Edicola

Legge Stabilità, 19 gli emendamenti sulla Sanità che vanno al voto

15/11/2014 08:16:28
Prescrizione generica, forniture dei presidi per diabetici, rimborsabilità dei farmaci di eccezionale rilevanza terapeutica. A parte i quattro emendamenti che cancellano l’obbligo di cedere la direzione al raggiungimento dell’età pensionabile (dei quali si è già detto ieri), sono 19 le proposte di modifica della Legge di Stabilità che giovedì hanno superato la scrematura dei gruppi politici e che trattano di Ssn. Tra quelli di maggiore rilevanza per la farmacia, si può citare l’emendamento del M5S che estende l’obbligo della prescrizione generica, cioè per il solo principio attivo, anche ai pazienti cronici in avvio di trattamento (attualmente vale soltanto per gli acuti purché non si tratti di prosecuzione di terapia) e istituisce reti telematiche interregionali per la digitalizzazione delle ricette. Un cenno lo merita pure l’emendamento (sempre M5S) che impone all'Aifa di autorizzare «la rimborsabilità in tutte le regioni italiane dei medicinali innovativi o di eccezionale rilevanza terapeutica, in particolare quelli destinati alla cura dell'epatite C, per i quali sia stato già raggiunto un accordo (sul prezzo, ndr)». A tal fine, prosegue, «sono incrementate le risorse già disponibili a legislazione vigente, di 50 milioni di euro per l'anno 2015, di 140 milioni di euro per l'anno 2016 e di 190 milioni di euro a decorrere dall'anno 2017».
Supera il vaglio dei gruppi anche l’emendamento (sostenuto dalla commissione Bilancio) che fissa nuove tariffe per le registrazioni dei medicinali omeopatici e sposta alla fine del 2017 il termine per i rinnovi delle autorizzazioni sui preparati in commercio prima del ’96. Infine, a proposito di forniture di presidi per diabetici, non passa l’emendamento Beccattini (Pd) ma passa la proposta Binetti-Fauttilla-De Mita (Per l’Italia) che esclude i dispositivi per glicemia dalle gare centralizzate e dispone invece l’adozione di un nomenclatore ministeriale «recante l'identificazione e la definizione di tali presidi secondo il livello tecnologico, rispetto ai quali l'Autorità nazionale anticorruzione, su indicazione di Agenas, individua i prezzi massimi di rimborso applicabili su tutto il territorio nazionale». Le Regioni interverranno poi con un «accordo quadro, recante l'indicazione dei dispositivi e dei prezzi individuati ai sensi del precedente periodo, con una riduzione del valore dei prezzi non superiore al 10 per cento, senza un nuovo confronto competitivo». (AS)

Notizie correlate

30/09/2016

Def, Nota di aggiornamento: farmacia dei servizi e Convenzione

Nel Def, il Documento di economia e finanza, il Governo torna a parlare di farmacie del territorio e dei nuovi servizi che i presidi dalla croce verde erogheranno nella cornice di un Ssn sempre più improntato alla deospedalizzazione e alla domiciliarità...
09/01/2016

Comma 566, il “pomo” che fa litigare medici e infermieri

E’ di nuovo polemica al calor bianco tra medici e infermieri sul cosiddetto comma 566, la norma della Legge di Stabilità per 2015 che demanda a un accordo Stato-Regioni l’aggiornamento di ruoli, relazioni professionali e responsabilità individuali...
22/12/2015

Stabilità al Senato per l’ultimo voto, passano Mur e innovativi

Ddl Stabilità verso l’ultimo round dopo il via libera della Camera, sabato sera, al testo della Manovra con gli emendamenti approvati da commissione Bilancio e Aula. Ora il disegno di legge torna in Senato per la terza lettura, secondo una tabella di marcia che...
24/10/2015

Legge di Stabilità, giro di vite per ospedali che vanno in “rosso”

Il Fondo sanitario 2016 ammonterà a 111 miliardi di euro, uno in più rispetto a quest’anno e due in meno se il confronto è con le cifre del Def, il Documento di economia e finanza. Ma in cambio le Regioni recuperano 1,3 dei 2,2 miliardi cui avrebbero dovuto...
03/04/2015

Legge di stabilità, sui tagli continua confronto Governo-Regioni

Resta tormentato il confronto tra Governo e Regioni sulle voci della Sanità cui affibbiare i 2,3 miliardi di tagli determinati dal mancato aumento del Fondo sanitario 2015. Tanto che la firma finale all’intesa slitta a dopo Pasqua o forse più avanti ancora...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni