Edicola

Dematerializzazione ricette, cinque le regioni “a regime”

30/05/2017 00:47:46
Campania, Molise, Provincia autonoma di Trento, Veneto e ora anche la Sicilia. Salgono a cinque le regioni in cui la dematerializzazione delle ricette Ssn è ormai entrata nella cosiddetta fase a regime, cioè ha varcato la soglia del 90% delle prescrizioni. E per l’estate se ne potrebbero aggiungere almeno altre due, Piemonte e Val d’Aosta, che distano dal traguardo meno di due punti percentuali. E’ il bilancio della digitalizzazione così come emerge dall’ultima rilevazione di Promofarma, la società di servizi informatici di Federfarma: a marzo, dicono i dati, sono stati prodotti 42,3 milioni di ricette “paperless” su un totale di 51,2 milioni, ossia l’82,67%. In testa alla classifica c’è sempre la Campania, dove le ricette digitali sono il 92,26% del totale, quindi il Molise a poco più di un punto percentuale e al terzo posto la Provincia di Trento, con il 90,73%.

Rispetto alla rilevazione di novembre, alcune Regioni mettono a segno incrementi più che significativi: fa meglio di tutte la Calabria, che aveva avviato la dematerializzazione poco meno di un anno fa e in quattro mesi sale di venti punti e supera l’81%; bene anche il Piemonte, che cresce di oltre due punti e supera l’88%, e la Basilicata, che sale dall’86% di novembre all’87,9% di marzo. Incrementi decisamente più ridotti per buona parte delle restanti regioni, con Toscana, Friuli Venezia Giulia e Marche a chiudere il gruppo con un consistente ritardo (nel caso delle Marche, poi, i dati sono addirittura in controtendenza, con un calo delle ricette paperless di quasi due punti e mezzo rispetto a novembre). Fuori classifica la Provincia autonoma di Bolzano, partita anch’essa meno di un anno fa e cresciuta di circa dieci punti rispetto alla precedente rilevazione. (AS)

Notizie correlate

26/07/2017

Promofarma: a maggio battuta d’arresto nella dematerializzazione

Inaspettata battuta d’arresto per la dematerializzazione delle ricette Ssn, che in alcune regioni fa registrare addirittura un passo indietro. La regressione più evidente è ai vertici della classifica: a marzo superavano in cinque la soglia del 90% che sancisce la normalizzazione del “paperless” (Campania, Molise, Trento, Veneto e Sicilia) a maggio soltanto tre regioni rimangono al di sopra...
14/07/2016

Convenzione, approvato il nuovo atto d’indirizzo

Barra avanti tutta sulla digitalizzazione, consistenti integrazioni nei capitoli su servizi e distribuzione dei farmaci, riforma della remunerazione confermata. E’ quanto porta in dote ai titolari il nuovo atto d’indirizzo delle Regioni per il rinnovo della convenzione tra Ssn e farmacie, la piattaforma contrattuale che formalmente dà il via alla trattative tra Sisac e sindacati di...
25/06/2016

Sardegna, richiamo dell’assessorato contro promemoria spediti in farmacia

Il medico che trasmette via mail la ricetta dematerializzata a una farmacia non soltanto viola la libertà di scelta del paziente, ma mette in atto comportamenti che potrebbero avere rilevanza non solo disciplinare, ma anche civile e penale. E’ quanto si legge...
31/10/2015

Ricette Ssn, il “paperless” ha ormai superato la carta

Con gli allunghi messi a segno a settembre da Lazio e Lombardia, le ricette del Ssn “dematerializzate” rappresentano ormai la maggioranza delle prescrizioni emesse quotidianamente dai medici italiani. Il dato arriva Promofarma, la società informatica di...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni