Edicola

Antitrust, Relazione annuale: on line nel mirino

19/06/2013 11:07:12
Una volta era lo spauracchio delle farmacie del territorio, adesso è loro alleata nella guerra contro le pseudofarmacie del web. I tempi cambiano e anche tra titolari e Antitrust i rapporti non sono più quelli di una volta. Lo testimonia una volta di più la Relazione annuale dell’Authority che il suo presidente, Giovanni Pitruzzella, ha presentato stamattina alla Camera dei deputati. Il documento traccia il bilancio di poco più di un anno di attività, nel corso dei quali si contano 16 procedimenti per intese e abusi di posizione dominante, 31 provvedimenti e 170 milioni di euro in sanzioni. Nelle sue 253 pagine, però, la parola “farmacie” ricorre solo due volte: quando c’è da elencare le aree d’impresa delle società a partecipazione pubblica e quando, in una nota, si cita una memoria relativa a una circolare della Regione Puglia su orari e turni.
Ben più consistente, invece, il capitolo che la Relazione dedica al comparto farmaceutico, sottoposto a una «particolare attenzione» perché «terreno tipico di tensione tra tutela della proprietà intellettuale e concorrenza». E’ il noto fronte delle intese e degli accordi di cartello con cui alcune aziende produttrici hanno cercato di ostacolare l’ingresso sul mercato delle versioni generiche dei loro prodotti o di farmaci concorrenti; nella sua Relazione l’Antitrust dedica ampio spazio alla trattazione di un caso e accenna a un procedimento in corso su un altro, con presunta spartizione delle quote di mercato tra due produttori.
E poi c’è il capitolo riguardante il web e l’e-commerce, come s’è detto terreno potenziale di una imprevedibile (fino a poco tempo fa) alleanza tra farmacie e Authority. Non sembra un caso, a tal riguardo, che tra le “case history” citate nella Relazione figuri quella di un sito per la vendita on line di farmaci etici, prima oscurato e poi punito nell’autunno scorso con una sanzione di 200mila euro. L’episodio viene ricordato come uno dei primi casi di applicazione della normativa che consente di intervenire direttamente sui provider Internet, una forma di contrasto cui l’Antitrust sembra voler ricorrere con sempre maggiore frequenza. Plaudono i titolari, che in quanto a materiale d’indagine hanno già dato: giusto ieri, gli uffici del Garante hanno comunicato a Federfarma l’apertura di una pratica anche per farmaciadellalupa.it, il secondo sito di e-commerce farmaceutico finito nella lente del sindacato dopo il caso di 121doc. (AS)

Ultime notizie

25/05/2020

Dichiarazione del presidente Marco Cossolo

“Accolgo con vera soddisfazione le dichiarazioni odierne del Commissario Arcuri che ringrazio per aver  esplicitamente riservato ai farmacisti e al personale medico le prime forniture di mascherine prodotte dalla filiera italiana. L’iniziativa attesta, ancora una volta, il riconoscimento delle Istituzioni per il fondamentale ruolo svolto dalla farmacia italiana nel contesto emergenziale....
22/05/2020

Spesa farmaceutica: vizi antichi impongono interventi moderni

FEDERFARMA interviene sull’ultimo monitoraggio dell’AIFA relativo alla spesa farmaceutica 2019 per evidenziare con forza l’urgente necessità di strutturare nuovi modelli per rimediare a mali antichi.
I dati sono ancora una volta inequivocabili.
Mentre per lo scorso anno  la spesa farmaceutica per acquisti diretti ha fatto registrare uno scostamento assoluto di oltre...
07/05/2020

Mascherine: necessario fare chiarezza

Federfarma ritiene necessario fare chiarezza in tema di mascherine chirurgiche, tanto più in queste ore in cui il Paese inizia a ripartire, con la Fase 2, e il loro uso è essenziale, insieme al  distanziamento fisico e al lavaggio accurato delle mani, per evitare di ritrovarsi tra qualche settimana costretti a una nuova quarantena....
29/04/2020

Questione Mascherine: FOFI, Federfarma e Assofarm hanno incontrato il Commissario Straordinario Arcuri

Roma, 29 aprile 2020. Nella giornata di ieri si è svolto un incontro tra il Commissario Straordinario per l’emergenza, Domenico Arcuri,  e i presidenti di FOFI, Andrea Mandelli, Federfarma, Marco Cossolo,  e Assofarm, Venanzio Gizzi, per approfondire gli aspetti relativi alla questione delle mascherine alla luce dell’Ordinanza n° 11 e dei successivi impegni assunti dal Commissario straordinario...
22/04/2020

Federfarma rinnova le proposte e attende risposte

Federfarma ribadisce di aver inviato proprio oggi l’ennesima proposta concreta per contrastare ogni possibile criticità connessa all’approvvigionamento di mascherine e DPI, tenendo a mente prioritariamente la salute della cittadinanza. In particolare, sono stati a più riprese richiesti a tutte le Amministrazioni competenti (Ministeri della salute, dello sviluppo economico, dell’economia e finanze, Dipartimento della protezione civile, Commissario straordinario di Governo)...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni