Edicola

Farmaci: indagine Altroconsumo, rischi alti per acquisti sul web. Il commento di Federfarma

25/11/2011 14:08:34
Prodotti spesso scadenti, e dunque rischiosi per la salute, e anche piu' cari. E' allarme rosso per chi acquista farmaci online. Lo denuncia Altroconsumo, che ha condotto un'indagine sull'acquisto online di un generico a base di fluoxetina, il principio attivo del Prozac, un antidepressivo che puo' essere venduto solo sotto prescrizione medica. Attraverso una ricerca sono stati identificati 98 siti che vendevano fluoxetina. Sono state 64 le prove totali di acquisto effettuate, senza che l'acquirente presentasse alcuna ricetta medica, ma solo 19 sono giunte a una transazione commerciale e in ben sei occasioni (il 31% dei casi) denaro e tempo sono stati buttati via: la merce, infatti, non e' mai arrivata a destinazione. Ma il problema piu' serio resta quello legato alla salute. La qualita' dei prodotti arrivati a destinazione e' risultata scadente: in otto casi sono state trovate tracce di solventi classificati come possibili cancerogeni; in sette campioni trovati metalli pesanti e in altrettanti impurezze che dovrebbero essere assenti secondo la farmacopea europea. Inoltre i farmaci comprati via web erano spesso piu' cari, non sempre avevano la confezione e quasi mai il foglietto illustrativo. "In farmacia invece - osserva il presidente di Federfarma Annarosa Racca - c'è la certezza di trovare prodotti sicuri, conservati nel modo corretto. Le 18.000 farmacie italiane sono collegate in rete tra loro e interconnesse con le Istituzioni sanitarie pubbliche e questo garantisce il massimo controllo. I farmaci venduti in farmacia sono sicuri - aggiunge Racca - perché provengono da una filiera controllata in tutti i passaggi. L'Italia è all'avanguardia nel mondo in questo settore: il percorso di ciascun farmaco è tracciato dalla produzione alla distribuzione intermedia fino alla dispensazione al paziente o alla distruzione in caso di scadenza o ritiro del farmaco dal mercato".

Ultime notizie

16/07/2020

Dichiarazione Marco Cossolo, presidente Federfarma, su operazione Nas Bari

“Mi auguro che i farmacisti destinatari delle perquisizioni effettuate dai Carabinieri del NAS su incarico della Procura di Bari possano dimostrare la loro estraneità ai gravissimi fatti contestati. In caso contrario Federfarma, che condanna fermamente ogni comportamento illecito, è pronta a costituirsi parte civile negli eventuali processi che dovessero aprirsi nei confronti...
30/06/2020

Emendamento su distribuzione farmaci in farmacia. Federfarma: "Accolte istanze dei soggetti fragili e dei malati cronici"

Federfarma esprime massima soddisfazione per l’approvazione,  da parte della V Commissione Bilancio della Camera,  dell’emendamento  al cosiddetto Decreto Legge...
11/06/2020

Elezioni Federfarma e Sunifar: Cossolo confermato alla Presidenza di Federfarma, Petrosillo eletto Presidente Sunifar

Si sono svolte oggi - con ottimi risultati sia in termini di partecipazione dei delegati sia di funzionamento delle piattaforme utilizzate per le votazioni in forma telematica - le elezioni per il rinnovo dei vertici di Federfarma, la Federazione nazionale che rappresenta le farmacie private convenzionate con il SSN, e di Federfarma-Sunifar, che, all’interno...
01/06/2020

Dichiarazione del presidente Federfarma Marco Cossolo sull'audizione di Antonio Gaudioso in Commissione parlamentare

Federfarma accoglie con particolare favore le dichiarazioni del Segretario Generale di Cittadinanzattiva, Antonio Gaudioso, rese nel corso dell’audizione in Commissione parlamentare per la semplificazione nell’ambito dell’indagine conoscitiva sui servizi erogati dal Servizio Sanitario Nazionale...
01/06/2020

Dichiarazione del presidente Federfarma Marco Cossolo sull'acquisto del 70,77% del capitale di Farbanca da parte di Banca IFIS

Federfarma accoglie favorevolmente la comunicazione odierna sul completamento, con esito positivo, dell’acquisto del 70,77% del capitale di Farbanca  da parte di Banca IFIS. “L’avvenuta acquisizione di Farbanca da parte di Banca IFIS rappresenta sicuramente il viatico per la creazione, insieme a Credifarma, di un polo specializzato bancario del settore

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni