Edicola

Emiliano: vocazione farmacia garanzia di libertà

28/04/2016 00:46:02
Due settimane fa, a Ballarò, aveva replicato al giornalista americano Alan Friedman e ai suoi inviti alla liberalizzazione totale delle farmacie ricordando che i presidi dalla croce verde offrono servizi di prossimità molto utili ai cittadini. Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia, si era così guadagnato l’applauso silenzioso dei titolari di farmacia che in quel momento stavano seguendo la trasmissione. E che il giorno dopo, hanno riempito i “social” di apprezzamenti e lodi.

Presidente, quel suo intervento a Ballarò è piaciuto parecchio. Ce lo ripropone in modo più dettagliato?
Quello che volevamo dire, è che dal nostro punto di vista la connotazione libero-professionale della farmacia italiana è una garanzia, perché assicura al cittadino una libertà di scelta che invece non ci sarebbe con le catene e l’integrazione verticale tra vendita e distribuzione. In questo settore va scongiurato ogni rischio di monopolio, perché crediamo nel rapporto fiduciario esistente tra il titolare che esercita la libera professione e il cittadino. Un rapporto imperniato su una solida base etica.

Quell’accenno ai servizi…
La farmacia è cruciale: l’erogazione di piccoli servizi di prossimità – dal Cup alle analisi, anche in telemedicina – rendono questi presidi un vero e proprio hub territoriale, nel quale il rapporto tra sanitario e assistito non è mai freddo e impersonale.

I servizi saranno uno dei capitoli portanti della prossima Convenzione tra farmacie e Ssn, sulla quale Regioni e Federfarma si stanno confrontando da tempo. Si può sperare in un’apertura ravvicinata della trattativa?
La nostra idea è che sulla Convenzione si debba accelerare, perché comunque il titolare è costretto a confrontarsi con la realtà del mercato e sappiamo che oggi sono parecchie le farmacie in difficoltà. Accelerare sulla Convenzione significa dare stabilità a queste imprese, anche attraverso i nuovi servizi.

Lei ricopre anche l’incarico di assessore alla Salute. Quali sono le linee che intende seguire nell’amministrazione della sanità regionale a proposito di servizio farmaceutico?
Stiamo lavorando per integrare la farmacia nel Ssr, senza però farle perdere la sua vocazione originaria di presidio che dispensa farmaci e consiglio grazie alla sua prossimità. Da quando sono stato eletto ho avuto frequenti e intensi rapporti con i farmacisti, anche perché ho ereditato e sbloccato i ritardi del concorso straordinario. Grazie a questi contatti posso dire di aver imparato molto della farmacia, continuerò sulla stessa strada.

Notizie correlate

14/06/2017

Ddl concorrenza, 400 emendamenti. I relatori: l'esame sarà veloce

Sono circa 400 gli emendamenti al ddl concorrenza presentati alle commissioni Finanze e Attività produttive della Camera entro la scadenza di ieri. E’ quanto riferisce un lancio dell’Ansa diffuso in serata, nell’attesa che le proposte di modifica vengano fascicolate e distribuite (prevedibilmente nella giornata di oggi) ai componenti delle due commissioni. Difficile comunque...
24/02/2015

Federfarma passa il ddl ai raggi x e valuta come muoversi

Nell’attesa che il ddl concorrenza spicchi il volo per le Camere, dove verrà discusso e votato, in Federfarma è già cominciata una ponderata riflessione sui contenuti del testo così com’è uscito dal Consiglio dei ministri di venerdì...
21/02/2015

DDl concorrenza: La fascia C resta in farmacia

Mesi di anticipazioni, indiscrezioni, scoop e previsioni da palla di cristallo. E poi dal Consiglio dei ministri esce il ddl concorrenza che nessuno aveva previsto. Senza liberalizzazioni della fascia C e della pianta organica anche se il ministro dello Sviluppo...
20/02/2015

Farmaci con ricetta restano in farmacia

“Apprezziamo che nella discussione del Consiglio dei Ministri di oggi, con la decisione di far rimanere i farmaci con ricetta in farmacia, il Governo abbia fatto prevalere le ragioni sanitarie e ringraziamo in particolare il ministro della Salute Beatrice Lorenzin...
20/02/2015

DDL concorrenza: no al capitale in farmacia

Federfarma esprime grande preoccupazione perché - da indiscrezioni appena pervenute - sembrerebbe che il DDL sulla concorrenza che sarà varato oggi dal Consiglio dei ministri permetta l’apertura di catene di farmacie di proprietà di grandi gruppi commerciali....

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni