Edicola

Ddl concorrenza, Calenda (Mise) a Federfarma: testo ormai “chiuso”

29/07/2016 00:23:11
Il ddl concorrenza sta affrontando le ultime curve dell’iter in commissione Industria ed è ormai prossimo al suo assetto definitivo. In particolare, per quanto riguarda le norme sulle farmacie, il testo, frutto di una complessa mediazione, è da considerarsi politicamente “chiuso”. E’ quanto ha riferito ieri il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, in un incontro con una delegazione di Federfarma guidata dalla presidente Annarosa Racca, dal vicepresidente Giacchino Nicolosi e dal presidente del Sunifar, Alfredo Orlandi. Il Ministro, in particolare, ha difeso il ddl e giudicato soddisfacente l’equilibrio che lega le varie misure impartite dal testo, perché rappresentano la migliore mediazione possibile.

Nel corso del colloquio sono stati passati in rassegna i temi di maggiore interesse per sindacato e dicastero. A proposito di rinnovo della Convenzione tra farmacie e Ssn, per esempio, il ministro Calenda si è impegnato a sostenere un intervento normativo che, a proposito di remunerazione dei nuovi servizi, rimuova lo scoglio dell’invarianza di spesa “ex ante” imposta dal d.lgs 153/2009. Il sindacato, ovviamente, ha accolto con favore l’apertura, perché accelererebbe l’avvio della trattativa tra farmacie e Regioni. Le quali, come si ricorderà, anche nell’atto d’indirizzo avevano posto la rimozione dell’ostacolo tra le condizioni preliminari della negoziazione.

Stesso impegno, poi, è stato espresso dal Ministro per recuperare nella prossima Legge di Stabilità, d’intesa con il ministero della Salute, l’emendamento al ddl concorrenza che innalzava le soglie di fatturato per le agevolazioni alle rurali sussidiate. La proposta (presentata dai senatori Berger, Zeller, Laniece, Marinello e Munerato e poi trasformata dalla commissione Industria in un ordine del giorno) aumenterebbe da 750 milioni di lire a 450mila euro e da 500 milioni a 300mila euro i tetti di fatturato Ssn sotto ai quali scattano gli sconti agevolati. Una misura, secondo le stime della Federazione, di cui beneficerebbe un migliaio di piccole farmacie. Anche in questo caso la notizia è stata accolta con soddisfazione da Federfarma, che aveva sostenuto l’emendamento durante tutto l’iter in Commissione. (AS)

Notizie correlate

28/09/2017

Concorrenza, Federfarma si mobilita per rimuovere ambiguità

Federfarma è pronta ad agire a tutti i livelli perché dalla Legge 124/2017 sulla concorrenza vengano rimosse le ambiguità e criticità che oggi la caratterizzano. Il che significherà, per il sindacato, promuovere ricorsi alla giustizia amministrativa...
06/09/2017

DDL concorrenza e farmacie indipendenti: si comincia a fare sul serio

Dopo il primo importante incontro, dello scorso 12 luglio, Federfarma e Federfarma Servizi hanno continuato a lavorare anche durante le ferie estive per mettere a punto un obiettivo comune e una visione condivisa per il futuro della farmacia indipendente a seguito dell’approvazione definitiva del cosiddetto DDL Concorrenza...
04/08/2017

Pagliacci (Sunifar): in rete contro il capitale, ma a pari condizioni

L’arrivo del capitale preoccupa le farmacie rurali quanto quelle urbane, ma l’abitudine alle avversità e a lavorare in un contesto di “frontiera” le aiuterà ad affrontare con successo anche questa sfida. Sono le parole con cui la presidente del Sunifar...
03/08/2017

Ddl concorrenza, Federfarma: “keep calm” e avanti

“Keep calm and carry on”, state tranquilli e andiamo avanti. E’ la frase che nel ’39, alla viglia della guerra, venne fatta stampare dal governo britannico su milioni di manifesti, da affiggere in tutta l’Inghilterra per evitare che la popolazione si facesse prendere dal panico...
02/08/2017

Approvato il DDL Concorrenza. Federfarma: ora al lavoro per gestire un cambiamento epocale

“Quando siamo arrivati alla dirigenza di Federfarma, a fine maggio di quest’anno, il DDL aveva già alle spalle un lungo iter parlamentare e, a mio avviso, le conseguenze di un siffatto provvedimento erano state sottovalutate, nonostante le grida di allarme di varie associazioni provinciali. Noi abbiamo subito motivato...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni