti: attualmente, infatti, i contenitori di proprietà del produttore che circolano nel Paese sono meno della metà dei contenitori di proprietà delle farmacie, quindi una sostituzione incompleta lascerebbe senza fornitura di ossigeno una fetta consistente di pazienti. Nell’incontro, infine, Federfarma ha anche riferito all’Aifa della pratica, diffusa tra le aziende produttrici, di far pagare alle farmacie il noleggio della bombola quando è di proprietà dell’azienda stessa. (AS)

Notizie correlate

30/01/2018

Ossigeno terapeutico, domani termine per riempimento bombole

Scade domani, 31 gennaio, l’ultima proroga concessa dall’Aifa per permettere alle aziende produttrici di gas medicinali di riempire le bombole di proprietà di terzi. A ricordarlo, in una circolare, è Federfarma che precisa però come questo termine riguardi...
11/10/2017

Ossigeno, il Ministero: illegittimo imporre cauzioni sulle bombole

Le norme vigenti non consentono alle aziende produttrici di ossigeno terapeutico di fatturare alle farmacie il noleggio o la cauzione delle bombole. E’ quanto chiarisce il ministero della Salute nella nota recapitata venerdì a Federfarma per rispondere ai quesiti...
07/09/2017

Incontro Salute-Federfarma, convenzione e ossigeno i temi sul tappeto

Si è parlato soprattutto dei problemi che continuano a gravare sulla dispensazione dell’ossigeno medicale in farmacia e di risorse da mettere nel rinnovo della Convenzione (con la trattativa tra Sisac e sindacati di categoria al via da stamattina) nell’incontro che ieri ha visto una delegazione di Federfarma, guidata dal presidente Marco Cossolo...
21/06/2017

Ossigeno, Federfarma ottiene rinvio e chiede un tavolo

Viene incontro alle richieste formulate più volte da Federfarma – l’ultima soltanto una settimana fa – la comunicazione con cui ieri l’Aifa ha rinviato ulteriormente, dal 30 giugno al 31 gennaio 2018, il termine dal quale i produttori di gas medicali non possono più...
23/12/2016

Ossigeno, disposizioni rinviate dall’Aifa sul filo di lana

Quasi sul filo di lana, scatta un’altra proroga di sei mesi sulla disposizione dell’Aifa che vieta ai produttori di gas medicali di riempire bombole appartenenti ad altri (farmacie, distributori, ospedali, case di cura, autoambulanze eccetera). E’ quanto riporta la...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni