Edicola

Nutraceutica, mercato con i piedi ben piantati in farmacia

29/03/2017 00:32:31
In Italia la nutraceutica naviga sempre a gonfie vele e la farmacia rimane saldamente il canale che totalizza la maggior parte delle vendite, il 90% del totale. Sono alcune delle evidenze emerse al Nutra Days 2017, il forum dell’integrazione alimentare promosso ieri a Milano da Cum Grano Salis: a fronte di un mercato “consumer health” (libera vendita) che nel 2016 ha perso in Italia l’1% rispetto all’anno precedente, la nutraceutica mette a segno un incremento del 7,4% nel triennio 2014-2016, grazie alla quale il comparto accresce la propria rilevanza nell’area complessiva dell’extrafarmaco e si propone quale driver strategico di mercato. «Ne è la prova» ha osservato al forum Filippo Boschetti, head of marketing, strategy & innovation – consumer health di QuintilesIms Italia «l’attenzione sempre crescente che le farmacie stanno dando a questo segmento di mercato, sul quale oggi moltissimi farmacisti hanno deciso di puntare come leva di crescita per il proprio business».

I dati, d’altronde, dicono che il comparto è solido: gli italiani sono quelli che in Europa più spendono per nutraceutici (media procapite 41 euro all’anno, contro i 33 euro di Austria e Belgio, che occupano la seconda piazza, e i 12 euro della Francia, che chiude la classifica) e l’innovazione continua a essere il driver della crescita (soltanto tra 2015 e 2016, i lanci di nuovi prodotti hanno portato un sell-out di circa 230 milioni di euro). Il 70% del mercato, poi, viene coperto da cinque categorie appena, la cui crescita complessiva nel triennio è del 7,6%: multivitaminici (+7,3% su 3 anni), integratori gastro-intestinali (+6,9%), cardiovascolari (+10,5%), integratori per il sistema urinario (+7,9%) ricostituenti (+5,6%).

Sulle performance del comparto, poi, incidono anche le crescenti raccomandazioni dei medici: come indicano i dati di QuintilesIms, pediatri e ginecologi sono tra gli specialisti che più consigliano nutraceutici, ma anche nella medicina di famiglia c’è attenzione nei confronti dell’integrazione alimentare, tant’è vero che il 90% dei medici generici dichiara di consigliare tale pratica quotidianamente. Anche per questo, la farmacia rimane nettamente il canale di riferimento, con quasi il 90% del mercato. Ma, ha avvertito Boschetti, attenzione ai concorrenti perché il mass market cresce più velocemente delle farmacie (+12% contro +8,5%) e dunque minaccia l’erosione di quote di mercato.

I segnali che il comparto lancia alla farmacia, in ogni caso, sono positivi. Il nutraceutico, hanno ricordato in due distinti interventi Paolo Magni, ricercatore dell’università Statale di Milano, e Arrigo Cicero, presidente della Sinut, ha bisogno del consiglio professionale del medico e del farmacista. E se per il presidente dell’Utifar, Eugenio Leopardi, sarebbe auspicabile che i farmacisti non lasciassero solo il consumatore su internet ma lo riportassero in farmacia con il consiglio, per la presidente di Federfarma, Annarosa Racca, è fondamentale che le farmacie continuino a presidiare il comparto e facciano sistema con le imprese. «I titolari credono nel nutraceutico come dimostrano anche le iniziative di formazione varate a più riprese dal sindacato» conferma Racca a Filodiretto «questo settore offre opportunità di business molto importanti al canale, anche in considerazione di un consumatore che mostra bisogni e orientamenti mutevoli». (AS)

Notizie correlate

12/10/2015

Nutraceutici in farmacia, nuove opportunità di salute. Convegno Federfarma all’Expo

I nutraceutici rappresentano un segmento d’avanguardia e in rapida evoluzione nell’ambito dei prodotti per la salute: l’offerta e il consumo di probiotici e integratori sono in costante crescita, così come proliferano le ricerche scientifiche sulle loro opportunità di impiego...
17/06/2015

Nutraceutici, Ims Health: mercato 2014 +8,2%

Vento in poppa anche nel 2014 per il mercato dei nutraceutici: la spesa sostenuta dagli italiani per questi prodotti, infatti, ha raggiunto l’anno scorso i 2,4 miliardi di euro, in crescita dell'8,2% rispetto ai dodici mesi precedenti (quando in Europa l’incremento medio...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni