Edicola

Farmacia dei servizi, progetto Apoteca natura con Simg e Amd

18/02/2013 22:11:09
Più di 25mila persone esaminate, 2.399 di queste contraddistinte da fattori di rischio legati a gravi patologie, alcune con importanti disturbi come ipertensione, diabete e obesità. Persone, intorno ai 50 anni, che mai sarebbero andate dal medico e che invece hanno trovato in farmacia un presidio a difesa della loro salute. Sono i risultati della campagna realizzata collegata al progetto “Ci sta a cuore il tuo cuore” di Apoteca Natura, con il patrocinio della Società italiana di medicina generale (Simg) e dell’Associazione medici diabetologi (Amd) e la partecipazione dell’Istituto superiore di sanità. Per un mese intero, alle persone adulte di tutte le età che si recavano nelle 500 farmacie italiane della rete Apoteca Natura, veniva effettuata la misurazione di alcuni parametri (pressione arteriosa, peso, altezza, indice di massa corporea, circonferenza addominale, colesterolemia totale) e si chiedeva la compilazione di un questionario. Il farmacista consegnava quindi a ognuno la relazione finale con i risultati della valutazione, un opuscolo informativo con le regole della prevenzione. Quando si evidenziava un rischio elevato (identificato con le cosiddette “Red Flags”, le bandiere rosse), il cittadino veniva indirizzato al medico di famiglia per impostare un’adeguata terapia.
I risultati della campagna, che ha coinvolto 25.454 italiani, sono stati presentati oggi in un convegno ospitato dall’Istituto superiore di sanità a Roma. «Fumo, sovrappeso e ipertensione sono le tre principali minacce per il nostro cuore» spiega Claudio Cricelli, presidente Simg «essere portatore di un alto rischio cardiovascolare vuol dire avere un’importante probabilità di sviluppare un infarto miocardico o un ictus entro dieci anni. L’intervento precoce su queste categorie diventa un vero e proprio salvavita». Un terzo degli individui esaminati ha meno di 55 anni, un’età nella quale, in genere, non si consulta in modo regolare il medico di famiglia e si è quindi poco coinvolti in interventi educativi e preventivi.
Nell’indagine, in particolare, sono stati utilizzati due strumenti: la carta per la predizione a 10 anni del rischio cardiovascolare globale del “Progetto Cuore” dell’Istituto superiore di Sanità e il Findrisc test (dell’Oms) sulla probabilità di sviluppare il diabete mellito entro 10 anni, altro importante fattore di rischio cardiovascolare. «Il 15% dei pazienti esaminati» commenta Carlo Giorda, presidente dell’Associazione medici diabetologi « avevano uno score pari o superiore a 15, ossia da una probabilità su 6 a una su 2 di contrarre il diabete mellito nel prossimo decennio». «Con questo progetto che vede per la prima volta un’azienda lanciare uno screening diffuso sul territorio nazionale» è infine il commento di Gioacchino Nicolosi, vicepresidente di Federfarma «si riconosce una volta di più alla farmacia una posizione di prima linea sul fronte sanitario, da rafforzare attraverso il collegamento in rete con i medici di famiglia e gli specialisti».

Ultime notizie

18/04/2019

Federfarma: non esiste alcuna vertenza tra le Regioni e Federfarma

E’ assolutamente fuorviante  quanto apparso oggi su alcune testate, secondo cui, a causa di una vertenza in corso tra Regioni e Federfarma, il ministro “Grillo si sarebbe rifiutata di avere un faccia a faccia con le società rappresentanti di Big Pharma”, evitando di partecipare giorni fa a un incontro con le multinazionali del farmaco....
28/03/2019

Dal Sunifar (farmacie rurali) un progetto per i cittadini delle aree interne del paese

Qual è il contributo che la farmacia rurale può dare per migliorare la qualità della vita delle persone, rafforzare la comunità, superare le diseguaglianze territoriali e sociali, in particolare nelle Aree Interne del Paese?
A questa domanda fornisce risposte concrete il progetto presentato dal Sunifar (farmacie rurali) in collaborazione con Cittadinanzattiva e Uncem...
27/03/2019

"Tour della Salute" e "Crescendo in Salute": prevenzione e benessere in 14 tappe

Non lascia, ma anzi raddoppia il "Tour della Salute", che quest'anno, giunto alla seconda edizione, è pronto a partire per un nuovo viaggio itinerante, proponendo anche il format "Crescendo in Salute". Il doppio evento, dal 4 maggio al 27 ottobre prossimi, toccherà le piazze di 14 regioni italiane con l'obiettivo di sensibilizzare...
01/03/2019

Dagli Stati Generali a Roma le proposte della farmacia italiana

Più di 2.300 titolari di farmacie private hanno partecipato ieri a Roma alla seconda edizione degli Stati Generali della Farmacia Italiana, per consolidare il confronto interno alla categoria e presentare alla politica e alle istituzioni le proposte delle farmacie per migliorare il servizio ai cittadini. Il presidente Marco Cossolo ha evidenziato come la frammentazione delle politiche del farmaco...
08/02/2019

Sabato 9 febbraio tutti in farmacia per donare un farmaco a chi ne ha bisogno

“Anche quest’anno le farmacie partecipano numerose alla Giornata di Raccolta del Farmaco, confermando con grande senso di responsabilità e solidarietà il proprio ruolo di presidio territoriale sociosanitario sempre attento alle esigenze dei cittadini, in particolare dei più deboli. Ringrazio tutti i colleghi, i volontari e i cittadini che con la loro generosità permettono di donare un numero sempre maggiore di farmaci a coloro che ne hanno bisogno” afferma il presidente di Federfarma Nazionale Marco Cossolo...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni