Edicola

Assicurazione professionale, da Federfarma una convenzione

17/10/2014 08:24:10
Provvederà una convenzione tra Federfarma e la compagnia Zurigo assicurazioni a fornire alle farmacie la copertura dei rischi legati all’attività professionale, obbligatoria dal 15 agosto scorso in base a quanto previsto del decreto Balduzzi. Il via libera finale alla stipula dell’accordo è arrivato ieri dall’assemblea nazionale del sindacato, che ha approvato all’unanimità l’ipotesi di contratto illustrata nella sua relazione dalla presidente, Annarosa Racca.
La convenzione, in sintesi, si articola su una polizza base che copre il rischio professionale del titolare e dei suoi collaboratori (laureati e iscritti all’Ordine), verrà coperta interamente da Federfarma e prevede un massimale di 250mila euro. Tale copertura può essere integrata dalle Federfarma provinciali con una seconda polizza, a loro carico e destinata ovviamente ai loro iscritti: il vantaggio deriva dal fatto che con questa integrazione il massimale cresce a 500mila euro (condizione posta da Zurigo in cambio del “prezzo” di favore, la polizza dovrà riguardare almeno il 30% delle Associazioni provinciali). Infine, la polizza base può essere integrata anche da ogni singola farmacia con una terza polizza: in questo caso il massimale sale a un milione.
La convenzione non arriva a caso a questa cifra. Il decreto Balduzzi, infatti, demanda a un successivo dpr i requisiti che dovranno avere i contratti assicurativi per la copertura del rischio professionale; tale dpr deve ancora essere emanato, ma è già in circolazione una bozza che oltre a confermare l’obbligo assicurativo in capo alle farmacie (quindi titolare più farmacisti collaboratori) fisserebbe proprio a un milione il massimale per questo genere di polizze. «Mettere a carico di Federfarma nazionale una copertura di questa entità» ha spiegato Annarosa Racca all’assemblea «avrebbe comportato una spesa insostenibile per il sindacato. In questo modo, invece, la Federazione prende sulle sue spalle una parte dell’assicurazione e garantisce ad associazioni provinciali e singoli iscritti condizioni di favore per un’eventuale estensione».
Date le incertezze legate a un dpr che ancora deve essere approvato, Federfarma ha anche ottenuto l’opzione di un rinnovo trimestrale delle polizze con possibilità di disdetta dopo un mese, in modo da permettere ai titolari di sciogliere velocemente il contratto nel caso in cui dal dpr giungessero novità incompatibili con la copertura di Zurigo assicurazioni. (AS)

Notizie correlate

15/11/2017

Nuova remunerazione al centro del terzo round in Sisac

Comincia a scendere nei contenuti il confronto in corso tra Sisac e farmacie sul rinnovo della Convenzione con il Ssn. E’ il bilancio che arriva da Federfarma una volta chiuso il terzo round della trattativa, disputato ieri: «Il giorno prima» spiega...
30/09/2017

Polizza sostituto, Pagliacci: nata dalla ruralità ma per tutti

Dopo il via libera dell’assemblea generale di mercoledì scorso, è conto alla rovescia per l’effettiva decorrenza della polizza Zurich che aiuta i titolari di farmacia colpiti da malattia o infortunio a pagare il sostituto. Ieri Federfarma ha diffuso tramite circolare...
07/09/2017

Incontro Salute-Federfarma, convenzione e ossigeno i temi sul tappeto

Si è parlato soprattutto dei problemi che continuano a gravare sulla dispensazione dell’ossigeno medicale in farmacia e di risorse da mettere nel rinnovo della Convenzione (con la trattativa tra Sisac e sindacati di categoria al via da stamattina) nell’incontro che ieri ha visto una delegazione di Federfarma, guidata dal presidente Marco Cossolo...
29/08/2017

Convenzione, il 7 settembre primo incontro in Sisac

Si aprirà ufficialmente il 7 settembre il tavolo tra Sisac, Federfarma e Assofarm per il rinnovo della convenzione che lega Ssn e farmacie del territorio. E’ la data che la stessa Sisac ha notificato nei giorni scorsi sulla base delle disponibilità espresse dai due...
05/07/2017

Cossolo: preoccupati quanto mmg per risorse territorio

Anche le farmacie puntano a una nuova convenzione che ne allarghi ruoli e compiti in un sistema delle cure territoriali da potenziare, perché assicuri presa in carico e gestione programmata del paziente cronico. E’ la riflessione che arriva dal presidente nazionale...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni