Edicola

Manovra: ok abolizione età pensionabile, su tagli partita rinviata

20/12/2014 09:20:14
Andrà avanti per un altro mese il ping-pong tra Governo e Regioni sul conto che il Ssn dovrà pagare per i quattro miliardi di tagli impartiti dalla Manovra sul 2015. Questo almeno è quanto si deduce dal maxiemendamento che, nel momento in cui scriviamo, l’esecutivo sta per presentare all’aula del Senato con l’obiettivo di metterlo al voto (di fiducia) entro la serata. E tornare velocemente a Montecitorio da lunedì per l’approvazione definitiva.
Il comma cruciale sulla questione risorse è il 141, che – a leggere le bozze in circolazione – aggiunge 3,4 miliardi ai 750 milioni di risparmi ordinati alle Regioni per il 2015 dal decreto 66/2014 (Misure urgenti per la competitività). Secondo quanto scrive il comma toccherà alle Regioni, «in sede di autocoordinamento», decidere gli «ambiti di spesa» sui quali realizzare i tagli e per quali importi, con un’intesa da recepire poi in Conferenza Stato-Regioni. E se non si arriverà a un accordo, provvederà allora il Governo, con un dpcm da emanare entro il 31 gennaio, a dire dove e quanto tagliare, «considerando anche le risorse destinate al finanziamento corrente del Servizio sanitario nazionale». In prima battuta, quindi, toccherà alle Regioni decidere se estendere i tagli anche al Ssn e di quanto (e dove); se si rifiuteranno di farlo provvederà l’esecutivo, che potrà dire di essere stato costretto dall’inadempienza dei governatori.
Intanto i titolari si rallegrano per la conferma del provvedimento che elimina la norma su età pensionabile e direzione della farmacia. Comma 258 del maxiemendamento, per la cronaca. Ritirato già da qualche giorno direttamente dai firmatari, infine, l’emendamento che mirava a ripristinare l’incompatibilità tra vendita al dettaglio di farmaci e distribuzione all’ingrosso. (AS)

Notizie correlate

31/10/2017

Manovra senza risorse per i rinnovi di contratti e convenzioni

Clima sempre più caldo attorno alla Manovra per il 2018, che oggi a Palazzo Madama dovrebbe cominciare l’iter parlamentare. Il testo uscito dal Consiglio dei Ministri (con la formula «salvo intese», che lascia aperta la porta a ritocchi dell’ultimo minuto)...
09/12/2016

Manovra approvata, tetti e budget convenzionata sono legge

Approvata mercoledì dal Senato con voto di fiducia, la Manovra diventa legge con un’accelerazione che ha impedito alle commissioni e all’aula di Palazzo Madama il benché minimo intervento sul testo. Svaniti gli spazi per recuperare l’emendamento...
07/12/2016

Manovra: accelerazione al Senato, saltano tutti gli emendamenti

La Manovra schiaccia sull’acceleratore e approda già da oggi all’aula del Senato, dove dovrebbe scattare il voto di fiducia che confermerà il testo varato dalla Camera. E’ quanto ha deciso ieri a maggioranza la conferenza dei capigruppo di Palazzo Madama...
29/11/2016

Manovra/1 – Tancredi (Ap): su rurali più chance al Senato

L’emendamento 59.79 sulle agevolazioni a rurali e piccole farmacie è rimasto in un cassetto della commissione Bilancio di Montecitorio, assieme a interi articoli della Manovra, perché il testo andava licenziato nei tempi concordati. Ma resta aperta la possibilità di ripresentarlo al Senato, dove ci sono buone chance che venga approvato...
19/11/2016

Emendamento su rurali nei “900” che entrano in Commissione

Passa indenne anche dalla scrematura delle “preferenze” di gruppo l’emendamento 59.79 sulle soglie di fatturato per le agevolazioni alle farmacie rurali. E’ l’ultimo aggiornamento che in tema di Manovra arriva dalla Camera, dove la commissione Bilancio sta...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni