Edicola

Comunali in crisi: Milano licenzia,Roma in deficit,altrove mancano soldi

30/09/2013 00:42:13
Dal mondo delle farmacie pubbliche continuano ad arrivare segnali di sofferenza legati alla crisi del Paese. Il caso più eclatante riguarda senz’altro Milano, dove venerdì Admenta – la società del gruppo Celesio che gestisce per il comune le 84 farmacie dell’Afm – avrebbe annunciato il licenziamento di 52 lavoratori. A darne notizia la Fisascat-Cisl, che in una nota ha espresso «forte preoccupazione» per il provvedimento e ha proclamato per lunedì un'assemblea aperta delle lavoratrici e dei lavoratori delle comunali, dalle ore 13 alle 15 in piazza della Scala.
Da Milano si può scendere a Roma, dove a tenere banco è lo spaventoso passivo che grava su Farmacap, l’azienda del Comune capitolino che gestisce le 43 farmacie municipali Oltre a un telesoccorso, servizi di teleassistenza e un asilo nido): l’indebitamento viaggerebbe sui 10 milioni di euro e chi in questi giorni ha espresso forti critiche al bilancio ha puntato anche il dito sull’esiguità del fatturato proveniente dalle farmacie (48 milioni nel 2012). Stupisce quindi che nel Piano industriale 2013/2017 presentato recentemente da Farmacap sia prevista l’apertura di quattro nuove farmacie entro il luglio del prossimo anno, più l’incremento del margine medio attraverso acquisti diretti dai produttori.
Rimaniamo nella provincia e spostiamoci ad Ardea, comune di circa 42mila abitanti a sud di Roma. Qui a far scalpore sono state le lettere inviate al sindaco dalla responsabile della farmacia comunale, nelle quali si lamentano crescenti carenze di magazzino a causa degli ordinativi inevasi perché i fornitori non sono pagati da tempo.
Licenziamenti e buchi di bilancio a parte, vendite e dismissioni da parte di quei comuni che trovano sempre più difficile far quadrare i conti delle loro farmacie continuano a essere fonte di polemiche in diverse comunità locali. A Civitanova Marche la cessione di una parte dei presidi avrebbe già l’imprimatur della Giunta ma le opposizioni in consiglio promettono battaglia. A Grosseto, dove è stata deliberata la privatizzazione di tutt’e tre le farmacie cittadine, i sindacati si sono appellati al prefetto. (AS)

Ultime notizie

16/07/2020

Dichiarazione Marco Cossolo, presidente Federfarma, su operazione Nas Bari

“Mi auguro che i farmacisti destinatari delle perquisizioni effettuate dai Carabinieri del NAS su incarico della Procura di Bari possano dimostrare la loro estraneità ai gravissimi fatti contestati. In caso contrario Federfarma, che condanna fermamente ogni comportamento illecito, è pronta a costituirsi parte civile negli eventuali processi che dovessero aprirsi nei confronti...
30/06/2020

Emendamento su distribuzione farmaci in farmacia. Federfarma: "Accolte istanze dei soggetti fragili e dei malati cronici"

Federfarma esprime massima soddisfazione per l’approvazione,  da parte della V Commissione Bilancio della Camera,  dell’emendamento  al cosiddetto Decreto Legge...
11/06/2020

Elezioni Federfarma e Sunifar: Cossolo confermato alla Presidenza di Federfarma, Petrosillo eletto Presidente Sunifar

Si sono svolte oggi - con ottimi risultati sia in termini di partecipazione dei delegati sia di funzionamento delle piattaforme utilizzate per le votazioni in forma telematica - le elezioni per il rinnovo dei vertici di Federfarma, la Federazione nazionale che rappresenta le farmacie private convenzionate con il SSN, e di Federfarma-Sunifar, che, all’interno...
01/06/2020

Dichiarazione del presidente Federfarma Marco Cossolo sull'audizione di Antonio Gaudioso in Commissione parlamentare

Federfarma accoglie con particolare favore le dichiarazioni del Segretario Generale di Cittadinanzattiva, Antonio Gaudioso, rese nel corso dell’audizione in Commissione parlamentare per la semplificazione nell’ambito dell’indagine conoscitiva sui servizi erogati dal Servizio Sanitario Nazionale...
01/06/2020

Dichiarazione del presidente Federfarma Marco Cossolo sull'acquisto del 70,77% del capitale di Farbanca da parte di Banca IFIS

Federfarma accoglie favorevolmente la comunicazione odierna sul completamento, con esito positivo, dell’acquisto del 70,77% del capitale di Farbanca  da parte di Banca IFIS. “L’avvenuta acquisizione di Farbanca da parte di Banca IFIS rappresenta sicuramente il viatico per la creazione, insieme a Credifarma, di un polo specializzato bancario del settore

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni