Edicola

Marino (Confcooperative): stop alle liberalizzazioni selvagge

23/01/2013 10:40:38
La farmacia non ha bisogno di altre liberalizzazioni selvagge ma va anzi valorizzata in quanto centro di servizi su cui imperniare la deospedalizzazione del Ssn. Questo il pensiero di Luigi Marino, presidente di confcooperative e capolista al Senato nella circoscrizione dell’Emilia Romagna per la Lista Monti. Assieme ad Annarosa Racca (presidente nazionale di Federfarma), Vito Novielli e Giancarlo Esperti (segretario e direttore generale di Federfarma Servizi) e Domenico Dal Re (presidente di Federfarma Emilia Romagna), Marino sarà ospite della serata che venerdì prossimo, a Bologna, tratterà di “rete della salute” come risultante dell’alleanza tra farmacie e cooperativismo.

Presidente Marino, quale visione della Sanità porterà a Palazzo Madama se sarà eletto?
Soltanto ieri Mario Monti ha indicato tra i punti del suo programma la riscrittura del Titolo V della Costituzione, dove si parla di federalismo. La mia idea è che un Ssn realmente solidale e universalistico si difende innanzitutto garantendo Livelli essenziali di assistenza uguali per tutti, da un estremo all’altro dello Stivale.

Lei sa che nei Lea c’è il farmaco, e uno degli elementi di maggiore divaricazione dell’universalismo rappresentato dal Ssn sono le differenze regionali nella modalità distributiva dei medicinali…
Infatti è mia convinzione che la dispensazione del farmaco debba tornare al più presto in farmacia. Io vedo il sistema delle farmacie come una rete di centri di servizi per l’erogazione dei livelli primari di assistenza sul territorio. La farmacia dei servizi è una risorsa essenziale per la deospedalizzazione della Sanità pubblica.

E le cooperative?
Sono la cerniera tra farmacia e territorio. Ma possono anche essere una leva strategica per lo sviluppo di quella farmacia dei servizi di cui dicevo prima. (AS)

Notizie correlate

14/06/2017

Ddl concorrenza, 400 emendamenti. I relatori: l'esame sarà veloce

Sono circa 400 gli emendamenti al ddl concorrenza presentati alle commissioni Finanze e Attività produttive della Camera entro la scadenza di ieri. E’ quanto riferisce un lancio dell’Ansa diffuso in serata, nell’attesa che le proposte di modifica vengano fascicolate e distribuite (prevedibilmente nella giornata di oggi) ai componenti delle due commissioni. Difficile comunque...
28/04/2016

Emiliano: vocazione farmacia garanzia di libertà

Due settimane fa, a Ballarò, aveva replicato al giornalista americano Alan Friedman e ai suoi inviti alla liberalizzazione totale delle farmacie ricordando che i presidi dalla croce verde offrono servizi di prossimità molto utili ai cittadini. Michele Emiliano...
24/02/2015

Federfarma passa il ddl ai raggi x e valuta come muoversi

Nell’attesa che il ddl concorrenza spicchi il volo per le Camere, dove verrà discusso e votato, in Federfarma è già cominciata una ponderata riflessione sui contenuti del testo così com’è uscito dal Consiglio dei ministri di venerdì...
21/02/2015

DDl concorrenza: La fascia C resta in farmacia

Mesi di anticipazioni, indiscrezioni, scoop e previsioni da palla di cristallo. E poi dal Consiglio dei ministri esce il ddl concorrenza che nessuno aveva previsto. Senza liberalizzazioni della fascia C e della pianta organica anche se il ministro dello Sviluppo...
20/02/2015

Farmaci con ricetta restano in farmacia

“Apprezziamo che nella discussione del Consiglio dei Ministri di oggi, con la decisione di far rimanere i farmaci con ricetta in farmacia, il Governo abbia fatto prevalere le ragioni sanitarie e ringraziamo in particolare il ministro della Salute Beatrice Lorenzin...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni