Edicola

Cossolo: sì a nuove soluzioni contro lo spreco di farmaci

25/10/2018 15:11:16
“Condivido pienamente le parole del Ministro della Salute Giulia Grillo sulla necessità di combattere lo spreco dei farmaci, perché è importante utilizzare bene le risorse disponibili per la salute dei cittadini. Federfarma è disponibile a valutare nuove modalità di consegna personalizzata dei farmaci, individuate anche sulla base delle esperienze fatte in altri Paesi europei e negli USA. Anche la nuova Tariffa dei medicinali – approvata lo scorso novembre - va in questa direzione, perché prevede la possibilità di rilanciare la preparazione magistrale personalizzata in modo da soddisfare le esigenze di particolari pazienti, quali anziani, bambini, soggetti affetti da patologie rare.

Auspichiamo l’apertura di un tavolo che, insieme ai medici di medicina generale che sono l’altro interlocutore-chiave su questo tema, permetta di individuare la soluzione più idonea per garantire sempre la sicurezza e la tracciabilità del farmaco, personalizzandone la distribuzione al fine di ottenere risparmi sia per i singoli che per la collettività e di assicurare ai cittadini terapie sempre più mirate.

Mi permetto, inoltre, di segnalare che altri casi di sprechi di farmaci, con costi  ben piu’ onerosi di quelli dovuti alle confezioni non completamente utilizzate, sono quelli connessi con la distribuzione diretta dei farmaci da parte delle strutture pubbliche. Ingenti quantitativi di farmaci, forniti dalla ASL per terapie di interi mesi, rimangono inutilizzati nelle case dei pazienti deceduti o ai quali, semplicemente, il medico ha cambiato la cura.  Ce lo raccontano i familiari che ci portano le confezioni ad uso ospedaliero avanzate a far vedere in farmacia. Possiamo dimostrare il fenomeno  con documentazione fotografica.”

Notizie correlate

05/06/2017

«Gli sprechi degli ospedali? Costano il 13% della spesa per farmaci»

Scaduti, sprechi e inefficienze logistiche delle aziende pubbliche, sanitarie e ospedaliere, vanificano ogni anno il 13% circa della spesa farmaceutica. Risorse preziosissime che il Servizio sanitario nazionale getta al macero per colpa di una gestione di magazzino che in molte strutture, soprattutto dal centro Italia in giù...
18/02/2017

Sprechi, inefficienze, malagestione: ecco dove cercare i soldi per il Ssn

Il copione si ripete ogni febbraio: le sezioni regionali della Corte dei conti inaugurano il nuovo anno giudiziario con una rassegna degli interventi condotti nei dodici mesi precedenti e la Sanità pubblica finisce sempre nell’elenco dei cattivi. Meglio, ci finiscono le Aziende sanitarie locali, che in quanto tali (cioè aziende) rispondono in prima persona dei propri bilanci...
27/01/2017

Forniture “all’ingrosso” e farmaci sprecati

Quetiapina 29 pezzi, allopurinolo 4, seroquel 8, trittico 6, tachidol 7. Non è l’ordine di una farmacia al suo grossista, ma le confezioni avanzate di una fornitura per diversi mesi di terapia, dispensata in distribuzione diretta a un’ultra 90enne...
01/12/2013

Federanziani, in ospedale sprechi per 1,4 miliardi all'anno

Le Regioni sprecano ogni anno 1,4 miliardi di euro, concentrati principalmente nella spesa per farmaci e servizi. Lo dice l’analisi condotta dal Centro Studi Sic-Sanità in Cifre sul contenimento della spesa sanitaria, presentata al II Congresso...
11/09/2013

Sprechi pubblici: pannoloni dell'integrativa rivenduti sul web

Finiscono sui siti di e-commerce i pannoloni inutilizzati che la Regione Campania distribuisce gratuitamente agli assistiti con un servizio di recapito a domicilio. La denuncia arriva da Federfarma Napoli ed è frutto di diverse settimane di monitoraggio...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni