Edicola

Toscana annuncia ricorso alla Consulta su orari negozi

21/07/2011 17:35:06
La Regione Toscana farà ricorso alla Corte costituzionale contro la liberalizzazione degli orari di apertura e chiusura dei negozi nelle città d'arte e turistiche. Lo ha annunciato ieri il governatore Enrico Rossi, che ha spiegato: 'Questa liberalizzazione in Toscana dove praticamente sono tutte citta' d'arte e turistiche, provocherebbe aperture senza orari e senza limiti. Abbiamo motivi di ritenere che abbiamo diritto di fare ricorso e lo facciamo anche convinti che se andasse in porto questo tipo di legislazione si avrebbe uno sbilanciamento a favore della grande distribuzione e verrebbe colpito il tessuto commerciale minore che noi vogliamo invece sostenere'. A seguito della riforma costituzionale del 2001 la competenza legislativa delle Regioni in materia di commercio è esclusiva.

Notizie correlate

15/02/2013

Cassazione su orari, gli esperti invitano a cautela

E’ una sentenza che farà ancora discutere a lungo quella con cui la Cassazione è intervenuta pochi giorni fa sul tema degli orari. Ma le considerazioni che arrivano da chi mastica tutti i giorni di legislazione farmaceutica sembrano ridimensionare...
14/02/2013

Orari di apertura, Cassazione su vecchia legge campana

Sono inefficaci gli accordi tra farmacie che mirano a limitare gli orari di apertura quando la legge considera questi stessi orari soltanto minimi. A sostenerlo la Corte di cassazione, che con sentenza 3080/2013 ha annullato la sanzione disciplinare...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni