Edicola

Distribuzione, Celesio-Admenta acquisita dall'americana McKesson

24/10/2013 22:50:02
McKesson, società californiana operante nella distribuzione farmaceutica, starebbe per acquisire il pacchetto di maggioranza di Celesio, la multinazionale tedesca cui appartiene il marchio Admenta (che in Italia controlla circa 140 farmacie comunali e l’insegna in franchising Lloyds Farmacia). A darne notizia un comunicato diffuso dal gruppo americano, che avrebbe presentato un’offerta d’acquisto del valore di 6,1 miliardi di euro, ossia 23 euro ad azione inclusa la presa in carico dell’indebitamento. L’accordo con i tedeschi sarebbe già stato raggiunto. «La combinazione di McKesson e Celesio» ha dichiarato nella nota John H. Hammergren, presidente e amministratore delegato di McKesson «creerà una piattaforma leader a livello globale nei servizi di assistenza sanitaria».
Secondo gli analisti, l’operazione consentirà a McKesson di offrire ai produttori di generici una piattaforma distributiva internazionale alternativa rispetto a quella sorta l’anno scorso dalla fusione di Walgreens e Alliance Boots. L’acquisizione, è la tesi, rafforzerà la capacità competitiva del gruppo californiano rispetto ai suoi concorrenti. Per gli esperti, l’operazione concentrerà ora l’attenzione dei mercati verso il gruppo tedesco Phoenix, altro importante nome della distribuzione farmaceutica europea.
McKesson è specializzata nella distribuzione e fornitura non solo di farmaci ma anche di medical devices e servizi clinico-diagnostici agli ospedali, alle strutture sanitarie e ai provider pubblici e privati. Alle farmacie, inoltre, il gruppo fornisce servizi e assistenza gestionale, compresa la fornitura di sistemi informatici e piattaforme di supporto per l’e-commerce. (AS)

Notizie correlate

28/06/2016

Gdo, anche tempi pagamento confermano crisi

Tra le imprese italiane, quelle della grande distribuzione organizzata sono le meno puntuali nei pagamenti ai fornitori. Lo rivela uno studio della società di business information Cribis D&B, basato su dati risalenti a marzo: sulle 8.500 aziende della gdo analizzate...
27/11/2015

Fascia C, Biglio (Anpci): no a gdo, piccole farmacie vanno tutelate

Piomba il no categorico dei piccoli comuni sulle richieste della distribuzione organizzata per avere i farmaci con ricetta nelle loro parafarmacie. E’ uno dei primi effetti del protocollo firmato la settimana scorsa da Sunifar, Senior Italia (ex Federanziani) e Anpci (Associazione nazionale piccoli comuni italiani) per una comune strategia di sostegno alle comunità che...
01/09/2015

Gdo in crisi, ristrutturazioni e chiusure soprattutto al Sud

Si infittiscono i segnali di consumi e fiducia in lenta ripresa, ma sulla gdo continua a soffiare la crisi . Soprattutto al Sud, dove proseguono gli interventi di ristrutturazione della rete vendita da parte delle insegne. Secondo un aggiornamento del Sole 24 Ore...
23/06/2015

Ipermercati in affanno: -3,7% nei primi cinque mesi del 2015

Altro che far risparmiare gli italiani. Se la gdo continua a insistere perché nel ddl concorrenza venga “ripescata” la deregulation dei farmaci con ricetta, è soltanto perché i suoi affari non vanno per niente bene. Neanche in questa prima parte del 2015, nonostante...
10/01/2015

Grande distribuzione in rosso, e forse non solo per colpa della crisi

C’è chi lo ha definito l’anno nero della gdo. Colpa dei dati di vendita con cui i vari format della distribuzione hanno chiuso il 2014: discount a parte, sono tutti in netto rosso: secondo le ultime rilevazioni di Gdonews, gli ipermercati fanno segnare un -2,70% rispetto al 2013 e un -4,91% a dicembre...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni