Edicola

Manovra al Senato: arrivano i pareri delle commissioni

24/08/2011 16:46:21
E' iniziata in Commissione Bilancio la discussione del DDL 2887, di conversione del decreto-legge 13 agosto 2011, n. 138, recante ulteriori misure urgenti per la stabilizzazione finanziaria e per lo sviluppo. La Commissione ha convenuto  di dare mandato  al presidente Azzollini di chiedere alla Presidenza del Senato l'autorizzazione allo svolgimento, già in questa settimana, di un'indagine conoscitiva sulle tematiche afferenti il DDL 2887, congiuntamente alla Commissione Bilancio della Camera dei Deputati. A partire dalla giornata di domani giovedì 25 agosto sono previste audizioni con i rappresentanti delle parti sociali, per poi proseguire nella mattina di martedì 30 agosto, con i vertici dei soggetti istituzionali.
Il Presidente Azzollini ha assicurato che gli emendamenti che presenterà come relatore saranno tutti oggetto di ampia analisi in Commissione, e, ovviamente, supportati dalla necessaria relazione tecnica.
Inoltre, il termine per la presentazione di ordini del giorno ed emendamenti è stato fissato per lunedì 29 agosto 2011, alle ore 20.
Il Presidente, illustrando il DDL al titolo II, in tema di misure per favorire lo sviluppo, "segnala l'articolo 3, che reca norme volte a ridurre gli oneri amministrativi e procedimentali, talvolta eccessivamente onerosi, che oggi limitano la libertà di impresa e a favorire il rilancio dell'economia".
Inoltre ieri, la I Commissione Affari costituzionali del Senato ha approvato all'unanimità la relazione favorevole del Presidente Vizzini sulla sussistenza dei presupposti costituzionali di necessità e urgenza, ad eccezione dell'articolo 8, relativo alla contrattazione collettiva di prossimità, sul quale il parere circa la sussistenza dei presupposti costituzionali è stato approvato a maggioranza. A seguire ha avuto inizio la discussione per l'espressione del parere di merito, che si concluderà nella giornata di oggi.
Le Commissioni Finanze, Lavori Pubblici, Industria, Lavoro, e Politiche dell'Unione europea hanno dato parere favorevole alla V Commissione. La XIII Commissione Territorio, ambiente e beni ambientali, con la seguente condizione: "sia ripristinato il sistema SISTRI, prevedendone, in via principale e nel rispetto del già previsto scaglionamento temporale per produttori di rifiuti pericolosi con un numero di dipendenti fino a 10 unità, la piena operatività a far data dal 1° gennaio 2012 e valutando l'opportunità di interventi, sentite le organizzazioni maggiormente rappresentative delle categorie economiche, finalizzati a superarare in particolare difficoltà tecniche ed operative e prevedendo eventuali esenzioni ulteriori per tipologie di rifiuti che non presentino aspetti di particolare criticità ambientale."
L'Assemblea invece si riunirà lunedì 5 settembre alle ore 18.

Ultime notizie

18/04/2019

Federfarma: non esiste alcuna vertenza tra le Regioni e Federfarma

E’ assolutamente fuorviante  quanto apparso oggi su alcune testate, secondo cui, a causa di una vertenza in corso tra Regioni e Federfarma, il ministro “Grillo si sarebbe rifiutata di avere un faccia a faccia con le società rappresentanti di Big Pharma”, evitando di partecipare giorni fa a un incontro con le multinazionali del farmaco....
28/03/2019

Dal Sunifar (farmacie rurali) un progetto per i cittadini delle aree interne del paese

Qual è il contributo che la farmacia rurale può dare per migliorare la qualità della vita delle persone, rafforzare la comunità, superare le diseguaglianze territoriali e sociali, in particolare nelle Aree Interne del Paese?
A questa domanda fornisce risposte concrete il progetto presentato dal Sunifar (farmacie rurali) in collaborazione con Cittadinanzattiva e Uncem...
27/03/2019

"Tour della Salute" e "Crescendo in Salute": prevenzione e benessere in 14 tappe

Non lascia, ma anzi raddoppia il "Tour della Salute", che quest'anno, giunto alla seconda edizione, è pronto a partire per un nuovo viaggio itinerante, proponendo anche il format "Crescendo in Salute". Il doppio evento, dal 4 maggio al 27 ottobre prossimi, toccherà le piazze di 14 regioni italiane con l'obiettivo di sensibilizzare...
01/03/2019

Dagli Stati Generali a Roma le proposte della farmacia italiana

Più di 2.300 titolari di farmacie private hanno partecipato ieri a Roma alla seconda edizione degli Stati Generali della Farmacia Italiana, per consolidare il confronto interno alla categoria e presentare alla politica e alle istituzioni le proposte delle farmacie per migliorare il servizio ai cittadini. Il presidente Marco Cossolo ha evidenziato come la frammentazione delle politiche del farmaco...
08/02/2019

Sabato 9 febbraio tutti in farmacia per donare un farmaco a chi ne ha bisogno

“Anche quest’anno le farmacie partecipano numerose alla Giornata di Raccolta del Farmaco, confermando con grande senso di responsabilità e solidarietà il proprio ruolo di presidio territoriale sociosanitario sempre attento alle esigenze dei cittadini, in particolare dei più deboli. Ringrazio tutti i colleghi, i volontari e i cittadini che con la loro generosità permettono di donare un numero sempre maggiore di farmaci a coloro che ne hanno bisogno” afferma il presidente di Federfarma Nazionale Marco Cossolo...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni