Edicola

Studi di settore, farmacie tra le attività più ligie verso il Fisco

24/11/2017 09:26:52
Anche nel 2016 le farmacie si riconfermano tra le attività d’impresa sottoposte a studi di settore più “ligie” nei confronti del Fisco. Lo dicono le statistiche dell’Agenzia delle Entrate sulle dichiarazioni dei redditi 2017, relative al periodo d’imposta dell’anno precedente: tra gli esercizi con la croce verde, le posizioni che risultano congrue dall’applicazione degli indici di normalità economica sono l’85,6%, che diventano l’88,8% con gli adeguamenti e le regolarizzazioni. In altri termini, quasi 9 farmacie su 10 hanno dichiarato per il 2016 ricavi allineati ai parametri dello studio di settore. Ben poche altre categorie possono vantare la stessa “correttezza” nei confronti del Fisco. Nel macrosettore del commercio, per esempio, l’indice di congruità si ferma al 57,6% alla prima verifica e sale al 68,7% con gli adeguamenti. Fanno meglio i professionisti, che evidenziano un tasso di congruità del 78,9% (84,5% con le regolarizzazioni) ma le farmacie stanno ancora davanti.

La particolare “correttezza” che le farmacie mostrano nei confronti del Fisco non è soltanto dell’ultima dichiarazione dei redditi: nell’anno d’imposta 2015, infatti, tra gli esercizi dalla croce verde le posizioni congrue alla prima verifica ammontavano all’87,9% del totale, e nel 2014 all’87,2%. Nel commercio e nelle professioni, invece, il tasso di congruità si è fermato rispettivamente al 58,5 e al 79,8% nel 2015 e al 59,4 e 81,4% l’anno prima. Insomma, i titolari di farmacia sono tra le poche categorie che con il Fisco fanno il proprio dovere fino in fondo. Sarebbe opportuno che la politica se ne ricordasse, quando parla di liberalizzazioni e concorrenza. (AS)

Notizie correlate

17/03/2020

Farmacie italiane riconosciute come modello dall’Europa

L’Europa riconosce la farmacia italiana come modello guida di efficacia ed efficienza nel rispondere ai bisogni dei cittadini in questa emergenza legata al coronavirus. “I colleghi delle farmacie spagnole ci hanno contattato perché vogliono organizzare un servizio di consegna dei farmaci a domicilio analogo a quello offerto da Federfarma in collaborazione con la Croce Rossa Italiana” dichiara Marco Cossolo, presidente Federfarma...
31/05/2019

Comunicato congiunto FOFI, Federfarma, Assofarm, UTIFAR e SIFO

Proseguono secondo il programma i lavori del Tavolo sulla farmacia dei servizi, istituito dal Ministero della salute, che si è riunito nuovamente ieri mattina  a Roma. Come si ricorderà, scopo del Tavolo, al quale...
16/01/2018

Lo psicologo in farmacia, ecco il modello vincente

“Psicologia in farmacia. Un nuovo modello di aiuto” è il titolo del convegno di ieri in Senato, organizzato dal Consiglio Nazionale Ordine Psicologi e patrocinato dalla Federazione Ordini Farmacisti Italiani. Obiettivo dei lavori, quello di definire le procedure...
11/01/2018

A Roma il prossimo 26 febbraio gli Stati generali della Farmacia

Il futuro della farmacia italiana: scenari, obiettivi, soluzioni. I partiti a confronto. Questo il titolo dell’evento promosso e organizzato da Federfarma che si terrà a Roma il prossimo 26 febbraio all’Hotel Cavalieri e che sarà l’occasione per discutere dei temi più caldi...
13/07/2017

Federfarma Servizi e Federfarma insieme per l'indipendenza e la libertà della farmacia

Alla vigilia dell’approvazione del DDL concorrenza è cruciale consolidare e accrescere il sistema di sinergie tra la farmacia e le società di distribuzione dei farmacisti, e per farlo è necessario avere una fotografia dell’attuale scenario. Questo il presupposto sul quale si basa la decisione presa dai responsabili di Federfarma e Federfarma Servizi...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni