Edicola

Farmaci Innovativi: le osservazioni di Fazio nel PSN e il dibattito su Dialogo sui Farmaci

25/07/2011 18:23:51
La scorsa settimana il ministro della salute Ferruccio Fazio è stato audito in Senato sul Piano sanitario nazionale 2011-2013. Il ministro ha ribadito che il Piano è finalizzato a riportare le reti ospedaliere alla loro originaria funzione di trattamento delle urgenze e a potenziare l'assistenza sul territorio per la continuità delle cure, creando sinergie tra i due ambiti in percorsi assistenziali integrati. Il Ministro Fazio ha inoltre sottolineato che il Piano dovrà rispondere alle esigenze della società in rapida evoluzione, citando il caso della spesa farmaceutica ospedaliera, che negli ultimi tre anni è passata da 2,4 a oltre 4 miliardi di euro proprio per la presenza di farmaci innovativi sempre diversi. Di contro la spesa farmaceutica territoriale per tre anni non ha superato il tetto del 13 per cento del Fondo sanitario nazionale.
Sui farmaci innovativi si è acceso un interessante dibattito sulle pagine della rivista Dialogo sui Farmaci, che ha analizzato la lista AIFA dei farmaci innovativi da inserire nei Prontuari Ospedalieri Regionali sollevando numerose perplessità, espresse in un editoriale dal farmacologo Silvio Garattini. In particolare, sottolinea Garattini, non è chiara la definizione d'innovazione. Nel 2006 un importante studio scientifico, che sembrava condiviso dall'AIFA, la distingueva in 'terapeutica' (con nuovi benefici rispetto a quanto già c'è), 'farmacologica' (con nuovi meccanismi d'azione) e 'tecnologica' (con nuovi processi industriali), sottolineando che l'innovazione terapeutica è l'unica che rappresenti un obiettivo importante per la salute pubblica. Ora invece, dallo studio emerge che la lista dell'AIFA equipara il valore di una novità terapeutica a quella di un'innovazione farmacologica o tecnologica di valore esclusivamente "commerciale" e solo potenzialmente terapeutico: su 19 medicinali solo 4 risultano innovazioni terapeutiche importanti, mentre gli altri 15 sono catalogati come potenzialmente innovativi, quindi con efficacia e sicurezza clinica ancora da dimostrare.

 

Ultime notizie

16/07/2020

Dichiarazione Marco Cossolo, presidente Federfarma, su operazione Nas Bari

“Mi auguro che i farmacisti destinatari delle perquisizioni effettuate dai Carabinieri del NAS su incarico della Procura di Bari possano dimostrare la loro estraneità ai gravissimi fatti contestati. In caso contrario Federfarma, che condanna fermamente ogni comportamento illecito, è pronta a costituirsi parte civile negli eventuali processi che dovessero aprirsi nei confronti...
30/06/2020

Emendamento su distribuzione farmaci in farmacia. Federfarma: "Accolte istanze dei soggetti fragili e dei malati cronici"

Federfarma esprime massima soddisfazione per l’approvazione,  da parte della V Commissione Bilancio della Camera,  dell’emendamento  al cosiddetto Decreto Legge...
11/06/2020

Elezioni Federfarma e Sunifar: Cossolo confermato alla Presidenza di Federfarma, Petrosillo eletto Presidente Sunifar

Si sono svolte oggi - con ottimi risultati sia in termini di partecipazione dei delegati sia di funzionamento delle piattaforme utilizzate per le votazioni in forma telematica - le elezioni per il rinnovo dei vertici di Federfarma, la Federazione nazionale che rappresenta le farmacie private convenzionate con il SSN, e di Federfarma-Sunifar, che, all’interno...
01/06/2020

Dichiarazione del presidente Federfarma Marco Cossolo sull'audizione di Antonio Gaudioso in Commissione parlamentare

Federfarma accoglie con particolare favore le dichiarazioni del Segretario Generale di Cittadinanzattiva, Antonio Gaudioso, rese nel corso dell’audizione in Commissione parlamentare per la semplificazione nell’ambito dell’indagine conoscitiva sui servizi erogati dal Servizio Sanitario Nazionale...
01/06/2020

Dichiarazione del presidente Federfarma Marco Cossolo sull'acquisto del 70,77% del capitale di Farbanca da parte di Banca IFIS

Federfarma accoglie favorevolmente la comunicazione odierna sul completamento, con esito positivo, dell’acquisto del 70,77% del capitale di Farbanca  da parte di Banca IFIS. “L’avvenuta acquisizione di Farbanca da parte di Banca IFIS rappresenta sicuramente il viatico per la creazione, insieme a Credifarma, di un polo specializzato bancario del settore

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni