Edicola

Farmindustria alla Camera: stabilità su prezzi e regole

30/07/2013 10:31:29
In Italia nel triennio 2010-2012 stati immessi sul mercato 14 nuovi farmaci, in Germania 46, in Inghilterra 39, e in Spagna 21. E i medicinali autorizzati nel nostro paese sono stati commercializzati a prezzi decisamente più bassi: fatto 100 il prezzo medio dei farmaci praticato in Italia, in Francia arriva a 140, in Germania 120 e in Spagna 106. Sono alcune delle informazioni che il presidente di Farmindustria, Massimo Scaccabarozzi, ha fornito oggi nell’audizione alla Camera davanti alle commissioni riunite Bilancio e Affari sociali, nel quadro dell'indagine conoscitiva sulla sostenibilità del Ssn. Scaccabarozzi, in particolare, ha ricordato che il comparto farmaceutico, «è uno dei settori dove oggi si investe e si innova, quindi è competitivo».
Ciononostante, sulle aziende del paese pesa un accesso all'innovazione a maglie troppo strette: dall’approvazione dell’Ema (l’Agenzia europea del farmaco) di un nuovo medicinale alla sua effettiva disponibilità per il cittadino italiano passano in media due anni, a causa della negoziazione con l’Aifa per fissare prezzo e modalità di rimborso e delle successive lentezze con cui il prodotto è inserito nei prontuari regionali: «Una volta approvato dall'Aifa» ha osservato Scaccabarozzi «sono necessarie 21 pratiche diverse per far giungere un nuovo farmaco nelle varie Regioni. E ci sono prodotti che in alcune Regioni non sono mai arrivati».
Scaccabarozzi, infine, ha ricordato le richieste dei produttori per la ripresa del comparto: «Prima di tutto certezza delle regole, perché non possiamo avere norme che cambiano ogni due mesi. Negli ultimi 10 anni abbiamo subi'to 40 manovre, quattro in 8 mesi solo nel 2012. Serve poi una cabina di regia centrale che coinvolga non solo il ministero della Salute, ma anche quello dell'Economia e del Lavoro; infine, va ottimizzata la spesa sanitaria nel suo insieme e va valutato il ricorso ai Fondi sanitari integrativi».

Ultime notizie

01/06/2020

Dichiarazione del presidente Federfarma Marco Cossolo sull'audizione di Antonio Gaudioso in Commissione parlamentare

Federfarma accoglie con particolare favore le dichiarazioni del Segretario Generale di Cittadinanzattiva, Antonio Gaudioso, rese nel corso dell’audizione in Commissione parlamentare per la semplificazione nell’ambito dell’indagine conoscitiva sui servizi erogati dal Servizio Sanitario Nazionale...
01/06/2020

Dichiarazione del presidente Federfarma Marco Cossolo sull'acquisto del 70,77% del capitale di Farbanca da parte di Banca IFIS

Federfarma accoglie favorevolmente la comunicazione odierna sul completamento, con esito positivo, dell’acquisto del 70,77% del capitale di Farbanca  da parte di Banca IFIS. “L’avvenuta acquisizione di Farbanca da parte di Banca IFIS rappresenta sicuramente il viatico per la creazione, insieme a Credifarma, di un polo specializzato bancario del settore
28/05/2020

Collaborazione farmacie con medici famiglia e pediatri per l’aumento delle coperture vaccinali

Per corrispondere alle primarie esigenze di tutela della salute della popolazione, Federfarma ritiene imprescindibile stabilire le necessarie interazioni con i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta per individuare quei percorsi condivisi che - a similitudine di quanto avviene in altri Paesi dell'Unione europea - porti alla promozione e all'esecuzione di campagne vaccinali antinfluenzali nelle farmacie...
27/05/2020

Dichiarazione Marco Cossolo, presidente Federfarma. Cordoglio per la scomparsa di un altro farmacista, Paolo Ferraro, vittima del coronavirus

“Con la scomparsa di Paolo Ferraro, 70 anni,  titolare di farmacia rurale a Villa Latina (FR), si allunga purtroppo l’elenco dei colleghi rimasti vittime del COVID-19 nell’espletamento del proprio dovere. Paolo Ferraro ha combattuto la malattia, in rianimazione per un mese,  e la sua morte è un  grande dolore per tutti noi” afferma il presidente di Federfarma, Marco Cossolo...
25/05/2020

Dichiarazione del presidente Marco Cossolo

“Accolgo con vera soddisfazione le dichiarazioni odierne del Commissario Arcuri che ringrazio per aver  esplicitamente riservato ai farmacisti e al personale medico le prime forniture di mascherine prodotte dalla filiera italiana. L’iniziativa attesta, ancora una volta, il riconoscimento delle Istituzioni per il fondamentale ruolo svolto dalla farmacia italiana nel contesto emergenziale....

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni