Edicola

Ricetta digitale, collaborazione Ministeri-Federfarma

27/01/2014 23:51:54
Federfarma collaborerà all’ultimazione del decreto cui stanno lavorando i ministeri di Salute e Finanze per estendere a tutto il territorio nazionale la validità della ricetta digitale. E’ l’esito dell’incontro che nei giorni scorsi ha messo attorno a un tavolo il sindacato dei titolari (rappresentato da una delegazione guidata dalla presidente Annarosa Racca) e alcuni funzionari del dicastero Salute: sul tappeto i problemi denunciati dal sistema Sogei nelle Regioni in cui la prescrizione on line è già a regime (a parte il malfunzionamento di due settimane fa, continuano a fallire i filtri che dovrebbero bloccare specifiche tipologie di ricetta, come le limitative o quelle con farmaci in dpc) e la prossima adozione del decreto attuativo che deve conferire validità nazionale alla ricetta dematerializzata. La legge 221/2012, ossia l’Agenda digitale, stabilisce che dal 1 gennaio scorso tali ricette possono essere spedite in tutte le farmacie del territorio nazionale, a prescindere dalla Regione in cui è stata emessa. Perché la norma entri in vigore serve però un decreto attuativo di Salute e Finanze, sul quale i tecnici dei due dicasteri sono già al lavoro. Nell’incontro Federfarma ha tuttavia ricordato che al momento sono ancora molte le Regioni in cui la dematerializzazione non è neanche alla fase sperimentale, quindi le farmacie non sono pronte a trattare il promemoria cartaceo che sostituisce la normale ricetta rossa.
A sostegno della propria segnalazione, Federfarma ha anche consegnato un prospetto dello stato di avanzamento in cui versano le varie Regioni nella digitalizzazione delle ricette: le amministrazioni in cui la dematerializzazione è a regime sono solo tre (Val d’Aosta, Basilicata e Campania) e quelle impegnate nella fase di sperimentazione sei (Lombardia, Trento, Veneto, Molise, Campania, Puglia). Le altre, invece, stanno ancora al palo. Il Ministero ha preso atto delle valutazioni del sindacato e si è impegnato a avvalersi della sua collaborazione nella redazione del decreto. E poiché il testo sarà frutto di una scrittura a quattro mani con il ministero delle Finanze, per mercoledì è già stato fissato un incontro con rappresentanti della Ragioneria generale dello Stato nel quale ragionare sulle criticità segnalate da Federfarma. (AS)

Notizie correlate

19/01/2018

Ricette, quasi l’85% è dematerializzato. La Campania la regione più virtuosa

Si attesta intorno all’85% (83,99) la percentuale di ricette dematerializzate in uso nel nostro Paese secondo i dati di Promofarma aggiornati a Novembre  2017. Una vera rivoluzione, risultato finale di un progetto avviato con l’approvazione dell’art. 50 della legge 326/2003 che ha introdotto la ricetta (cartacea) standardizzata, la tessera sanitaria (TS) e l’obbligo di invio dei dati di tutte le ricette...
11/03/2017

Atto d’indirizzo, ecco il testo della terza stesura

Per le Regioni l’eliminazione del promemoria dovrà entrare tra gli obiettivi della dematerializzazione disegnata dalla nuova convenzione tra farmacie e Ssn. E in materia di dpc e integrativa, sparisce l’idea di arrivare a una «tariffa unica massima»...
19/01/2017

Ricetta digitale: varcata la soglia dell’80%, quattro regioni al 90%

Su quasi 48 milioni di ricette del Ssn prescritte in un mese, quelle che fanno a meno della carta superano ormai l’80%. E salgono a quattro le Regioni dove il “paperless” ha superato il traguardo del 90%, fissato a suo tempo dall’Agenda per l’Italia digitale...
16/11/2016

Il 78% delle ricette è elettronico, Campania, Molise e Veneto al top

Continua a crescere la diffusione della ricetta dematerializzata, che supera ormai il 78%  del totale delle ricette a livello nazionale con picchi in Campania (90,15%), Molise (89,23%) e Veneto (89,12). “Le farmacie del territorio hanno creduto fin dall’inizio alla dematerializzazione delle ricette dedicando...
15/11/2016

Ricetta digitale, è la Campania la prima a valicare la soglia del 90%

E’ la Campania la prima regione italiana ad aver dematerializzato il 90% delle ricette Ssn, centrando l’obiettivo che l’Agenda digitale per l’Italia – il cronoprogramma di interventi lanciato dal governo nel 2012 - aveva posto per la fine di quest’anno...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni