Edicola

DL Spending review: votata la fiducia in Aula Senato; accolte le istanze di Federfarma

31/07/2012 17:10:54
L’Aula del Senato ha votato questa mattina - con 217 sì, 40 no e 4 astenuti - la fiducia al maxiemendamento del Governo, che ha presentato un testo comprendente i decreti-legge sulla spending review (ddl 3396) e sulle dismissioni del patrimonio pubblico. Hanno votato a favore Pd, Pdl, Udc e Terzo Polo (Api, Fli). Il provvedimento, che nel testo approvato dal Senato accoglie diverse istanze manifestate da Federfarma, passa ora alla Camera per una rapida approvazione.
Il maxiemendamento governativo contiene differenti misure rispetto al DL 95: la riduzione delle trattenute a carico delle farmacie (dal 3,65% al 2,25%) e a carico delle aziende (dal 6,5% al 4,1%  solo fino al 31 dicembre 2012), l’adozione entro il 1° gennaio 2013 di un nuovo sistema di remunerazione della filiera distributiva del farmaco, in virtù del quale verranno a cadere “le vigenti disposizioni che prevedono l'imposizione di sconti e trattenute su quanto dovuto alle farmacie per le erogazioni in regime di Servizio Sanitario Nazionale”.
Il tetto di spesa per la farmaceutica territoriale è fissato all’11,35% dal 2013 (nel DL era 11,5%) e nel 2012 rimane - come previsto nel DL - al 13,1%. Il tetto per la spesa ospedaliera, nella quale non rientrano gli oneri  per diverse categorie di farmaci, sale al 3,5% (nel DL era 3,2%).
La norma sulla prescrizione per principio attivo nell’avvio di nuove terapie, riscritta nel maxiemendamento, ha scatenato forti proteste da parte di Farmindustria e di FIMMG. Per quanto riguarda le norme di riordino del servizio farmaceutico, è confermato che la disposizione che impone la nomina del direttore al raggiungimento dell'età pensionabile si applicherà dal 2015 e non troverà applicazione per le farmacie rurali sussidiate; viene soppresso il limite di 40 anni per la partecipazione al concorso in forma associata; è prevista la realizzazione di una piattaforma informatica a cura del Ministero e delle Regioni per facilitare lo svolgimento del concorso straordinario per l'apertura di nuove sedi farmaceutiche.

Ultime notizie

18/04/2019

Federfarma: non esiste alcuna vertenza tra le Regioni e Federfarma

E’ assolutamente fuorviante  quanto apparso oggi su alcune testate, secondo cui, a causa di una vertenza in corso tra Regioni e Federfarma, il ministro “Grillo si sarebbe rifiutata di avere un faccia a faccia con le società rappresentanti di Big Pharma”, evitando di partecipare giorni fa a un incontro con le multinazionali del farmaco....
28/03/2019

Dal Sunifar (farmacie rurali) un progetto per i cittadini delle aree interne del paese

Qual è il contributo che la farmacia rurale può dare per migliorare la qualità della vita delle persone, rafforzare la comunità, superare le diseguaglianze territoriali e sociali, in particolare nelle Aree Interne del Paese?
A questa domanda fornisce risposte concrete il progetto presentato dal Sunifar (farmacie rurali) in collaborazione con Cittadinanzattiva e Uncem...
27/03/2019

"Tour della Salute" e "Crescendo in Salute": prevenzione e benessere in 14 tappe

Non lascia, ma anzi raddoppia il "Tour della Salute", che quest'anno, giunto alla seconda edizione, è pronto a partire per un nuovo viaggio itinerante, proponendo anche il format "Crescendo in Salute". Il doppio evento, dal 4 maggio al 27 ottobre prossimi, toccherà le piazze di 14 regioni italiane con l'obiettivo di sensibilizzare...
01/03/2019

Dagli Stati Generali a Roma le proposte della farmacia italiana

Più di 2.300 titolari di farmacie private hanno partecipato ieri a Roma alla seconda edizione degli Stati Generali della Farmacia Italiana, per consolidare il confronto interno alla categoria e presentare alla politica e alle istituzioni le proposte delle farmacie per migliorare il servizio ai cittadini. Il presidente Marco Cossolo ha evidenziato come la frammentazione delle politiche del farmaco...
08/02/2019

Sabato 9 febbraio tutti in farmacia per donare un farmaco a chi ne ha bisogno

“Anche quest’anno le farmacie partecipano numerose alla Giornata di Raccolta del Farmaco, confermando con grande senso di responsabilità e solidarietà il proprio ruolo di presidio territoriale sociosanitario sempre attento alle esigenze dei cittadini, in particolare dei più deboli. Ringrazio tutti i colleghi, i volontari e i cittadini che con la loro generosità permettono di donare un numero sempre maggiore di farmaci a coloro che ne hanno bisogno” afferma il presidente di Federfarma Nazionale Marco Cossolo...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni