Edicola

Farmaceutica, sfuma il rischio di payback per le farmacie

28/06/2014 07:26:24
Si riduce di quasi 13 milioni di euro lo sfondamento stimato sulla spesa farmaceutica territoriale del 2013. Non si attenua invece nemmeno di qualche euro lo sforamento sull’ospedaliera: 773 milioni, il 4,23% della spesa Ssn totale a fronte di un tetto che si ferma al 3,5%. Dovrebbero finire dritti dritti sul tavolo dove martedì i governatori esamineranno i contenuti del nuovo Patto per la Salute gli ultimi dati dell’Aifa sulla spesa Ssn. Perché cifre e percentuali confermano una volta di più che il malato da curare è la farmaceutica ospedaliera, non quella territoriale. Su quest’ultima, infatti, si conferma la piena governabilità: anche l’Aifa come già Federfarma, infatti, stima per il primo trimestre di quest’anno una contrazione del 3% rispetto allo stesso periodo del 2013, nonostante un contenuto aumento delle ricette (+0,7%). Ben altro bilancio dalla spesa farmaceutica ospedaliera, che tra gennaio e marzo 2014 supera i 1.418 milioni di euro e fa registrare uno sforamento di oltre 342 milioni di euro (il 4,61% del Fondo sanitario).
Ma dai dati Aifa, come detto, arrivano buone notizie anche sulla spesa dell’anno scorso: nell’aggiornamento precedente, infatti, l’Agenzia aveva calcolato per il 2013 uno sfondamento della territoriale di 62,9 milioni di euro. Ora, invece, le stime parlano di un deficit più contenuto, pari a 49,8 milioni di euro, in sostanza l’11,4% del Fondo sanitario. Soltanto mezzo decimo di punto sopra il tetto assegnato, l’11,35%. Per le farmacie del territorio, in sostanza, sfuma il rischio di essere chiamate a ripianare.
Chissà se i governatori leggeranno questi dati prima di aprire la discussione sulla bozza uscita giovedì dal Ministero. (AS)

Notizie correlate

16/05/2017

Payback 2013: da restituire i ripiani pagati dalle farmacie

Vanno restituite alle farmacie le «somme corrisposte» nel 2015 con una maggiorazione di un decimo di punto sullo sconto dello 0,64% per ripianare lo sfondamento della spesa farmaceutica territoriale risalente a due anni prima. E’ quanto scrive l’Aifa...
05/10/2016

Payback, l’Aifa aggiorna i conti e la matassa s’ingarbuglia

Ha suscitato tra le aziende del farmaco un certo stupore la determina Aifa di venerdì scorso che aggiorna l’entità del payback a carico delle imprese per gli sfondamenti della spesa farmaceutica nel triennio 2013-2015. Rispetto alla prima stima...
12/07/2016

Spesa 2013-2015, l’Aifa esclude dal pay-back farmacie e grossisti

Per i tre anni di spesa farmaceutica Ssn che vanno dal 2013 al 2015 non c’è pay-back a carico di farmacie e grossisti. E’ quanto scrive l’Aifa nel comunicato diffuso venerdì scorso per notificare le modalità operative per i ripiani degli ultimi tre anni. Il documento, emanato in attuazione dell’articolo 21 del dl 113/2016 (il decreto enti locali, attualmente all’esame della commissione Bilancio della Camera...
25/06/2016

Decreto pay-back, dal testo molte ambiguità e punti interrogativi

Le aziende del farmaco pagheranno cash, secondo un percorso a tappe che si concluderà il 15 ottobre. La filiera, invece, ripianerà da settembre al solito modo, con un ricarico sullo sconto Ssn dello 0,64%. E’ quanto prevede a proposito di pay-back l’articolo 21 del decreto Enti locali, approvato lunedì scorso dal Consiglio del ministri. Come noto, l’obiettivo del provvedimento è...
14/01/2016

Pay back 2013, anche il ricorso Federfarma accolto dal Tar Lazio

Il ripiano della spesa farmaceutica 2013 si becca dal Tar Lazio la terza bocciatura in meno di un anno. La più importante per le farmacie del territorio, perché a passare è il ricorso presentato poco più di un anno fa da Federfarma, accolto l’altro ieri dai giudici...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni